Stai leggendo: Ultimo: il testo e il video di Piccola stella, il suo nuovo singolo

Letto: {{progress}}

Ultimo: il testo e il video di Piccola stella, il suo nuovo singolo

La canzone sarà in rotazione radiofonica dal 16 agosto. Il video è stato registrato dal vivo durante il concerto di Ultimo allo Stadio Olimpico di Roma.

Ultimo, con una t-shirt bianca e nera, una felpa grigia e un paio di occhiali da sole Ufficio stampa

0 condivisioni 0 commenti

È Piccola stella il nuovo singolo di Ultimo, in rotazione radiofonica da venerdì 16 agosto. Il brano è stato firmato dallo stesso cantautore romano ed è già stato certificato disco d'oro. La canzone fa parte di Colpa delle favole, il più recente disco dell'artista, contenente anche I tuoi particolari, presentato nel corso dell'ultima edizione del Festival di Sanremo. Il disco è stato certificato doppio disco di platino e ha debuttato al primo posto della classifica di vendita ufficiale Fimi / Gfk, mantenendo la vetta per cinque settimane consecutive.

Piccola stella: il nuovo singolo estratto da Colpa delle favole

Piccola stella è la prima canzone scritta da Ultimo, quando il cantautore romano aveva appena 14 anni. Si tratta di una canzone d'amore: di un amore leggero, giovane, come l'età dell'artista. Il singolo ha superato quota 11.2 milioni di streaming su Spotify. Il brano è accompagnato da un videoclip diretto da Francesco Giorgi e Simone Mastronardi, con il montaggio di Rocco Buonvino. Si tratta di un video registrato dal vivo nel corso del concerto sold - out di Ultimo allo Stadio Olimpico di Roma, il 4 luglio. Una serata nel corso della quale l'artista è stato affiancato anche dai colleghi (e amici) Antonello Venditti e Fabrizio Moro. Il video di Piccola stella, registrato dal vivo allo Stadio Olimpico di Roma:

Il testo di Piccola stella

Il testo di Piccola stella, così come la musica, porta la firma esclusiva di Niccolò Moriconi, vale a dire Ultimo. Il testo della canzone, dal 16 agosto in rotazione radiofonica:

Hai da sempre compreso la mia fantasia
L'hai accesa poi spenta poi sei andata via
Sei tornata più forte con un sasso nel cuore
Hai preso il mio giorno e l'hai reso migliore

E ora scrivo qui in fretta
Per dirtelo ancora
Che sei forte e fragile senza paura
Tu resta la stessa
La stessa di sempre 

Sei la cosa più bella che indosso
Sei risorsa, sei il cielo e sei il mondo
Sei la strada che porta alla vita
Donna instabile sei la mia sfida 

Sei la piccola stella che porto
Nei momenti in cui non ho luce 

Sei la piccola stella che porto
Nei momenti in cui non ho luce 

Hai da sempre compreso la mia nostalgia
Dei giorni ormai persi ed ormai andati via
Questo tempo trascorso non ne è mai abbastanza
Te che dei miei occhi ne sei la sostanza
Comunque poi adesso che ti ho davanti
Prometto di restarti accanto per sempre
Per sempre, per sempre

Sei la cosa più bella che indosso
Sei risorsa, sei il cielo e sei il mondo
Sei la strada che porta alla vita
Donna instabile sei la mia sfida 

Sei la piccola stella che porto
Nei momenti in cui non ho luce

Sei la piccola stella che porto
Nei momenti in cui non ho luce

Sei l'immenso di un attimo dato
Del mio sogno la parte migliore
Sei quel vento che soffia da sempre
Ma che riesce a non farmi cadere

Sei la piccola stella che porto
Nei momenti in cui non ho luce

Sei la piccola stella che porto
Nei momenti in cui non ho luce

Sei la piccola stella che porto
Nei momenti in cui non ho luce

Sei la piccola stella che porto
Nei momenti in cui non ho luce

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO