Stai leggendo: Biscotti salati ai semi: lo snack sano da portare in spiaggia

Letto: {{progress}}

Biscotti salati ai semi: lo snack sano da portare in spiaggia

Mix di farine, semi e acqua: i cracker integrali fatti in casa sono facili e veloci da preparare. In più, sono talmente gustosi che potrai mangiarli da soli, come spuntino, ma anche accompagnare con formaggi e affettati.

Cracker ai semi Rodi Roșcata

5 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Leggeri, croccanti e vegan: i biscotti salati ai semi sono fatti con pochissimi ingredienti, hanno una piccola quantità di grassi e il mix di semi aggiunge un piacevole tocco di gusto ma anche della croccantezza. 

Segna la ricetta e prova a fare questi cracker: puoi usare dei tagliabiscotti di forme diverse e divertirti insieme ai tuoi bambini, sfornando biscotti salati per la merenda in spiaggia.

Piatto con biscotti salatiHDRodi Roșcata

Ma come ottenere dei biscotti salati perfetti, croccanti e friabili, senza usare una grande quantità di olio o altri tipi di grassi? Nel mio impasto, a parte la farina integrale di grano tenero macinata a pietra ho aggiunto una piccola quantità di farina di mais. In più, ho usato anche della farina di quinoa, che non è indispensabile ma aggiunge ai biscotti vegan un po' di proteine.

Cracker integraliHDRodi Roșcata

Per rendere i biscotti salati più gustosi, puoi aggiungere nell'impasto delle erbe aromatiche e delle spezie a piacere.

Devo ricordarti che questi biscotti salati sono privi di burro e con poco olio, quindi c'è il rischio che diventino molto duri una volta pronti. Per questo motivo, non esagerare con la cottura: non appena i biscotti diventano leggermente dorati togli dal forno. In questo modo, una volta ben freddi, i cracker avranno la giusta consistenza e croccantezza.

Con le dosi indicate nella ricetta ho fatto 25 biscotti, circa 33 kcal per uno, di cui: 4,1 g carboidrati, 1,2 g grassi e 1,2 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

Ingredienti

  • Farina integrale di grano tenero 100 grammi
  • Farina di mais fina 25 grammi
  • Farina di quinoa 25 grammi
  • Mix di semi per insalata 50 grammi
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • Sale Una punta di cucchiaino
  • Bicarbonato di sodio Una punta di cucchiaino
  • Acqua bollente 80 ml

Preparazione

  1. Amalgama le farine con il sale e il bicarbonato.

  2. Aggiungi l'acqua bollente, l'olio di oliva e mescola con un cucchiaio.

  3. Infine, unisci i semi e impasta con le mani fino a che ottieni un panetto compatto e abbastanza elastico.

  4. Spolvera la spianatoia con poca farina e con l'aiuto di un mattarello stendi l'impasto fino a ottenere un disco spesso circa 0,5 cm.

  5. Con un tagliabiscotti ricava dei biscotti e disponi su una leccarda foderata con carta da forno.

  6. Cuoci nel forno caldo a 190°C fino a che i biscotti salati diventano leggermente dorati.

Farina di quinoa: il superfood senza glutine

La quinoa è uno dei superfood più nutrienti e si trova sotto forma di semi, fiocchi e farina. Ottima nelle torte e biscotti, la farina di quinoa contiene proteine vegetali e calcio, che è più facile da assimilare rispetto al calcio contenuto nel latte.

Poiché è priva di glutine, la farina di quinoa non è un alimento con potenziale allergene. Rispetto al riso o al grano, la quinoa è molto più saziante quindi può essere utilizzata con successo nelle diete dimagranti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO