Stai leggendo: Plumcake con farina di ceci e marmellata di pesche

Letto: {{progress}}

Plumcake con farina di ceci e marmellata di pesche

Se cerchi un dessert gustoso e facile da preparare, sicuramente il plumcake con farina di ceci e marmellata di pesche soddisferà il tuo desiderio. Il nostro dolce prevede tanta cannella profumata ed è cotto a bagnomaria.

Dolce alla crema Rodi Roșcata

9 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

L'altro giorno ho preparato la marmellata di pesche con la frutta troppo morbida, che nessuno mangiava, e menta. Oltre a spalmarla sulle fette biscottate, ho preparato un dolce: il plumcake con marmellata e crema di formaggio. Questo plumcake glutenfree ha due particolarità: viene fatto con farina di ceci ed è cotto a bagnomaria

Plumcake con marmellataHDRodi Roșcata

Come hai visto, ultimamente faccio molti dolci che prevedono la cottura a bagnomaria. Preferisco questo tipo di cottura soprattutto d'estate, in quanto evito di accendere il forno. Nello stesso tempo, la cottura al bagnomaria è abbastanza veloce e i dolci vengono molto morbidi, non soffici come quelli cotti nel forno, ma proprio morbidi che si sciolgono in bocca. 

Per la cottura a bagnomaria ti serve una pentola grande con coperchio e uno stampo rigido o in silicone oppure delle tazze da te. L'acqua nella pentola deve arrivare circa a mezz'altezza dello stampo e portata a ebollizione, prima di immergere il dolce. Il dolce, una volta pronto, va lasciato raffreddare nella stessa pentola in cui è stato cotto.

Dolce a stratiHDRodi Roșcata

Plumcake senza glutine: la ricetta

Nell'impasto del plumcake, insieme alla farina di ceci, ho aggiunto anche dell'amido di mais, che puoi sostituite con farina di riso o altra farina senza glutine. La farina di ceci ha un sapore abbastanza forte e particolare, quindi, è importante aromatizzare l'impasto con delle spezie a piacere. Io ho scelto la cannella perché trovo che si sposi bene con la pesca. Puoi aggiungere vaniglia, essenza di rum, anice stellato, noce moscata e zenzero per un plumcake dal sapore davvero particolare.

In questa ricetta puoi sostituire lo zucchero di cocco con zucchero integrale di canna oppure con altro dolcificante con 0 kcal.

Per cuocere il plumcake ho usato uno stampo rettangolare in silicone (20 x 7 cm). Una fetta di plumcake (6 in totale) ha circa 122 kcal, di cui: 14,7 g carboidrati, 4,4 g grassi e 6,2 g proteine (i valori nutrizionali sono indicativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

Ingredienti

  • Farina di ceci 30 grammi
  • Amido di mais 30 grammi
  • 1 uovo piccolo
  • Albume d'uovo 50 ml
  • Olio di cocco o di semi 20 ml
  • Lievito per dolci Mezzo cucchiaino
  • Zucchero di cocco o integrale di canna 40 grammi
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino

Per la crema

  • Formaggio fresco magro o yogurt greco 0 grassi 150 grammi
  • Dolcificante a piacere
  • Marmellata di pesche o altra marmellata s.z. 2 cucchiai

Preparazione

  1. Monta l'uovo e l'albume con lo zucchero di cocco fino a che ottieni un composto spumoso.

  2. Setaccia la farina di ceci, l'amido di mais, il lievito per dolci e la cannella. Aggiungi a pioggia nelle uova montate e amalgama con attenzione.

  3. Infine, aggiungi nell'impasto l'olio di cocco, mescola e versa nello stampo.

  4. In una pentola capiente porta a bollore dell'acqua (verifica prima che lo stampo entri nella pentola e che l'acqua arrivi a metà stampo). Immergi con attenzione lo stampo nell'acqua, copri la pentola e lascia cuocere a fiamma media per circa 25 minuti (verifica la cottura infilando uno stuzzicadenti in mezzo al plumcake: se esce pulito e asciutto il dolce è pronto). Spegni la fiamma, lascia che il dolce si raffreddi completamente nell'acqua, dopodiché estrai dallo stampo. Con un coltello a seghetto taglia il dolce (per orizzontale), dividendo in due parti uguali. 

  5. Monta il formaggio magro con il dolcificante per circa 1 minuto (ho usato 1 cucchiaio di stevia).

  6. Spalma una parte del dolce con metà della crema, aggiungi la marmellata e distribuisci in modo uniforme sul dolce. Copri con l'altra parte di plumcake, spalma con la crema restante, coprendo l'intero dolce, e metti nel frigorifero per tutta la notte.

  7. Prima di servire, decora la torta a piacere con marmellata, frutta e spolvera con cannella.

Farina di ceci: versatile, senza glutine e ricca di proteine

Se il tuo unico modo per consumare i ceci è nelle insalate, con pasta o l'hummus, non sai cosa ti perdi se non approfitti anche dei benefici della farina di ceci. La farina di ceci ha gli stessi benefici del legume ed è ottenuta da un singolo ingrediente: il cece tostato o anche crudo. Densa e consistente, la farina di ceci può essere utilizzata in tantissime preparazioni, sia dolci, sia salate.

Alcuni dei vantaggi della sostituzione della farina normale con farina di ceci? Una percentuale più elevata di fibre, senza glutine e un'alta percentuale di proteine. Le fibre e le proteine contribuiscono alla sensazione di sazietà e riducono l'appetito. Ciò rende la farina di ceci un ingrediente ottimo per le diete dimagranti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO