Angeli di Victoria’s Secret in laguna: i red carpet mozzafiato

Barbara Palvin, Candice Swanepoel e Elsa Hosk a Venezia 76

Dallo champagne lucido di Candice Swanepoel al corpino piumato di Martha Hunt, dalla classe di Elsa Hosk alla disinvoltura di Isabeli Fontana: il primo red carpet di Venezia è stato illuminato dalle modelle di Victoria's Secret.

Guarda, forse accanto a te c’è un Angelo. Tra gli attracchi, il tappeto rosso e i bagliori degli Spritz della 76esima Mostra del Cinema di Venezia, hanno cominciato a spuntare supermodelle, le splendide bellezze alate che contraddistinguono la maison di lingerie.

La cerimonia d’apertura di Venezia 76, seguita dalla proiezione del primo film La Vérité, ha visto schierate Isabeli Fontana, Martha Hunt, Candice Swanepoel, Barbara Palvin ed Elsa Hosk, dee fasciate in metri di tessuti preziosi.

Vediamo da vicino i loro look. 

Elsa Hosk in Etrò

Getty ImagesElsa Hosk sul red carpet di Venezia 76
Elsa Hosk in total black

Nordica e delicata come l’omonima protagonista di Frozen, la modella ha scelto il total black, un long dress Etrò con un lacci a incrocio nella zona del busto, che confluivano in una sinuosa gonna.

Curve in primo piano, sensualità raccolta, sguardo di ghiaccio, Elsa ha infiammato l’atmosfera.

Candice Swanepoel in Etrò

Getty ImagesCandice Swanepoel sul red carpet di Venezia 76
Candice Swanepoel, sogno champagne

La supermodella africana ha scelto una tonalità champagne, spolverata da “tante bollicine”, una leggera patina glitter. Il suo sinuoso long dress monospalla firmato Etrò le lasciava la schiena quasi completamente scoperta sull’abbronzatura dorata.

Le linee minimal ed essenziali dell’abito si sposavano perfettamente con lo chignon scelto dall’Angelo.

Isabeli Fontana in Alberta Ferretti

Getty ImagesIsabeli Fontana sul red carpet
Isabeli Fontana, pelle e stoffa zafferano

La supermodella ha optato per un abito color zafferano con un profondo cut out nella zona centrale, molto di moda quest’estate. Il top con scollo a cuore, da sirena, della parte superiore era unito da un lembo di stoffa alla gonna asimmetrica, leggermente increspata, con uno spacco a destra. Sandali, capelli sciolti e orecchini sfavillanti, la Fontana ha dimostrato di avere il portamento e lo stile per indossare qualunque look.

La sua mise era firmata Alberta Ferretti.

Barbara Palvin in Armani

Getty ImagesBarbara Palvin in primo piano
Barbara Palvin in abito con maxi-ruche

Il neoAngelo ha optato per una mise d'antan, da diva d'altri tempi. Il suo abito si spalancava su uno spacco deliziosamente bordato da due maxi-ruche simmetriche. I sandali slanciavano la caviglia sottile e le onde leggere incorniciavano il viso.

Martha Hunt in Alberta Ferretti

Getty ImagesMartha Hunt sul red carpet di Venezia 76
Martha Hunt è un sensuale uccello della notte

La top americana ha scelto Alberta Ferretti e un look estremamente sensuale. Il corpino della parte superiore la faceva assomigliare a un volatile superslanciato, con penne e piume che confluivano nella zona bottom, dove le lunghe gambe affusolate erano velate da un impercettibile strato di tulle.

Senza Angeli non è Venezia!

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

      SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO