Stai leggendo: Lonza al latte: la ricetta del secondo cremoso della domenica

Letto: {{progress}}

Lonza al latte: la ricetta del secondo cremoso della domenica

La lonza al latte è un secondo raffinato e semplice che conquista i palati con il connubio perfetto tra la carne e la cremosità della salsa: provala subito.

Lonza al latte iStock Photo

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

La lonza al latte è il classico secondo del pranzo della domenica. Si tratta, infatti, di un piatto semplice ma preparato con un taglio pregiato. 

La lonza corrisponde alla zona della schiena del maiale: il cosiddetto lombo, suddiviso a sua volta in tre parti (carré, lonza e capocollo). È un pezzo privo di ossa e di grasso e, non a caso, è considerato una delle parti più magre del maiale.

Lonza al latte: la ricetta

La lonza al latte prevede due fasi di preparazione. La prima è la rosolatura della carne, mentre la seconda è la cottura nel latte

Il primo passaggio è fondamentale, perché serve a sigillare i succhi della carne e a formare la classica crosticina croccante. Per ottenere questo risultato, la rosolatura deve avvenire a fuoco vivo e durare pochi minuti. La cottura successiva con il latte, invece, è più lunga e prevede il fuoco dolce. 

Invita gli amici per il pranzo della domenica e proponi loro la lonza al latte. 

Informazioni

Ingredienti

  • Lonza di maiale 800 gr
  • Latte 1 l
  • Farina q.b.
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Cipolla 1/2
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Rosmarino 2 rametti

Preparazione

  1. Affetta la cipolla e falla rosolare in padella con l’olio. 

  2. Mentre la cipolla rosola, infarina leggermente la lonza. 

  3. Quando la cipolla è appassita, sfuma con il vino bianco e fai rosolare la lonza da entrambi i lati. 

  4. Una volta rosolata, abbassa la fiamma, regola di sale e pepe, aggiungi i rametti di rosmarino e versa il latte. 

  5. Chiudi la padella con il suo coperchio e fai cuocere per circa 60 minuti a fuoco lento. 

  6. A fine cottura, metti la lonza su un piatto da portata e fai ridurre la salsina per qualche minuto. 

  7. Servi la lonza al latte con la crema ottenuta. 

Lonza al latte con il Bimby

Il Bimby è perfetto per preparare la lonza al latte. Metti nel boccale mezza cipolla, una carota e un gambo di sedano e aziona a velocità 7 per 5 secondi. 

Dopodiché, versa l’olio e soffriggi per 3 minuti a 100 gradi e velocità 1. Infarina leggermente la lonza e posizionala sulle lame. Bagna la carne con un misurino di vino bianco e fai sfumare senza misurino a temperatura Varoma per 8 minuti a velocità 1

Ora puoi versare 500 ml di latte nel boccale, regolare di sale e cuocere con il misurino per 30 minuti a temperatura Varoma e velocità 1. 

Gira la carne e cuoci ancora con il misurino sollevato per 30 minuti a 100 gradi e velocità 1.

Trasferisci la carne su un piatto e frulla il sugo rimasto per 10 secondi a velocità 6. Dopodiché addensa la salsa, aggiungendo un pizzico di farina e azionando per 7 minuti a temperatura Varoma e velocità 1. Frulla ancora per 5 secondi a velocità 6 e servi la lonza con la crema ottenuta.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO