Stai leggendo: Muffin alla zucca e noci: ricetta senza glutine e senza lattosio

Letto: {{progress}}

Muffin alla zucca e noci: ricetta senza glutine e senza lattosio

Profumo di spezie, consistenza morbida e gusto particolare: i muffin alla zucca e noci sono dei dolcetti leggeri, perfetti per dare il benvenuto all'autunno e alle colazioni coccolose.

Dolcetti Rodi Roșcata

3 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

L'autunno non vuol dire solo alberi che lasciano le foglie e caldo che pian piano se ne va, ma anche zucche, pronte ad arricchire varie ricette dolci o salate. Per i dolci si può usare sia la zucca cruda, sia la purea di zucca, cotta e aromatizzata con spezie a piacere: anice stellato, cannella, zenzero oppure agrumi.

La ricetta di oggi - muffin alla zucca e noci - è molto facile da preparare, ha un buon sapore autunnale e, le spezie che ho aggiunto, la rendono davvero deliziosa.

MuffinHDRodi Roșcata

Per l'impasto dei muffin ho usato tre tipi di farina senza glutine: farina di riso, farina di castagne e farina sgrassata di cocco (non cocco grattugiato). La farina di cocco assorbe parecchio i liquidi, quindi, se la vuoi sostituire con un altro tipo di farina, dovrai aggiungerne una quantità più grande.

Come dolcificante ho usato la stevia nell'impasto e pochissimo zucchero integrale di canna per caramellare i dadini di zucca.

Dolcetti con zuccaHDRodi Roșcata

In questa ricetta puoi sostituire la zucca con mele o carote (le carote solo nell'impasto) e usare farina di avena o integrale (la quantità va aggiustata in base alla consistenza: l'impasto non deve essere troppo liquido). Invece delle noci puoi frullare delle mandorle o delle nocciole e la bevanda vegetale la puoi sostituire con del latte scremato o del succo fresco di arancia.

Questi muffin sono così facili da fare che li puoi preparare insieme ai tuoi piccoli: un'attività divertente, soprattutto nei giorni di pioggia, quando non possono giocare fuori.

Le dosi indicate nella ricetta sono per 6 muffin, circa 116 kcal per uno, di cui: 10 g carboidrati, 6 g grassi e 4,5 g proteine (i valori nutrizionali sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

Ingredienti

  • Zucca cruda 180 grammi
  • Uovo 1
  • Albume d'uovo 50 grammi
  • Bevanda vegetale s.z 40 ml
  • Farina di riso 30 grammi
  • Farina di castagne 30 grammi
  • Farina di cocco impalpabile 20 grammi
  • Gherigli di noci 30 grammi
  • Dolcificante stevia 2,5 cucchiai
  • Zucchero integrale di canna 5 grammi
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino
  • Essenza di arancia Qualche goccia
  • Cannella a piacere
  • Zenzero in polvere Una punta di cucchiaino

Preparazione

  1. Taglia a cubetti 100 grammi di zucca, aggiungi lo zucchero di canna, due cucchiai di acqua e fai cuocere a fiamma dolce per 7 - 10 minuti. 

  2. Grattugia i restanti 80 grammi di zucca e frulla insieme alla bevanda vegetale, la stevia e l'uovo fino a che ottieni un composto omogeneo. 

  3. Setaccia le farine, il lievito per dolci e aggiungi al composto insieme all'olio, alle spezie e alle noci frullate (per un tocco croccante, puoi tritare le noci anche in modo grossolano). Mescola bene.

  4. Infine, monta a neve ferma l'albume e incorpora con attenzione nell'impasto. Versa l'impasto negli stampi per muffin (se serve ungi con poco olio o usa dei pirottini di carta), aggiungi sopra ogni muffin un cucchiaio di zucca caramellata e inforna nel forno caldo a 180°C per circa 30 minuti (verifica la cottura infilando uno stuzzicadenti in mezzo al muffin: se esce pulito e asciutto, i dolcetti sono pronti).

  5. Prima di servire, spennella i muffin con poco sciroppo d'acero (opzionale) o spolvera con poco zucchero a velo e cannella.

Farina di castagne - la farina senza glutine per l'alimentazione vegan

Colore leggermente marrone e sapore dolce: la farina di castagne si ottiene dalla macinazione delle castagne commestibili ed è estremamente ricca di proprietà nutritive. Grazie al contenuto alto di vitamine, minerali, oligoelementi e sostanze nutritive, la farina di castagne è un alleato affidabile dell'alimentazione vegan.

Puoi usare la farina di castagne, che è anche gluten free, nella preparazione di diversi dolci, aggiungere nell'impasto del pane, ma anche nei piatti salati: la polenta di castagne è molto famosa e si sposa benissimo con i piatti di carne o selvaggina. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO