Stai leggendo: Verdure in agrodolce: il contorno in padella da mangiare subito

Letto: {{progress}}

Verdure in agrodolce: il contorno in padella da mangiare subito

Cerchi un contorno gustoso, colorato e di stagione? Prova la nostra ricetta di verdure in agrodolce: con l'aggiunta di spezie ed erbette aromatiche a piacere porterai in tavola un piatto da cinque stelle.

Piatto con melanzane, peperoni, carote e cipolla Rodi Roșcata

1 condivisione 0 commenti Il voto di 1 utente

Sin da quando ero piccola, all'inizio di settembre, mia madre iniziava a fare conserve di frutta e verdura. Al mio paese, d'inverno, si trova ben poca frutta e verdura, perciò conservare quella di stagione in barattoli è una pratica abituale.

La ricetta che ti propongo oggi - verdure in agrodolce - è la mia preferita ed è una rivisitazione delle verdure che mia madre conserva per l'inverno. Io ho diminuito la quantità di olio, ho sostituito lo zucchero raffinato con zucchero di cocco e ho preparato le verdure come contorno da mangiare subito.

Piatto con verdura in agrodolceHDRodi Roșcata

Per questa ricetta si usano delle verdure intere, quindi, ti consiglio di cercare delle melanzane, dei peperoni, dei pomodori e delle cipolle di piccole dimensioni. Le carote devono essere molto tenere, fresche e sottili. Come alternativa puoi tagliare le verdure a pezzi piuttosto grandi: in questo caso diminuirà il tempo di cottura ma è possibile che le verdure non mantengano la forma.

Per cuocere le verdure in agrodolce ti serve una padella dai bordi alti e un coperchio.

Verdure in agrodolceHDRodi Roșcata

Questa ricetta non è solo facile da preparare ma anche molto versatile: puoi aggiungere anche altra verdura come zucchine, finocchi, zucca, fagiolini. Le verdure in agrodolce sono ottime per accompagnare piatti di carne o pesce. Sono perfette anche per farcire panini, condire piatti di riso e pasta oppure da servire con delle bruschette. 

Per aromatizzare le mie verdure in agrodolce ho usato soltanto qualche foglia di alloro e dei grani di pepe nero. Per un sapore più particolare, aggiungi altre spezie a piacere e, se ti piace, anche un peperoncino piccante.

Ecco la ricetta.

Informazioni

Ingredienti

  • Melanzane lunghe 3
  • Peperoni 3
  • Cipolle 3
  • Carote 2
  • Pomodori 3
  • Aglio 4 - 5 spicchi
  • Olio di oliva o di semi 80 ml
  • Aceto di mele o bianco 30 ml
  • Zucchero di cocco o integrale di canna 10 grammi
  • Acqua 80 ml
  • Sale 1 cucchiaino
  • Foglie di alloro 2 - 3
  • Pepe nero in grani 7 - 10 grani

Preparazione

  1. Monda e lava bene le verdure. Fai asciugare su un pano pulito. Se serve, taglia in 2 - 3 pezzi le verdure più grandi.

  2. Prendi la padella dai bordi alti e sistema dentro le verdure, cercando di disporre senza lasciare spazio tra di loro. Aggiungi i grani di pepe e le foglie di alloro.

  3. In una ciotola unisci l'acqua, l'olio, l'aceto, il sale, lo zucchero e mescola bene. Versa il composto ottenuto sopra le verdure.

  4. Copri la padella con un coperchio e lascia cuocere a fiamma bassa per circa 2 ore (verifica la cottura infilando una forchetta nella carota: se morbida allora puoi spegnere il fuoco). 

  5. Lascia raffreddare completamente, trasferisci le verdure con tutto il liquido di cottura in un contenitore chiuso e conserva nel frigorifero per 2 - 3 giorni. Servi le verdure in agrodolce fredde.

Verdure in agrodolce: la ricetta della conserva

Per conservare più a lungo le verdure in agrodolce segui le indicazioni della ricetta sopra, aumentando semplicemente la quantità di liquidi e dello zucchero: 100 ml acqua, 100 ml olio, 50 ml aceto e 20 g di zucchero. Cuoci le verdure per due ore dopodiché lasciale stiepidire leggermente, sistemale nei vasetti di vetro sterilizzati, aggiungi il liquido di cottura e chiudi ermeticamente i barattoli.

Disponi i barattoli in una pentola grande, copri con acqua tiepida e fai bollire per circa 20 minuti (dall'ebollizione). Lascia intiepidire nella pentola con acqua, scola i barattoli, capovolgi sul tavolo e lascia fino a che non saranno freddi. Conserva i barattoli con verdure in agrodolce in un luogo buio e asciutto.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO