Claudia Larì: l'intervista alla digital artist e founder di Cromosomi

Claudia Larì in primo piano per l'intervista FoxLife

"Cromosomi vuole unire il panorama indie all'arte illustrativa, promuovendo talenti emergenti in ambito musicale e grafico. Ci impegniamo a portare avanti una realtà fatta di confronto, oggi sono felice di averci creduto": l'intervista a Claudia Larì.

Claudia Pellegrino, in arte Claudia Larì, è content creator e digital artist per Adidas Italia. A soli 22 anni fonda Cromosomi, progetto che, attraverso realizzazioni estemporanee e mostre collettive, si propone di dare visibilità ad artisti emergenti sia nel mondo della musica che in quello dell'illustrazione.

Abbiamo avuto il piacere di sentire Claudia, che ci ha raccontato del suo percorso e svelato tante curiosità sul progetto, dall'idea iniziale alla realizzazione di un progetto di successo, oltre al suo rapporto con l'arte e la moda.

Ecco qui l'intervista completa:

Ciao Claudia. Raccontaci un po’ di te, del tuo lavoro come fashion influencer e digital content creator. 

Ciao ragazzi! Se dovessero chiedermi come ho fatto a realizzare buona parte delle cose che oggi mi rappresentano, sceglierei il termine "entusiasmo". Ho sempre associato i social media ad una vetrina in continuo allestimento: pensare a cosa mettere in risalto, trovare il modo migliore per farlo, curare i dettagli, stare attenta che gli elementi risultino coordinati bene nell'insieme. La mia carriera da content creator è iniziata, perciò, divertendomi a sperimentare, a studiare. Ero sempre alla ricerca di nuovi editoriali da cui trarre ispirazione e nel contempo tentavo spesso di aggiungere al "perfetto" (io lo chiamo così) una parte del mio modo di vedere. Mi piaceva e non riuscivo a non prendere tutto molto seriamente.

Nonostante inizialmente fosse un passatempo, in pochi anni è diventato un vero e proprio impegno. Gli abiti, il contesto e la fotografia sono, per me, la rappresentazione visiva di determinate sensazioni, nonché di una bellezza, ovviamente, soggettiva. Lavoro con passione, mi ritengo fortunata. 

8 Outfit

Cos’è per te la moda e che posto occupa nella tua vita?

Un modo per divertirmi, abbinare, creare, scoprire. È un mondo che mi incuriosisce molto, perché mi lascia libera di creare il mio personaggio, di lavorare di fantasia, di inventare delle composizioni e di sentirmi bene con me stessa. Sembrerà strano, ma non è facile inserire la moda in un contesto particolare della mia vita. Mi appassiona, la seguo, mi piace. È una delle mie migliori amiche.

Quanto è profondo a tuo parere il legame fra arte e moda?

Incredibilmente profondo: si può dire siano la stessa cosa. L'una non esiste senza l'altra, perché entrambe sono due componenti fondamentali dell'estetica.

La moda mi appassiona, la seguo, mi piace. È una delle mie migliori amiche.

Qual è l’evento fashion a cui non puoi rinunciare?

Le sfilate hanno sempre un fascino incredibile, ma anche gli aperitivi in terrazza creano molta atmosfera.

Con quali brand ti piacerebbe collaborare?

È scontato dire che Fendi è uno dei miei brand preferiti? Adoro l'eleganza e la sobrietà di alcune linee, per non parlare delle diverse sfumature di marrone che spesso rappresentano il marchio.  E poi, Alberta Ferretti, Dior, Alexander McQueen, Saint Laurent... sono davvero troppi. Intanto, però, mi ritengo parzialmente soddisfatta avendo collaborato con Adidas Originals e Calvin Klein.

Oltre a essere content creator, sei anche founder di un progetto molto interessante: Cromosomi. Vuoi parlarcene?

Ma certo! Beh, se proprio dobbiamo dirla tutta, Cromosomi rappresenta un po' l'altra parte di me, quella meno formale, meno precisa. Io dico "la parte delle domeniche a casa che sanno di magliette larghe e piedi scalzi". È un progetto nato qualche anno fa con l'intenzione di unire il panorama indie all'arte illustrativa: si occupa della promozione di artisti emergenti sia in ambito musicale che in campo grafico. Insieme al mio team (formato da ragazzi tutti molto giovani, provenienti da diverse zone d'Italia) e con l'appoggio di diversi festival, ci impegniamo a portare avanti una realtà fatta di confronto, tramite la realizzazione di estemporanee e mostre collettive.

Cromosomi intende unire il panorama indie all'arte illustrativa. Insieme al mio team e con l'appoggio di diversi festival, ci impegniamo a portare avanti una realtà fatta di confronto, tramite la realizzazione di estemporanee e mostre collettive.

CromosomiCromosomi: cover del progetto di Claudia Larì
Comosomi, il progetto di Claudia Larì

Non so se fu un colpo di genio o semplicemente la voglia di creare un punto di ritrovo tra persone con passioni artistiche comuni, ma oggi sono contenta di averci creduto.

Lo hai realizzato da sola o ti ha aiutato qualcuno? 

Ho cominciato in solitaria. Dopo circa un anno e mezzo, ho iniziato a cercare delle persone che sposassero con me lo scopo del progetto: si stava ingrandendo velocemente ed i miei tempi, lavorando e studiando, risultavano abbastanza ristretti. È stato divertente e sicuramente formativo. Ora sono molto fiera dello staff che mi affianca. 

Ora Cromosomi sta avendo un discreto successo, con oltre 140 follower su Instagram. È stato un traguardo difficile da raggiungere? 

Sicuramente non immediato, ma non troppo difficile. Credo che il punto forte di Cromosomi stia nella sua autenticità. La sua crescita è organica ed i suoi contenuti selezionati. Oggi, essendo davvero in tanti, risulta sempre più arduo creare feed originali, motivo per il quale non ho e non abbiamo mai lasciato nulla al caso. Tutto ciò che viene mostrato è sinonimo di tanta pazienza e dedizione.

Progetti per il futuro?

Laurea e tante nuove idee. Forse troppe, ma mi annoia star ferma. Ho questa brutta ambizione che non riesco a scollarmi di dosso!

Seguitela su Instagram per rimanere aggiornati!

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

      SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO