Stai leggendo: La zebra a pois esiste davvero e il suo nome è Tira

Letto: {{progress}}

La zebra a pois esiste davvero e il suo nome è Tira

La cucciola di zebra potrebbe avere un manto diverso dalle altre perché affetta da melanismo.

Zebre Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Dal brano portato al successo da Mina negli anni ’60 alla realtà: la famosissima “Zebra a pois” tanto (de)cantata dalla “the voice” italiana esiste davvero. Si tratta di una cucciola di nome Tira avvistata in questi giorni nella Maasai Mara National Reserve in Kenya.

La peculiarità di questa zebra è quella, per l’appunto, di avere un manto diverso dalle altre ovvero nero a puntini bianchi.

Secondo gli scienziati, che stanno ancora facendo ricerche, la piccola zebra potrebbe semplicemente essere affetta da melanismo e quindi potrebbe essere un eccesso di pigmentazione nera a coprire il bianco delle strisce.

Mentre chi di dovere cerca di capire il perché Tira sia nata a pois, le foto della bellissima zebra stanno facendo il giro del mondo dopo essere state pubblicate sulla pagina Facebook Wildest Africa.

D’altronde vedere una zebra che non ha il classico manco a strisce "black and white" è una vera e propria rarità, come ricorda Widelst Africa.

Un’altra di “zebra a pois” era stata infatti scovata qualche anno fa ma era un esemplare meno “particolare" di Tira in quanto l’animale aveva una pelle caratterizzata dalle classiche strisce bianche e nere più alcune inconsuete macchie tonde.

Anche voi trovate bellissima la zebra a pois Tira? 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO