Stai leggendo: Anne Hathaway mostra la sua casa in California: è un rifugio ideale dal mondo

Letto: {{progress}}

Anne Hathaway mostra la sua casa in California: è un rifugio ideale dal mondo

Nascosta tra le montagne della California, la casa di Anne Hathaway ricorda uno chalet svizzero, ma con tutti i comfort del design moderno e tanti tocchi personalissimi pieni di carattere.

Anne Hathaway Getty Images

9 condivisioni 0 commenti

Anne Hathaway ha aperto le porte della sua bellissima casa in California per la rivista Architectural Digest, svelando un’abitazione davvero da sogno.

La residenza dell’attrice 36enne e del marito Adam Shulman, infatti, sembra proprio un rifugio ideale dal mondo, che la diva descrive come “una perfetta combinazione di romanticismo e ottimo design”.

Il nostro istinto originario era che questo sarebbe stato un luogo molto importante nelle nostre vite. 

E ha aggiunto: “Riuscivo a vedere che avremmo cresciuto una famiglia qui”. Anne Hathaway, già mamma del piccolo Jonathan Rosebanks Shulman (3 anni) è incinta del secondo figlio, e per lei la casa è un rifugio ideale per il suo perfetto equilibrio tra “l’esigenza di isolamento e quella di comunità”. 

L’attrice spiega: “Quando devo concentrarmi intensamente su un progetto, posso sfuggire alle distrazioni del mondo esterno e trovare ispirazione nelle montagne maestose e gli uccelli nel boschetto”.

C’è musica dentro e fuori.

La casa dispone infatti anche di una stanza della musica, che è uno degli spazi preferiti della coppia per ospitare amici o parenti: “Questa stanza è una fantasia che avevamo da tempo - un posto dove le persone che amiamo e gli amici musicisti possano suonare. È il cuore della casa”. Si tratta di un ambiente originariamente destinato a sala da ballo, con una disco ball, un pianoforte, un tavolo di Yves Klein Mongold e una serie di sedute comodissime.

Nella dimora sono poi presenti tributi alla moda: pare infatti che i decori nelle tonalità del borgogna e pesca che si trovano nel vestibolo e nella sala da musica siano stati ispirati da una camicia di Gucci, mentre l’outfit dorato di Rihanna al Met Gala del 2015 ha ispirato i tessuti e il tappeto in oro. Dopotutto, la Hathaway è diventata famosa con Il diavolo veste Prada!

L’edificio in stile alpino è stato trovato e ridisegnato dall’architetto d’interni Pamela Shamshiri, ed è una casa con una storia importante: i proprietari precedenti sono stati Yves Saint Laurent e il regista Wes Anderson, che insieme a David Bowie ha organizzato per anni una serata di Capodanno nello chalet.

Tra vedute sceniche, incredibile landscaping del verde che circonda la casa e interni mozzafiato che uniscono design a grande comfort, pieni di dettagli personalissimi che raccontano la vita della famiglia, questa abitazione è davvero un sogno!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO