Stai leggendo: Noel Gallagher su una possibile reunion degli Oasis: 'Spero vivamente di no'

Letto: {{progress}}

Noel Gallagher su una possibile reunion degli Oasis: 'Spero vivamente di no'

Intervistato di recente, Noel Gallagher ha spento le speranze su una possibile reunion degli Oasis e raccontato che ha deciso di vendere i master della band britannica, appena tornerà in possesso dei diritti. Gli Oasis sono stati attivi dal 1991 al 2009.

Noel Gallagher Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Ospite, martedì scorso, del Late Night with Seth Meyers, Noel Gallagher è tornato a parlare degli Oasis e del fratello Liam, rivelando l’intenzione di vendere i master della band britannica di Manchester, attiva dal 1991 al 2009.

Venderò i miei al miglior offerente. Per cosa li terrei? I miei figli possono trarne beneficio? No, no, no... li venderò, comprerò un aereo, uno yacht, voglio uno scimpanzé con un cappello a cilindro e avrò il mio razzo. Lascerò ai miei figli le altre cose degli anni Duemila.

Ha spiegato il cantautore britannico, durante l’intervista che lo ha visto protagonista, specificando che i master torneranno di sua proprietà tra circa cinque anni: al momento, a detenerne i diritti sono, infatti, Creation e Big Brother.

Come spesso accade, Noel non ha risparmiato qualche frecciatina al fratello Liam, con il quale formava gli Oasis. Alla domanda di Meyers che chiedeva di un’eventuale reunion della band, Noel ha risposto:

Spero vivamente di no!

Cantautore, chitarrista ed ex componente - insieme al fratello Liam – degli Oasis, Noel ha firmato la maggior parte dei testi e delle musiche della band, rendendola una delle più famose al mondo. Dal 2011, ha intrapreso la carriera da solista, formando i Noel Gallagher's High Flying Birds.

Le incomprensioni tra i fratelli Gallagher sono storia vecchia, ma raggiunsero l’apice nel 2008, quando la band pubblicò l’ultimo album: Dig Out Your Soul. Dopo una serie di battutine durante le interviste e contrasti, Liam dichiarò apertamente di non avere particolarmente in simpatia il fratello come persona, perché rude, arrogante e rabbioso; dal canto suo, Noel parlò di intimidazioni, violenze e attacchi ai danni suoi e della sua famiglia.

Noel e Liam GallagherHDGetty Images
Noel e Liam Gallagher, quando ancora erano gli Oasis

Durante una recente intervista con il Guardian, Noel ha raccontato una vicenda che ha riguardato la moglie Sara MacDonald e la prima figlia, Anaïs (2000), nata dal matrimonio con Meg Matthews: sarebbero, infatti, pervenute delle minacce sul cellulare di Anaïs dirette, però, a Sara.

Non è la prima volta che ha mandato dei messaggi a mia figlia o che ha minacciato mia moglie. (…) Ho un unico difetto: non perdono le persone, soprattutto se inizi a contattare i miei figli e a lasciare che mia moglie venga bullizzata sui social media.

Noel e Sara hanno due figli: Donovan Rory (2007) e Sonny Patrick (2010).

Che dire? Sembra proprio che quello degli Oasis resterà un capitolo chiuso!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO