Stai leggendo: Cucina per veri coraggiosi: in Giappone arriverà il ramen di Piranha

Letto: {{progress}}

Cucina per veri coraggiosi: in Giappone arriverà il ramen di Piranha

L'idea nata come pesce d'aprile è diventata realtà: per pochi giorni a Tokyo sarà possibile assaggiare il ramen di piranha, una "prelibatezza" senza precedenti.

primo piano di un piranha iStock

25 condivisioni 0 commenti

Il Giappone sta per registrare un nuovo record: a Tokyo verrà servito il primo ramen di piranha al mondo.

L’idea di questa variante di uno dei piatti più famosi della cucina estremo-orientale era in realtà emersa lo scorso 1 aprile, per scherzo: i creatori del portale Holiday Jack avevano diffuso un comunicato stampa in cui annunciavano che avrebbero creato il primo Piranha Ramen al mondo. Quando la notizia si rivelò uno scherzo, però, tantissimi estimatori di ramen che avevano già cominciato ad assaporare l’idea con anticipazione si sono riversati sui social per esternare la loro costernazione.

La reazione ha spinto il team di Holiday Jack a esaudire i sogni dei loro fan, e così hanno fatto arrivare una gran quantità di questi temibili pesci dai denti affilati fin dal Sud America: il carico di 2000 esemplari, per un totale di 300kg, ha sorpreso non poco i funzionari doganali in aeroporto. Si trattava del più grande carico di piranha da mangiare mai giunto nel paese, e ha segnato un momento “storico” nella tradizione culinaria del Giappone, che ora si appresta a fare il passo successivo.

Chi vorrà gustare il Piranha Ramen potrà chiedere di farsi servire un piatto in cui trionfa un intero pesce, e comunque gusterà un brodo fatto al 100% di piranha, che pare sia un accompagnamento perfetto per gli spaghetti del ramen. 

I foodies più avventurosi che vogliono provare questa rarissima prelibatezza, però, dovranno affrettarsi: le 1000 scodelle di piranha ramen saranno servite solo per quattro giorni a settembre (dal 20 al 23) presso il Ninja Cafè and Bar nell’affollato quartiere di Asukasa, a Tokyo. Il primo giorno i fortunati che proveranno il piatto saranno solo 100, mentre nei tre giorni successivi verranno serviti 300 clienti.

Rispetto al ramen normalmente servito nei locali giapponesi, il piranha ramen costerà un po’ di più: il prezzo del piatto base è di 3000 yen (circa 25 euro), e chi vuole addentare il pesce intero dovrà sborsare altri 2500 yen (21 euro) per l’esclusivo topping.

Chi lo assaggerebbe?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO