Stai leggendo: Gnocchi al radicchio: il primo con la crema delicata allo stracchino

Letto: {{progress}}

Gnocchi al radicchio: il primo con la crema delicata allo stracchino

Gli gnocchi al radicchio sono un primo piatto per tutti i palati: a renderli così gradevoli è la crema con radicchio, scalogno e stracchino. Prova la nostra ricetta!

Gnocchi al radicchio iStock Photo

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Gli gnocchi al radicchio sono un primo cremoso e saporito da preparare per un pranzo o una cena con gli amici. 

Il sapore leggermente amorognolo del radicchio è addolcito dall’aggiunta dello stracchino. Grazie a questo piccolo accorgimento, gli gnocchi al radicchio piaceranno davvero a tutti, anche ai bambini. 

Gnocchi al radicchio: la ricetta

Per la ricetta hai due opzioni di preparazione: usare gli gnocchi già pronti o prepararli in casa. Se scegli la seconda modalità, ricordati di comprare delle patate a pasta bianca e non gialla, perché sono più farinose e ricche di amido. Una volta bollite e schiacciate, aggiungi un quantitativo di farina pari al 25/30% del peso delle patate e impasta. 

Puoi anche evitare l'uso dell’uovo come legante. Se l’impasto che hai lavorato ti convince a livello di consistenza, non utilizzare l’uovo. Per preparare gli gnocchi fatti in casa per 4 persone ti bastano 800 grammi di patate, 180 grammi di farina e un pizzico di sale. La nostra ricetta degli gnocchi al radicchio prevede quelli già confezionati, ma se segui le indicazioni qui sopra sarà semplice anche farli in casa. 

Informazioni

Ingredienti

  • Gnocchi di patate 600 gr
  • Radicchio 1 cespo
  • Scalogno 1
  • Parmigiano grattugiato 60 gr
  • Sale q.b.
  • Timo fresco 1 mazzetto
  • Pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Stracchino 100 gr

Preparazione

  1. Pulisci il radicchio eliminando le foglie esterne. Lavalo sotto l’acqua corrente, asciuga le foglie con un canovaccio e tagliale a listarelle sottili.

  2. Trita lo scalogno e fallo appassire in una padella capiente con l’olio extra vergine di oliva. 

  3. Quando lo scalogno è appassito, aggiungi le listarelle di radicchio. Regola di sale e pepe e cuoci per circa 5/10 minuti mescolando di tanto in tanto.

  4. Non appena il radicchio è cotto, trasferiscilo nel bicchiere di un mixer, aggiungi il timo e un filo di olio a crudo e aziona fino a ottenere una crema. 

  5. Fai bollire dell’acqua salata in una casseruola e cuoci gli gnocchi. Quando salgono in superficie, spegni il fornello. 

  6. Trasferisci gli gnocchi in una padella, aggiungi la crema di radicchio e lo stracchino e accendi il fornello a fuoco basso. 

  7. Amalgama gli gnocchi con la crema per un paio di minuti.

  8. Porta in tavola i tuoi gnocchi al radicchio con una spolverata di parmigiano grattugiato. 

Gnocchi al radicchio: la ricetta con il Bimby

Gli gnocchi al radicchio si possono preparare facilmente anche con il Bimby. Ti basta mettere nel boccale 400 grammi di farina, 200 ml di acqua e mezzo cucchiaio di sale e azionare a velocità impasto

Estrai l’impasto dal boccale e lascialo riposare su una spianatoia, coperto da un canovaccio per circa 60 minuti. Al termine del tempo di riposo, ricava i tuoi gnocchi rigandoli con una forchetta. 

Per il condimento dei tuoi gnocchi al radicchio versa nel boccale uno scalogno e 50 grammi di pancetta e trita a velocità 7 per 5 secondi. Dopodiché, aggiungi dell’olio d’oliva e il radicchio lavato e ridotto a listarelle. Regola di sale e aziona il Bimby per 5 minuti a temperatura Varoma. 

Il tuo condimento è pronto e a questo punto devi solo cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO