Stai leggendo: 10 cose che chi ha un gatto ha sicuramente fatto ma non vuole dire

Letto: {{progress}}

10 cose che chi ha un gatto ha sicuramente fatto ma non vuole dire

Il gatto è l'animale domestico più diffuso e chi ne ha uno finisce per stabilire con lui un rapporto simbiotico che lo porta a fare cose inconfessabili. Nell'articolo vi sveliamo i dieci segreti dei proprietari di felini.

Ragazza coccola il suo gatto iStock

9 condivisioni 0 commenti

I gatti sono tra gli animali domestici più diffusi nel nostro paese. Dalle coppie, ai single, tutti a quanto pare non possono fare a meno della compagnia di un micio. Sembra addirittura che la presenza di questi animali aiuti a dormire meglio e a essere meno stressati. A dirlo è uno studio condotto dalla Mayo Clinic Center for Sleep Medicine in Arizona.

Accogliere questo peloso nella propria vita vuol dire stringere con lui un legame speciale, unico e imparare a capire i suoi atteggiamenti che in certi casi possono dare la sensazione di essere scostanti e antipatici. In realtà un gatto dimostra a modo suo il proprio affetto ed è pronto a ricambiare le coccole del suo umano nel momento che reputa più opportuno.

Chi ha un micio sa bene quanto sia indipendente rispetto a un cane e conosce le situazioni bizzarre e divertimenti in cui può trovarlo. Ad esempio quando si rifugia tra i vestiti o si scatena in corse notturne per casa, travolgendo tutto ciò che incontra.

Avere un gatto, come un qualsiasi altro peloso, arricchisce la propria vita e può rivelarsi un valido sostegno per superare i momenti difficili. Non solo, con lui si entra quasi in simbiosi, a tal punto che si finisce per viziarlo più del dovuto e a far cose che chi non possiede un micio o un altro animale non può comprendere.

Noi di FoxLife a proposito di questo, abbiamo raccolto le dieci cose che chi ha un gatto ha sicuramente fatto. Siete pronti a scoprirle? Siamo sicuri che almeno la sette e la dieci vi appartegano.

1 - Fissare cosa fa il gatto 

Micio gioca sul divanoHDiStock

Ammettiamolo, il gatto con la sua andatura leggera e silenziosa, il suo interesse verso qualunque tipo di oggetto, la sua capacità di arrampicarsi o di andarsi a incastrare nei posti più impensati, cattura sempre l’attenzione. In pratica è meglio di un film al cinema.

2 - Toccare le sue zampette morbide

Zampette gatto su un pianoHDiStock

Le zampette di un micio sono qualcosa di irresistibile. Anche se si è consapevoli che il proprio gatto detesta essere toccato in quel modo, ogni tanto capita di cedere all’impulso e di afferrargli le zampe. Le conseguenze? Incorrere nella sua ira e nei casi peggiori rimediare un bel graffio. 

3 - Considerare il gatto come un figlioletto peloso

Ragazza tiene il suo gatto tra le bracciaHDiStock

Per quanto possa sembrare strano a chi non possiede un animale, un peloso entra a far parte della famiglia, ne è un membro a tutti gli effetti e il gatto non fa di certo eccezione. Anzi, il suo miagolio, che ricorda vagamente il pianto di un bimbo, lo fa considerare alla stregua di un figlio con un po’ di pelo in più rispetto al normale.

4 - Parlare con una voce bambinesca

Ragazza coccola il gatto tenendolo sulle sue gambeHDiStock

Parlare con una voce bambinesca è quasi la regola per chi possiede un gatto. Il cambiamento del tono di voce è pressoché immediato quando si ha a che fare con lui, soprattutto nel momento delle coccole. Ovviamente nessuno ha il coraggio di ammettere questa simpatica verità.

5 - Rispondere e confidarsi con il gatto

Ragazza sorride al gattoHDiStock

Vivere insieme a un gatto, fa entrare in connessione con lui, a tal punto che si riescono a decifrare non solo i suoi comportamenti ma anche i suoi miagolii. E spesso quando chiama per attirare l’attenzione, si finisce con il rispondergli come si farebbe con un altro essere umano. Per lo stesso principio ci si confida con il micio, mettendolo al corrente dei propri pensieri.

6 - Condividere il cibo

Micio vicino alla sua ciotolaHDiStock

Anche se il gatto ha il suo cibo nutriente e ben bilanciato, può capitare che salti sul tavolo al momento dei pasti e allora, per evitare il peggio, ossia che metta una zampetta nel cibo, gli si dà qualche boccone del pranzo o della cena. 

7 - Scattare foto al gatto

Gatto in posa per la fotoHDiStock

Chi possiede un micio, non può fare a meno di scattargli foto in ogni momento del giorno, soprattutto quando fa cose strane o dorme in posizioni assurde. Una volta ottenuto lo scatto, il passo successivo è quello di condividerlo sui social per mostrarlo con orgoglio ai propri contatti virtuali.

8 - Acquistare un regalo di compleanno per il gatto

Gatto con cappellino da compleannoHDiStock

Come si festeggia il proprio compleanno e quello di amici e parenti, si ha voglia di celebrare il giorno della nascita o dell'arrivo in casa del felino. In queste situazioni si acquisterà un regalo adatto a lui e magari gli si canterà una canzoncina buffa per dirgli tanti auguri.

9 - Nascondere libri e riviste 

Gatto in cima a una pila di libriHDiStock

Chi possiede un gatto ha imparato a sue spese quanto amino strappare la carta. Un’abitudine difficile da tenere sotto controllo e per la quale l’unica soluzione possibile è nascondere libri e riviste in luoghi che il gatto non conosce e dove non può arrivare. L’unico problema è ricordarsi dove si sono riposti.

10 - Dormire con il gatto

Gatto dorme sul letto vicino alla proprietariaHDiStock

Quando un gatto arriva a casa, la prima cosa a cui si pensa è di non farlo mai avvicinare al proprio letto. Ma questa decisione dura ben poco, in quanto nel momento in cui il micio si accoccola sul cuscino, si scopre quanto possano essere piacevoli la sua presenza e il suo calore. E così quando non viene, ci si ritrova a chiamarlo perché è ora della nanna.

Da quanto detto, è evidente che avere un gatto in casa richiede impegno e una buona dose di pazienza, ma è altrettanto innegabile la gioia che regala la sua presenza. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO