Eleganza da Jane Eyre e ispirazioni Seventies nella sfilata di Prada

Un look della sfilata di Prada

Compostezza, rigore, mood da istitutrice, eleganza misurata: la sfilata di Prada alla Milano Fashion Week incorona ancora una volta l’eccellenza di Miuccia nella sua città.

La prima giornata di fashion week milanese, inaugurata dai colori più sgargianti di Benetton alla piscina Cozzi, ha brillato nell’ora del Campari con le eccellenze del Made in Italy come Prada e Alberta Ferretti.

Prada, nella sua città, ha messo in scena l’eleganza, un’eleganza Seventies, declinata tra sobrietà e qualche pennellata di estro, con guizzi arancioni, collane di conchiglie, tacchi (s)quadrati e borse compact. La donna, ormai definitivamente faber suae fortunae, ritorna al decennio militante degli anni ’70 per cercare, nel baule dei ricordi, qualche ispirazione da trasfigurare nella complessità della vita urbana. Mostrarsi sceglie la strada della ricercatezza e per questo le gonne, leggermente a campana, superano il ginocchio, le giacche sono sempre abbottonate e sulle teste troneggiano cuffiette che forse, impercettibilmente, strizzano l’occhio a The Handmaid’s Tale.

Prada sdogana un format, un modello di vestito-ibrido tra istitutrice vittoriana e figlia della febbre del sabato sera, che si ripropone in rigoroso nero o in oro sgargiante, che però non fa perdere un grammo di compostezza alla donna contemporanea, schematica, attenta ma soprattutto consapevole.

Sfilata Prada MFW 2019

Kaia Gerber e Gigi Hadid hanno guidato un esercito di modelle deliziosamente austere, con cuffiette, outfit retrò, la quintessenza di un’eleganza composta.

Abbiamo rintracciato qualche trend nella sfilata milanese di Prada.

Look da istitutrice

L'abito abbottonato di cui parlavamo sopra regna indiscusso. Questa corrente neovittoriana, che riporta in passerella la cugina più severa di Mary Poppins, non dimentica di concentrarsi sul lusso e la raffinatezza degli accessori, dai semplici bottoni ai gioielli.

ImaxTreeMilano Fashion Week: la sfilata di Prada
Una maestra dei primi del '900
ImaxTreeMilano Fashion Week: la sfilata di Prada
Il dettaglio delle scarpe e della borsa secchiello
ImaxTreeMilano Fashion Week: la sfilata di Prada
Come non notare la conchiglia...

Workwear anni '70

Tornano gli anni '70 in passerella. La donna, sempre più consapevole e padrona del proprio destino, ritorna al decennio che ha maggiormente cambiato il suo status lavorativo.

Le casalinghe scompaiono a favore di questa nuova classe di lavoratrici, pronte all'ascesa nel mondo dei colletti bianchi o altrove. Colori sobri come il grigio o il marrone, con qualche cappottino viola, costituiscono il puzzle dell'eleganza dailywear.

ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Con un soprabito elegante, si spalancano le porte di qualunque ufficio
ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Classy e chic
ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Look da lavoratrice

Colori sgargianti & fantasie

Prada sa innestare il buon gusto anche con i colori che difficilmente passano inosservati. In passerella è via libera all'oro, all'arancio Spritz, al verde smeraldo.

Non mancano neanche le fantasie, i pattern optical, i rimandi graphic agli anni '70 già citati e continuamente evocati.

ImaxTrreUn look della sfilata di Prada
L'istitutrice fa il bagno nell'oro
ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Un look inebriante come un'aranciata
ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Scarpe dorate
ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Viola e violetto per le fantasie Seventies

Cuffiette

The Handmaid's Tale ha avuto più impatto di quanto si pensasse, sulla società e sul costume. Le modelle di Prada coordinano con i look di eleganza retrò e calibrata cuffie e cuffiette che non passano inosservate.

Accessorio lezioso o simbolo di empowerment? O entrambe le cose?

ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Cuffie maxi e risvoltate
ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Cuffia serpentata

Punta quadrata

Abbiamo già parlato del trend delle scarpe e dei sandali con la punta quadrata, già anticipati da Bottega Veneta e Balenciaga nei trend estivi. Prada prosegue questa scelta formale con sandali e ciabatte dal tacco quadrato, la fibbia ingioiellata o borchiata e la punta rigorosa.

ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Punta quadrata, un must
ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Punta quadrata e nodo scorsoio

Conchiglie

Lo stile navy e marittimo è un trend comune nelle ultime fashion week, da New York a Milano. Prada rimane all'interno del recinto del suo rigore ma costella i suoi outfit di accessori giocosi e leggeri come l'estate: le conchiglie si moltiplicano e troneggiano al collo, ingentilendo outfit decisamente più seri.

ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Collana e orecchini
ImaxTreeUn look della sfilata di Prada
Spuntano in passerella le onde del mare

La donna di Prada conquista il mondo con la sua compostezza, senza dimenticarsi di concedersi frammenti di sogno.

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

      SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO