Stai leggendo: Su internet impazza il video dei due bambini che si abbracciano per strada

Letto: {{progress}}

Su internet impazza il video dei due bambini che si abbracciano per strada

Un piccolo momento di gioia innocente sta conquistando la rete: è l'abbraccio felice di due bambini, uno afroamericano, l'altro caucasico, che si incontrano per strada e si corrono incontro tra gridolini estasiati.

Due bambini giocano insieme iStock

9 condivisioni 0 commenti

Due bambini che si corrono incontro per strada, abbracciandosi tra gridolini di gioia: è il contenuto di un video che sta rapidamente conquistando la rete.

Il gioioso incontro è avvenuto per le strade di New York, e i protagonisti sono Maxwell, di 26 mesi, e Finnegan, che ne ha 27: i due bimbi, uno di razza caucasica e uno afroamericano, sono amici da oltre un anno, e la felicità che dimostrano nell’incontrarsi per strada è davvero commovente.

Il papà di Maxwell, Michael Cisneros ha condiviso il video sul suo profilo Facebook, e subito questo ha colto l’attenzione degli utenti del social, finendo presto a essere mostrato dai media di tutto il mondo. Nella clip si sente la voce di Cisneros che esclama:

Amici miei, siete semplicemente adorabili!

Parlando con WPIX, un canale del gruppo CNN, il papà del piccolo ha detto: “Si sono semplicemente messi a correre uno verso l’altro e ho tirato fuori il cellulare il più velocemente possibile. Sono davvero troppo adorabili insieme”. Cisneros ha anche raccontato che di solito non condivide momenti privati della sua vita sul social, ma ha pensato che questo abbraccio fosse un momento così bello e sincero da vedere, soprattutto in un momento in cui il mondo è pervaso da tanto razzismo e odio: "La ragione per cui sta ricevendo tanta attenzione è perché mostra un bimbo nero e uno bianco".

Ma se può cambiare la mentalità di qualcuno, o la loro prospettiva, allora ne è assolutamente valsa la pena.

I due bambini si vedono regolarmente: abitano nello stesso quartiere e da poco hanno iniziato a prendere lo stesso scuolabus di mattina. Per questo Cisneros racconta: “Agli occhi di Maxwell nessuno è importante come Finnegan”. In questi giorni i bambini forse non sanno di essere delle star della rete, ma Michael ne è consapevole e si dice sopraffatto dall'affetto ricevuto.

C’è da augurarsi davvero che un piccolo momento gioioso e innocente come questo possa far aprire gli occhi sull’assurdità di ogni forma di razzismo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO