Stai leggendo: Broccoli gratinati: la ricetta golosa con mozzarella e parmigiano

Letto: {{progress}}

Broccoli gratinati: la ricetta golosa con mozzarella e parmigiano

I broccoli gratinati sono un piatto che abbina la golosità del formaggio fuso alle qualità benefiche della verdura: prova la ricetta come contorno o piatto unico.

Broccoli gratinati iStock Photo

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

I broccoli gratinati sono un piatto detox, perfetto per quanti vogliono iniziare un periodo di dieta dopo grandi abbuffate. Non solo, i broccoli consentono anche di affrontare meglio i cambi di stagione, perché preparano il corpo a resistere agli attacchi dei malanni tipici del periodo invernale e autunnale. 

Come proporli? Si possono mangiare sia come piatto unico che come contorno di un secondo a base di pesce  o carne. Molto dipende dal menu. Se non hai preparato antipasto e primo, vanno bene come contorno. Se hai preparato un antipasto abbondante, puoi servire i broccoli gratinati anche come piatto unico. 

Broccoli gratinati: la ricetta

Il primo passaggio fondamentale è quello della pulizia dei broccoli. Quando li acquisti dal fruttivendolo, controlla sempre che le cime siano di un verde brillante. Nel caso in cui dovessero presentare delle macchie gialle, non comprarli perché non sono freschi. 

I broccoli gratinati sono sia buoni che belli. Per portarli in tavola con entrambe queste caratteristiche dovrai preservarne il colore verde. Come fare? Sbollentali prima di passarli in forno e falli riposare qualche minuto in una ciotola con acqua e ghiaccio, in modo da fissare il colore originale. Ora che conosci anche questi piccoli trucchi, puoi prendere carta e penna e segnarti i passaggi della ricetta dei broccoli gratinati. 

Informazioni

Ingredienti

  • Broccoli 800 gr
  • Sale q.b.
  • Parmigiano grattugiato 60 gr
  • Pepe q.b.
  • Mozzarella 250 gr
  • Peperoncino fresco 1
  • Scalogno 1

Preparazione

  1. Pulisci i broccoli eliminando i gambi e le le foglie, in modo da avere solo le cime.

  2. Porta a bollore dell’acqua in una pentola e sbollenta i broccoli per 5 minuti. Dopodiché immergili in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio per qualche minuto. 

  3. Nel frattempo, trita lo scalogno e fallo appassire in un tegame con un filo d’olio e il peperoncino fresco. 

  4. Quando lo scalogno è appassito, aggiungi i broccoli, regola di sale e pepe e fai insaporire per 5 minuti. 

  5. Trasferisci i broccoli insaporiti in una pirofila da forno e aggiungi la mozzarella tagliata a dadini e una spolverata di parmigiano. 

  6. Fai gratinare in forno a 200 gradi per 5/10 minuti. Sforna i tuoi broccoli gratinati quando la mozzarella si sarà sciolta e il parmigiano avrà formato una crosticina croccante sulla superficie. 

Broccoli gratinati vegan

Sei vegana e ti piacerebbe assaggiare i broccoli gratinati? Allora, la variante vegan si prepara esattamente come nella ricetta qui sopra. Ovviamente, non utilizzerai il parmigiano tradizionale ma quello vegan e preparerai una besciamella cremosa in sostituzione della mozzarella. 

Per la besciamella vegana ti servono 15 grammi di farina, 300 ml di latte di soia, un pizzico di sale e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Setaccia la farina e versala nel latte, mescolando i due ingredienti con una frusta. Dopodiché, regola di sale e aggiungi l’olio. 

Trasferisci il composto in un tegame e fallo addensare a fuoco dolce, mescolando di continuo. Spegni quando la besciamella sarà diventata cremosa. Componi la tua pirofila di broccoli con la besciamella e il parmigiano vegan e fai gratinare in forno per qualche minuto. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO