Stai leggendo: Consigli per viaggiare senza litigare con famiglia, fidanzato e amici

Letto: {{progress}}

Consigli per viaggiare senza litigare con famiglia, fidanzato e amici

Partire per le vacanze può diventare un incubo se non ci si organizza in modo adeguato, soprattutto quando si parte con la famiglia, fidanzato o amici. Per aiutarvi abbiamo preparato una guida ricca di consigli da seguire.

Gruppo di bambii che salta insieme iStock

1 condivisione 0 commenti

Il momento delle vacanze estive o invernali è il più atteso dell’anno. Finalmente ci si può riposare, dimenticando lo stress e i problemi lavorativi. Per rendere i giorni davvero piacevoli, tuttavia, è opportuno scegliere i luoghi giusti dove andare e dove soggiornare allo scopo di non trovarsi coinvolti in un viaggio da incubo, tra bambini urlanti, adolescenti arrabbiati o fidanzate e fidanzati insoddisfatti.

Disagi e imprevisti sono sempre dietro l’angolo ma la possibilità che si verifichino aumenta di parecchio nel momento in cui non ci si organizza per tempo e in maniera adeguata per far fronte alle necessità di figli piccoli o nell’età della pubertà. Situazioni spiacevoli possono presentarsi anche nel caso in cui si viaggia solo con gli amici o il partner. È facile litigare perché la meta scelta non piaceva a tutti e dunque al minimo contrattempo scatta l’antipatico te l’avevo detto.

Per aiutarvi a destreggiarvi al meglio nelle varie situazioni descritte e partire con serenità, abbiamo preparato per voi una guida con utili consigli da seguire che vi metterà al riparo da disastrosi soggiorni.

Prima di lasciarvi alla lettura, vi presentiamo il sommario degli argomenti che affronteremo nell’articolo:

Vacanza in famiglia con bambini piccoli e neonati

Genitori in acqua con la loro bambinaHDiStock

Partire in viaggio con la famiglia, soprattutto quando si hanno dei bambini piccoli, può rappresentare una vera sfida. Accontentare tutti, godersi la villeggiatura senza stress, ritagliarsi dei momenti per sé stessi e far felici i figli, è complicato ma non impossibile. La parola d’ordine in questi casi è organizzazione e tenere in conto le esigenze di ognuno. 

Questi sono gli argomenti che tratteremo nella sezione:

Precauzioni da prendere quando si viaggia con bambini

Bambina con la valigiaHDiStock

Quando si ha a che fare con figli piccoli o neonati diventa fondamentale scegliere una meta di viaggio che non sia troppo distante, decidere il mezzo di trasporto più adeguato, tenere conto degli orari in cui i bambini dovranno mangiare e dormire e fare attenzione alle cose da portare. 

Di sicuro in valigia dovranno esserci una buona scorta di pannolini, alcuni farmaci per le emergenze, salviettine umidificate, vestiti (non troppi) e un giacchetto in caso di sera l’aria si rinfreschi. Portatevi dietro anche qualcuno dei loro giocattoli preferiti.

Luoghi dove andare

Strada della FinlandiaHDiStock

La destinazione per la vacanza dovrà essere, per forza di cose, a misura di bambini. Data l’età è importante trovare luoghi dove i vostri figli si possano divertire in sicurezza. Il loro benessere vi permetterà di godervi il soggiorno senza ansia e litigi. Ma quali sono le mete a cui potete aspirare? Ve ne suggeriamo tre.

Rovaniemi, Finlandia

Una destinazione è senza dubbio la Finlandia, il paese di Babbo Natale. Perfetta per le vacanze invernali, con i suoi paesaggi innevati, i ristoranti accoglienti e caldi e il Santa Claus Village lascerà incantati voi e i vostri bambini. Loro potranno infatti divertirsi a preparare il pan di zenzero e potranno imparare a costruire un giocattolo nel laboratorio degli Elfi. Insomma sarà un soggiorno magico per tutti.

Ravenna

Se non volete spostarvi all’estero, l’Italia è ricca di luoghi meravigliosi da visitare come la città di Ravenna. Qui potete concedervi una rilassante e interessante passeggiata nel centro storico e in Piazza del Popolo visitando i monumenti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Infine, per far svagare i vostri figli, è d’obbligo la tappa a Mirabilandia, il parco giochi che offre attrazioni per ogni età.

Fetovaia

Fetovaia, nell’isola d’Elba, è un luogo incantevole caratterizzato da spiagge bianche e acqua cristallina. I vostri bambini potranno correre, giocare e nuotare nella massima libertà. In più avrete l’opportunità di avventurarvi con loro in splendide passeggiate immerse nel verde della natura. Non sappiamo come possa essere il paradiso, ma questo posto ne è una bella versione terrena.

Dove dormire

Famiglia in stanza d'albergoHDiStock

La scelta dell’albergo è un altro elemento da non sottovalutare quando si hanno dei figli piccoli al seguito. È preferibile optare per strutture adatte alle famiglie, lontane dalle zone più trafficate della località dove soggiornerete e, se possibile, anche dotate di aree verdi dove i bambini potranno giocare. 

Informatevi anche che abbiano un ristorante interno, in modo tale da evitare lo stress di dover cercare a pranzo e a cena un luogo dove mangiare. Chiedete al direttore se la sala ristorante è dotata di seggioloni, se è possibile avere un menù per i piccoli e nel caso in cui i vostri figli soffrano di intolleranze fatelo presente per evitare spiacevoli incidenti.

Infine, un altro dettaglio da tenere in considerazione, è controllare se l’albergo prevede un programma di attività ricreative per i bambini. Questo vi consentirà di ritagliarvi dei momenti per voi e di regalare ai piccoli di casa momenti di svago insieme ai coetanei.

Vacanza in famiglia con figli adolescenti

Mamma seduta con le due figlieHDiStock

Un viaggio in famiglia con figli adolescenti può diventare problematico se non si sceglie una meta che possa renderli felici e dove possano trovare coetanei con cui stringere nuovi legami d’amicizia. Per evitare di trasformare la vacanza in un incubo con ragazzi che tengono il muso dalla mattina alla sera, dovete scendere a compromessi e dare priorità ai posti che piacciono a loro, senza rinunciare al vostro desiderio di rilassarvi. Per questo motivo non fate storie se vogliono portarsi dietro il migliore amico e chiudete un occhio se la sera vorranno restare fuori fino a tardi. 

Gli argomenti che affronteremo in questa parte sono:

Luoghi dove andare

Madre e figlia in naveHDiStock

Il luogo, in questo caso, dovrà comprendere svaghi adatti ai ragazzi e dar loro la possibilità di muoversi in maniera indipendente. Gli adolescenti, infatti, hanno bisogno di potersi ritagliare del tempo per stare da soli, di interfacciarsi con persone della loro età e di andare alla scoperta di posti nuovi senza sentirsi incatenati alla famiglia. Ovviamente la vacanza dovrà comprendere anche momenti di unità e condivisione, basta trovare il giusto equilibrio.

Crociera

Organizzare un viaggio in crociera è un ottimo compromesso. La nave è un ambiente protetto e sicuro che offre una miriade di opportunità di divertimento a ogni ora del giorno, molte delle quali a misura di teenager. I vostri figli avranno la possibilità di socializzare, di decidere di volta in volta cosa fare e di andare persino in discoteca e al cinema. Quando farete scalo, invece, potrete visitare tutti insieme le città.

Key Largo, Florida

Se vi piacciono i viaggi oltreoceano, una meta che farà impazzire i vostri figli è senza dubbio Key Largo. Le sue spiagge dorate, il mare cristallino, la possibilità di nuotare con i delfini o di osservare il fondale marino su una barca con il pavimento in vetro vi lasceranno a bocca aperta. Durante il giorno e di sera potrete gustare le specialità locali, come la carne di coccodrillo.

Villaggio turistico

Più o meno il villaggio turistico rispecchia le stesse modalità della crociera ed è una tipologia di vacanza che mette d’accordo la vostra necessità di rilassarvi e di dimenticare lo stress del lavoro e la voglia di divertimento dei vostri figli adolescenti. Queste strutture ricettive infatti offrono tutto ciò di cui avete bisogno, dal servizio di pensione completa (quanto è piacevole non dover pensare a cosa preparare a pranzo e a cena?), alle tante attività organizzate dagli animatori che terranno occupati i vostri ragazzi.

Dove dormire

Ragazza sul letto scrive una cartolinaHDiStock

Se decidete di alloggiare in hotel la scelta deve sempre cadere su strutture adatte alle famiglie. Meglio che all’interno abbiano una piscina, in modo tale da avere un’occasione di svago immediata e piacevole. 

Potete anche prenotare, se l’albergo lo permette, due stanze comunicanti, in modo tale da dare ai ragazzi e a voi la giusta privacy. Avere dei momenti di solitudine, in cui farsi una nuotata da soli, leggere un libro, andare a correre, è importante per recuperare le energie.

Siate anche flessibili sugli orari dei pasti, magari evitate di scegliere una pensione completa, ma optate per la mezza. In questo modo sfrutterete il giorno per visitare la città insieme o separatamente ritrovandovi a una determinata ora in un punto d’incontro. La flessibilità è importante quando si va in vacanza con dei teenager, non dimenticatelo mai.

Vacanza di coppia

Ragazza sulle spalle del fidanzato lo bacia sulla guanciaHDiStock

Siete una coppia appena formata? Oppure una coppia di vecchia data? Sia nell’uno che nell’altro caso organizzare un viaggio insieme può essere un modo per conoscersi meglio, rinsaldare il legame e nutrirlo di nuova linfa vitale. Cambiare le proprie abitudini, infatti, anche se solo per pochi giorni, può aiutare a ricostruire un rapporto logorato o a rendere più solida una relazione iniziata da poco.

Questo è il sommario degli argomenti della sezione:

Luoghi romantici da visitare

Coppia si bacia a ParigiHDiStock

Anche quando si decide di organizzare un viaggio in coppia è necessario scendere a compromessi. La meta del soggiorno deve piacere a entrambi e rispecchiare le necessità e i desideri di ciascuno, altrimenti finirete per passare il tempo a litigare. Se uno dei due è pigro, non potete obbligarlo a una vacanza spericolata e avventurosa, tanto per fare un esempio. Cercate di venirvi incontro il più possibile e vedrete che il risultato sarà un soggiorno elettrizzante e indimenticabile.

Udaipur, India

Udaipur è considerata la città più romantica dell’India, una sorta di Venezia d’Oriente. Situata sulle rive del Pichola Lake è caratterizzata da palazzi principeschi e opulenti e hotel affacciati sulle acque che offrono viste mozzafiato. Interessanti e piene di fascino sono anche le celebrazioni del luogo, come la festa in cui si festeggia la fine dell’inverno e l’inizio della primavera.

Deserto di Atacama, Cile

Se pensate che ammirare insieme un cielo stellato sia la cosa più romantica del mondo, la vacanza ideale per voi è quella nell’arido deserto di Atacama. Un posto lontano da tutto e da tutti ma di una bellezza assoluta. Qui si trovano una serie di osservatori astronomici in cui potrete osservare il firmamento al massimo del suo splendore, in quanto è privo di inquinamento e di luci artificiali che ne disturberebbero la visione.

Zanzibar, Africa

Per gli amanti del mare in tutte le stagioni, Zanzibar è la meta perfetta. Con le sue spiagge bianchissime, il mare turchese, i suoi tramonti rosso fuoco, è un luogo davvero magico e suggestivo. Qui non vi limiterete solo a nuotare e a rilassarvi al sole, ma potrete dedicarvi a escursioni nelle zone vicine e ai safari. 

Dove dormire in coppia

Fidanzati fanno colazione a lettoHDiStock

Trattandosi di un viaggio di coppia dovete dare la priorità alla vostra relazione, a vivere ogni momento in serenità senza l’ansia di dover correre in appartamento a preparare il pranzo e la cena. Le dinamiche della vita quotidiana lasciatele a casa. 

In virtù di questo vi consigliamo di scegliere un hotel che possa offrirvi tutti i confort. Stanze accoglienti, servizio in camera, ristorante e perché no, anche una piscina e una SPA dove coccolarvi tra massaggi e percorsi benessere. 

Valutate la scelta della struttura anche in base alla sua posizione, in quanto se non andate in macchina, potrebbe risultare scomodo dormire in zone isolate e fuori mano. Se invece viaggiate in auto dovete assicurarvi che l’albergo abbia un parcheggio gratuito o almeno vicino convenzionato.

Infine, se non volete un trattamento di pensione completa o mezza perché preferite mangiare fuori per assaggiare le varie specialità locali, optate per hotel che offrano la colazione continentale. È molto più comodo farla nella struttura anziché girovagare fuori a cercare una caffetteria (e vi offre anche più scelta).

Vacanza con gli amici

Gruppo di ragazzi che si tuffa in piscinaHDiStock

Gli amici sono la famiglia che ci scegliamo, quindi partire per una vacanza insieme può essere una buona idea allo scopo di trascorrere qualche giorno senza pensieri divertendosi. Anche questo tipo di viaggio, però, può presentare delle insidie. 

Prima di organizzarvi dovete essere sicuri di trovarvi sulla stessa lunghezza d’onda dei vostri compagni. Il che significa condividere il medesimo concetto di vacanza. Se andare in ferie per voi vuol dire rilassarvi e prendere la vita con calma, mentre per gli altri significa passare giornate sfrenate e fare le ore piccole tutte le sere, è preferibile accantonare l’idea di partire insieme.

Se l’amicizia è nata da poco, un consiglio che vi diamo è quello di sperimentare prima un semplice weekend fuori porta. Nel caso in cui l’esperimento riesca bene, potete spingervi oltre.

Altro aspetto da tenere in considerazione è il budget. Stabilite quanto volete spendere e trovate un compromesso per prenotare in una struttura che metta d’accordo tutti e non faccia sentire in difficoltà nessuno.

Gli argomenti di cui parleremo in questa sezione sono:

Luoghi di vacanza per gruppi di amici

Ragazzi in sosta lungo la stradaHDiStock

Le vacanze per gruppi di amici hanno un mercato dedicato con mete adatte a tutte le età ed esigenze. Nella scelta del luogo in cui andare vanno presi in considerazione i desideri di tutti. Non siate egoisti e non cercate d’imporre la vostra idea. Un buon metodo può essere quello di stilare un elenco di posti papabili e passare a votazione. Per aiutarvi nella decisione vi indichiamo tre possibili destinazioni in cui prenotare il vostro viaggio di gruppo.

Sunny Beach, Bulgaria

Di solito la meta prediletta per gruppi di giovani che hanno voglia di divertimento e spensieratezza è Ibiza ma noi andiamo controcorrente e vi suggeriamo Sunny Beach. Questa località è situata sul Mar Nero, è caratterizzata da una spiaggia piena di locali e i prezzi sono molto convenienti. Insomma il mix perfetto tra divertimento e low cost.

Parco di Yellwstone, Stati Uniti

Se siete un gruppo di amici amanti della natura e dallo spirito avventuroso, la vacanza perfetta per voi è il Parco di Yellwstone dove si trova il gruppo di geyser più grande del mondo. Nel suo vasto territorio ammirerete laghi, cascate, canyon, montagne e foreste. Lo scenario sarà unico e suggestivo.

Los Angeles, California

Un’altra meta americana irresistibile per gruppi di amici, soprattutto se siete appassionati di cinema, è Los Angeles. Questa città offre moltissime occasioni di divertimento, come la visita agli Universal Studios, e le spiagge di Malibù e Santa Monica dove prendere il sole e sentirsi un protagonista di Baywatch. E se volete fare una sessione di shopping ci sono le boutique di Rodeo Drive ad aspettarvi. 

Dove dormire in viaggio con gli amici

Ragazze bevono cafè in una stanza d'albergoHDiStock

Chi decide di andare in vacanza con gli amici sa bene quanto sia elevato il rischio di litigare. Uscire insieme infatti è ben diverso dal vivere insieme. Ma niente paura, potete scongiurare questo pericolo scegliendo stanze con un massimo di 2 persone o se proprio avete bisogno di privacy e solitudine, optate per una camera singola.

Trattandosi di un viaggio di gruppo cercate una struttura ben collegata al centro città e ai luoghi di maggiore interesse culturale e turistico. In questo caso è preferibile non essere legati agli orari dei pranzi e delle cene in hotel, di conseguenza prenotate l’alloggio solo con la colazione compresa. Vi sentirete più liberi e potrete scegliere i posti dove mangiare senza il rischio di scontentare qualcuno.

Vi è piaciuta la nostra piccola guida per organizzare una vacanza in famiglia, in coppia o con gli amici? Ora non vi resta altro da fare che scegliere la meta e prenotare il viaggio dei vostri sogni.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO