Stai leggendo: Sienna Miller sulla storia con Jude Law: ‘Non era il momento giusto’

Letto: {{progress}}

Sienna Miller sulla storia con Jude Law: ‘Non era il momento giusto’

Sienna Miller ha raccontato alcuni dettagli della sua vita privata, dalla relazione anticonvenzionale che mantiene con l'ex Tom Sturridge, papà della loro figlia Marlowe, alla storia con Jude Law, capitata nel "momento sbagliato".

L'attrice Sienna Miller Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Sienna Miller ha raccontato alcuni aspetti della sua vita privata in una recente intervista, parlando delle sue relazioni con Tom Sturridge, col quale è ancora in ottimi rapporti, e con Jude Law, l’uomo con cui ha vissuto una storia complicata “al momento sbagliato”.

Sienna Miller, 37 anni, è stata legata a Sturridge, 33, per quattro anni e insieme hanno avuto una figlia, Marlowe. Ora che lei è impegnata in un’altra relazione, però, continua a tenersi in contatto con l’ex. L’attore al momento è impegnato a Broadway in uno spettacolo insieme a Jake Gyllenhaal (Sea Wall /A Life) e sta sfruttando l’ospitalità della sua ex, come racconta la Miller a ELLE Uk: “Lui adesso è a casa, e rimarrà a dormire stanotte. E riguardo la custodia [di nostro figlio] non abbiamo una vera regola. Facciamo in modo che funzioni. Non è convenzionale”.

Nell’articolo, l’attrice si è aperta anche riguardo la sua famosa storia d’amore con Jude Law, iniziata nel 2004 sul set del remake di Alfie e poi finita (dopo una lunga pausa nel mezzo) nel 2011 quando la star di The New Pope ammise di aver tradito la compagna con la nanny dei suoi figli (avuti dalla ex-moglie Sadie Frost). Anche la Miller, si seppe nel 2014, aveva avuto una storia con Daniel Craig, amico di Law. Ora l’attrice, nel guardare al passato, dice:

Mi sono innamorata di un uomo molto famoso e quella divenne la storia per i media. Era il momento sbagliato.

E spiega: “È stato un periodo meraviglioso, ma sarebbe stato carino se tutto ciò non fosse successo prima che io fossi nota anche per altri motivi. Era una lotta continua per essere vista in modo diverso”.

Sienna Miller ai tempi della storia con Jude LawGetty Images
Sienna Miller e Jude Law

Nell’intervista, Sienna Miller ha parlato anche di un incontro con Harvey Weinstein, il produttore di Hollywood il cui impero è crollato a seguito dell’ondata di accuse per molestie sessuali che ha scatenato il movimento #MeToo. L’attrice lo incontrò nel 2006, quando aveva 24 anni: “Mi fece andare nel suo ufficio - aveva appena comprato i diritti per Factory Girl. Mi fece sedere, rimase in piedi e disse, ‘Non farai più feste’. Sembrava una paternale. Sbattè la porta e io scoppiai a piangere”.

Sebbene alla Miller non sia capitato dunque di vivere esperienze gravi come quelle raccontate da altre vittime di Weinstein, l’attrice è felice che esista il movimento #MeToo, che definisce essenziale: “Le donne sono state sminuite e sottovalutate. Che questa cosa stia succedendo è essenziale”.

Ora Sienna Miller è felicemente impegnata con lo scrittore americano Lucas Zwirner, 28 anni: la loro storia è diventata di dominio pubblico lo scorso gennaio, e presto la vedremo in TV con la serie The Loudest Voice con Russell Crowe e al cinema nel film 21 Bridges con Chadwick Boseman.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO