Stai leggendo: Milla Jovovich è incinta del terzo figlio: è una bambina

Letto: {{progress}}

Milla Jovovich è incinta del terzo figlio: è una bambina

Milla Jovovich è in attesa del terzo figlio. L'attrice di Resident Evil sta aspettando una bambina. Sposata con il regista britannico Paul W.S. Anderson, Milla ha altre due bambine e ha subito un aborto di emergenza, circa due anni fa.

Milla Jovovich Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Milla Jovovich sta per diventare mamma… di nuovo! La bella attrice e modella ucraina - naturalizzata statunitense – ha rivelato la sua terza gravidanza, utilizzando il proprio profilo Instagram:

Incinta di nuovo! Dopo aver scoperto di essere incinta 13 settimane fa, ho avuto un misto di sentimenti che vanno dalla gioia completa al terrore assoluto. Per via della mia età e del mio ultimo aborto, non volevo attaccarmi troppo presto a questo potenziale bambino.

View this post on Instagram

Knocked up again.🤫 After I found out I was pregnant 13 weeks ago, I had a mixture of feelings ranging between complete joy and utter terror. Because of my age and losing the last pregnancy I didn’t want to get attached to this potential baby too quickly. That was obviously not fun and the last few months have been my family and I living on pins and needles waiting for a slew of different test results to come in and spending most of our time in doctors offices. Thank goodness we’re in the clear AND we found out that we’ve been blessed with another girl!😆😂🥰 Anyway, wish me and my baby luck! I send you all a lot of love and I’ll keep you posted on my progression! Xoxo m❤️

A post shared by Milla Jovovich (@millajovovich) on

Inizia così il lungo messaggio della Jovovich, scritto accanto a una foto che la ritrae con il pancione. L’attrice ha, poi, proseguito:

Ovviamente, non è stato divertente e, negli ultimi mesi, io e la mia famiglia siamo stati sulle spine, in attesa di risultati di test diversi e, per la maggior parte del nostro tempo, in studi medici. Per fortuna, siamo al sicuro e abbiamo scoperto che siamo stati benedetti con un'altra bambina! Ad ogni modo, augurate a me e alla mia piccola buona fortuna! Mando tanto amore a tutti e vi terrò aggiornati!

Come rivelato da Milla stessa, sul proprio Instagram qualche mese fa, l’attrice ha subito un aborto di emergenza circa due anni fa:

Ho subito un aborto di emergenza, due anni fa. Ero incinta di quattro mesi e mezzo e stavo girando in Europa. Sono andata in travaglio e sono stata sveglia durante tutta la procedura. È stata una delle esperienze più orribili che abbia mai vissuto!

View this post on Instagram

I don’t like to get political and I try to only do it if a really have to and this is one of those times. If someone doesn’t want to continue reading, you have been warned. Our rights as women to obtain safe abortions by experienced doctors are again at stake. Last Tuesday, Georgia Governor Brian Kemp signed a draconian bill into law that outlaws all abortions after six weeks — before most women even realize they’re pregnant — including in cases of RAPE OR INCEST. This makes Georgia the sixth state to pass such a restrictive six-week abortion ban, joining Ohio, Mississippi, Kentucky, Iowa, and North Dakota. These laws haven’t been passed yet, but lawmakers in these states are trying. Abortion is hard enough for women on an emotional level without having to go through it in potentially unsafe and unsanitary conditions. I myself went through an emergency abortion 2 years ago. I was 4 1/2 months pregnant and shooting on location in Eastern Europe. I went into pre term labor and told that I had to be awake for the whole procedure. It was one of the most horrific experiences I have ever gone through. I still have nightmares about it. I was alone and helpless. When I think about the fact that women might have to face abortions in even worse conditions than I did because of new laws, my stomach turns. I spiraled into one of the worst depressions of my life and had to work extremely hard to find my way out. I took time off of my career. I isolated myself for months and had to keep a strong face for my two amazing kids. I started gardening, eating healthier and going to the gym everyday because I didn’t want to jump into taking anti depressants unless I had tried every other alternative. Thank God I was able to find my way out of that personal hell without turning to medication, but the memory of what I went through and what I lost will be with me till the day I die. Abortion is a nightmare at its best. No woman wants to go through that. But we have to fight to make sure our rights are preserved to obtain a safe one if we need to. I never wanted to speak about this experience. But I cannot remain silent when so much is at stake. #prochoice #prochoicegeneration

A post shared by Milla Jovovich (@millajovovich) on

In seguito, la Jovovich ha spiegato di aver cercato di superare il trauma, aiutandosi con il giardinaggio, una sana alimentazione e attività fisica quotidiana:

Grazie a Dio, sono riuscita a trovare la mia via d'uscita da quell'inferno personale senza ricorrere alle medicine, ma il ricordo di ciò che ho passato e di ciò che ho perso sarà con me fino al giorno della mia morte. L'aborto è un incubo.

L’attrice di Resident Evil è, adesso, in attesa del terzo figlio: Milla è, infatti, sposata con il regista britannico Paul W.S. Anderson dal 2009 – la coppia sta insieme dal 2003 – dal quale ha avuto due bambine, Ever Gabo (2007) e Dashiel Edan (2015). La Jovovich è stata anche sposata con il regista francese Luc Besson, dal 1997 al 1999.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO