Linee parallele

Informazioni su This Is Us - Linee parallele

Non perderti nulla di This Is Us

Il giudizio degli utenti

8,77 stelle

8,8/10

Sinossi dell'episodio "Linee parallele"

Il settimo episodio di questa seconda stagione di This is Us ci racconta la storia dell'adozione di Randall da parte di Jack e Rebecca.

Ritroviamo anche il personaggio di William, questa volta da giovane, mentre ammette la propria delusione e disillusione nei confronti della vita al cospetto di un giudice che, in tribunale, sta per condannarlo per reati connessi alla droga.

E mentre il giudice rimane colpito dalle parole di William, decidendo di scavare nel passato dell'uomo che ha di fronte, per cercare di comprenderne il comportamento e le motivazioni, l'assistente sociale incaricato di dare il via libera all'ufficializzazione dell'adozione di Randall introduce un tema molto delicato per l'epoca.

Quanto può essere difficile, per un bambino di colore, crescere e vivere in una famiglia di razza bianca? L'assistente se lo chiede, mentre Rebecca dimostra di essere la madre perfetta per un bambino che, dal suo punto di vista, è arrivato nel momento giusto e nella famiglia giusta per abbattere le odiose barriere sociali.

A sua volta, da adulto, Randall dovrà impegnarsi come genitore adottivo con Deja: nessuno, in effetti, può comprendere la sua situazione quanto lui. Così, decide di organizzare una telefonata fra Deja e sua madre.

Mentre Toby manda all'aria il matrimonio "sottotono" che Kate aveva pensato di organizzare con un rito civile, perché sa che il loro sogno d'amore ne verrebbe penalizzato, dopo aver riflettuto sulla futura maternità della sorella, Kevin inizia a pensare al futuro. Spaventato, allontana Sophie.

Gli episodi de This Is Us - Stagione 2

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.