Stai leggendo: Venezia 76: Sienna Miller riceverà il Kineo International Award

Letto: {{progress}}

Venezia 76: Sienna Miller riceverà il Kineo International Award

Il 1 settembre Sienna Miller riceverà il Kineo International Award, durante uno degli eventi più attesi della 76esima Mostra del Cinema di Venezia.

Sienna Miller sul red carpet di The Loudest Voice Getty Images

6 condivisioni 0 commenti

Tra le star che arriveranno alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia ci sarà anche l'attrice Sienna Miller, che sarà al Lido il 1 settembre per ricevere il Kinéo International Award 2019.

Questo avverrà durante uno degli eventi collaterali più prestigiosi, ovvero la 17esima edizione del Premio Kinéo, riconoscimento promosso dall'Associazione Culturale Kinéo presieduta da Rosetta Sannelli (che lo ha ideato) e dedicato principalmente al cinema italiano, votato dal pubblico (prevalentemente delle sale cinematografiche ANEC) e da una giuria internazionale composta da addetti ai lavori.

La carriera splendente di Sienna Miller

L'attrice Sienna MillerHDGetty Images

Non meraviglia che i Kinéo abbiano voluto premiare proprio Sienna Miller, che negli anni è stata in grado di dimostrare che non è solo una biondina carina che si trova a proprio agio davanti all'obiettivo. Lei è infatti un'attrice di carattere, che ha regalato performance straordinarie come quella nel film American Sniper (del 2014), diretta da Clint Eastwood. Di recente si è confrontata ancora con il registro drammatico in American Woman di Jake Scott, commuovendo tutti. 

Invece siamo in attesa di ammirarla anche nell'attesissima serie The Loudest Voice, che racconta il caso dello scandalo sessuale di Roger Ailes.
Però Sienna è ricordata per tanti altri film come Alfie (dove ha recitato con Jude Law, a cui è stata legata sentimentalmente), Factory Girl, Casanova (presentato alla 62esima Mostra del Cinema di Venezia) o The Girl - La diva di Hitchcock (per la quale è stata nominata ai Golden Globe e ai BAFTA).

Però attenzione: c'è anche un legame tra lei e il cinema italiano. Forse in tanti non lo sanno, ma lei è stata scoperta da Carlo Vanzina con cui ha debuttato in una piccola parte nel film South Kensington (nel 2001).

I Premi Kinéo

L'attrice Sveva AlvitiHDGetty Images

La 17esima edizione dei Premi Kinéo si prospetta piuttosto ricca, con ospiti del calibro di Lina Wermüller (che verrà festeggiata per i suoi 40 anni di carriera, dopo essere stata premiata a Cannes con Giancarlo Giannini per Pasqualino Settebellezze), Veronica Bocelli (Vice Presidente e anima della Fondazione Andrea Bocelli, che riceverà il Premio Kinéo Green & Blue Project), Maria Fernanda Cândido, Marco Bellocchio e tanti altri.

Tra i premi già annunciati quello Miglior Distribuzione-Film dell’anno che andrà a 20th Century Fox Italia per Bohemian Rhapsody e quello Miglior Società di Vendite Estere assegnato True Colors.
Il Premio Giovani Rivelazioni invece sarà consegnato a Giampiero De Concilio per Un Giorno all’improvviso di Ciro d’Emilio e a Nicoletta Dibisceglie, allieva del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Gli altri invece sono ancora tutti da scoprire. Madrina dell'evento sarà Sveva Alviti, attrice italiana molto amata in Francia dove ha conosciuto il grande successo interpretando Dalida nell'omonimo film di Liza Azuelos.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO