Stai leggendo: Insalata di spinaci crudi con aggiunta di pere, noci e mirtilli

Letto: {{progress}}

Insalata di spinaci crudi con aggiunta di pere, noci e mirtilli

L'insalata di spinaci crudi è il contorno ideale per chi vuole mangiare con gusto durante le diete. Prova la ricetta con pere, noci e mirtilli freschi o disidratati.

Insalata di spinaci crudi iStock Photo

1 condivisione 1 commento

L’insalata di spinaci crudi è un vero e proprio concentrato di effetti benefici, oltre a essere un piatto unico o un contorno davvero buono. 

Gli spinaci, infatti, hanno proprietà antiossidanti, depurative e lassative e fanno molto bene alla vista. Se sei alle prese con una dieta detox, l’insalata di spinaci crudi è davvero un’ottima soluzione. 

Puoi anche mangiarla come antipasto, perché l’assunzione di verdure crude riduce il senso di fame e ti consente di non rimpinzarti. Non solo, mangiare verdure crude prima del pasto vero e proprio rallenta la velocità con cui l’organismo assorbe gli zuccheri della pasta e del pane e migliora i livelli di glucosio nel sangue.

Insalata di spinaci crudi: la ricetta

La preparazione dell’insalata di spinaci crudi è molto semplice. In realtà, è l’abbinamento degli ingredienti a renderla saporita. 

Nel nostro caso aggiungeremo l’elemento croccante con le noci e l’elemento dolce con i mirtilli e le pere. A inizio settembre potrai avere tutti questi ingredienti di stagione, dagli spinaci alle pere passando per le noci fresche. Queste ultime, in verità, puoi acquistarle anche secche. Così aggiungerai un ingrediente ricco di grassi buoni e di vitamine (B ed E).

Allora pronta a evitare le diete drastiche e a testare un’alimentazione depurativa con la nostra insalata di spinaci crudi?

Informazioni

Ingredienti

  • Spinaci crudi 500 gr
  • Mirtilli rossi freschi o disidratati 20 gr
  • Pera 1
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Limone 1/2
  • Fiocchi di latte 125 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Gherigli di noci 25

Preparazione

  1. Pulisci gli spinaci lavandoli sotto l’acqua corrente e lasciali scolare in uno scolapasta.

  2. Trascorso qualche minuto, usa un coltello per eliminare l’attaccatura che tiene insieme le foglie. 

  3. Metti gli spinaci in una ciotola e taglia la pera a fettine sottili.

  4. Aggiungi nella ciotola con gli spinaci i mirtilli, i gherigli di noci e le fettine di pera. 

  5. Prepara un’emulsione con l’olio, il sale, il succo di mezzo limone e il pepe. Metti tutti gli ingredienti in una ciotolina e sbatti con una forchetta. 

  6. Condisci l’insalata con l’emulsione e mescola per bene. 

  7. Prima di servire la tua insalata di spinaci crudi aggiungi i fiocchi di latte e porta in tavola. I fiocchi di latte rendono l’insalata quasi un piatto unico. Se vuoi utilizzarla come contorno, elimina tranquillamente il formaggio. 

Insalata di spinaci: la versione con la verdura cotta

Oltre all’insalata di spinaci crudi, esiste anche la versione con gli spinaci cotti. Dovrai stufare la verdura dopo averla pulita. Sarebbe meglio evitare di cuocere gli spinaci in abbondante acqua, perché questo metodo provoca una dispersione dei valori nutritivi.

Metti i tuoi spinaci lavati in una padella capiente e copri con il suo coperchio. In questo modo farai una sorta di cottura al vapore molto rapida. Gli spinaci, infatti, non devono bollire, ma semplicemente appassire. 

Puoi anche salarli prima di accendere il fornello. Il verde brillante non diventerà opaco per via del sale, come molti credono. Una volta appassiti, condisci la tua insalata di spinaci con olio, sale e limone e porta in tavola. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO