Stai leggendo: Zucchine impanate: i segreti per una frittura leggera e croccante

Letto: {{progress}}

Zucchine impanate: i segreti per una frittura leggera e croccante

Le zucchine impanate sono buone sia come contorno che come finger food di un buffet casalingo: prova la ricetta con la panatura di farina, uova e pangrattato.

Zucchine impanate iStock Photo

2 condivisioni 1 commento Il voto di 1 utente

Le zucchine impanate sono un contorno sfizioso da servire con secondi di carne e pesce. Sono perfette anche durante gli aperitivi e le cene in piedi, accompagnate da una ciotolina di salsa in cui intingerle.

Quale salsa abbinare? Con la classica maionese non sbagli mai. Puoi provare, però, anche abbinamenti particolari come la salsa allo yogurt o la salsa greca tzatziki con il cetriolo. 

Zucchine impanate: la ricetta

Scegli delle zucchine lunghe da tagliare a fette o a bastoncini. Se ami le zucchine tonde, opta per queste ultime e non avrai fette fritte ma rondelle fritte. 

La ricetta è semplicissima. L’unico momento in cui devi prestare un po' più di attenzione è quello della frittura. Non iniziare a friggere prima che l’olio sia arrivato a temperatura, altrimenti le zucchine si impregneranno e non risulteranno croccanti. Ricordati che non bisognerebbe mai friggere a meno di 160 gradi. La temperatura ideale, infatti, è compresa tra i 160 e i 180 gradi.

Nel caso delle zucchine impanate friggi con l’olio di semi di arachidi che, insieme a quello di oliva non extravergine, è il migliore per la frittura.

Informazioni

Ingredienti

  • Zucchine 4
  • Pepe q.b.
  • Farina q.b.
  • Uovo 1
  • Pangrattato q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi di arachidi q.b.

Preparazione

  1. Lava le zucchine, privale delle estremità e tagliale nel senso della lunghezza. Le fette devono essere spesse circa mezzo centimetro. 

  2. In una terrina sbatti l’uovo con una forchetta insieme al sale e al pepe. Dopodiché trasferiscilo in un piatto piano.

  3. Passa le fette di zucchine prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato. 

  4. Scalda l’olio in una padella antiaderente e metti a friggere le zucchine. 

  5. Friggile da entrambi i lati ed estraile quando risultano dorate. 

  6. Una volta estratte le zucchine dall’olio, adagiale su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. 

  7. Servi le zucchine impanate ancora calde. 

Zucchine impanate: la ricetta light senza uova

Ti piacerebbe preparare un contorno di zucchine impanate ma vorresti evitare uova e frittura? La soluzione sono le zucchine impanate solo con il pangrattato e cotte in forno

Taglia a rondelle 4 zucchine. Cerca di scegliere quelle meno ricche di semi. Immergi le rondelle in una ciotola piena di latte per circa 5 minuti. Nel frattempo, metti in un piatto ampio pangrattato e formaggio grattugiato, mescola bene e regola di sale e pepe. Estrai le rondelle dal latte e passale nel pangrattato, facendo aderire la panatura con le mani. 

Rivesti una placca da forno con la carta e adagia le rondelle di zucchine impanate. Cuoci in forno a 180 gradi per circa 30 minuti

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO