Kristen Stewart in look sexy-masculine, con lo smoking e il reggiseno a vista

Kristen Stewart in primo piano

Lo smoking ormai è più diffuso nei guardaroba femminili che in quelli maschili. Kristen Stewart indossa un modello scollato, con il reggiseno di pizzo che spunta dalla giacca.

Sensuale e androgrina, sottile come una mannequin e pronta a sperimentare con i codici gender.

Kristen Stewart è una bomba in ogni red carpet e l’ultimo, in occasione della première del suo nuovo film, Seberg, biopic della protagonista di Fino all’ultimo respiro, capolavoro della Nouvelle Vague e di Jean-Luc Godard, ha fatto brillare gli occhi a molti.

Sul tappeto rosso del Mill Valley Film Festival, in California, l’attrice losangelina ha cavalcato uno dei trend più cool delle ultime settimane: lo smoking nero, taglio mannish e scollatura pronunciata, con il reggiseno di pizzo in primo piano.

La mise della star era firmata Chanel.

Getty ImagesKristen Stewart sul red carpet
Lo smoking è femminile

Kristen indossava un doppio petto con bottoni lucidi e scollatura pronunciata, abbinato alle collanine multiple che hanno fatto tendenza nei mesi estivi, a un paio di pantaloni a sigaretta e a un paio di Oxford lucide, portate con calze grigio antracite. L'attrice ha abbinato l’ensemble alla solita chioma corta e bionda, con un ciuffo laterale che esaltava la sua allure punk-chic.

Rossetto color frutti di bosco, trucco smokey, illuminante, la star non ha tradito il suo stile ricercato e fuori dagli schemi, che le ha fatto conquistare lo status di musa di Chanel. La moda del reggiseno in vista, soprattutto si tratta di una bralette di pizzo, è trendy dal 2017 e sempre più attrici e influencer (ma anche ragazze comuni) decidono di sfoggiare la loro lingerie, forti del fatto che la moda sleepwear stia guadagnando sempre più terreno.

Lo stesso vale per lo smoking, spuntato spesso ultimamente sul tappeto rosso.

Getty ImagesKristen Stewart pronta alla première di Seberg
Look genderless

Lo stile genderless di Kristen Stewart la rende unica e particolare, e probabilmente ha influito nell’assegnazione del ruolo di Jean Seberg, storica icona francese.

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

      SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO