Stai leggendo: Burger vegetariani di couscous e melanzane: la ricetta estiva gluten free

Letto: {{progress}}

Burger vegetariani di couscous e melanzane: la ricetta estiva gluten free

Cerchi una ricetta facile e gustosa per un burger vegetariano? Prova i nostri burger di melanzane e couscous: una preparazione veloce e sana, da cuocere nella padella e da gustare con salsa piccante di yogurt o insalata.

Tre burger vegetariani Rodi Roșcata

7 condivisioni 1 commento Il voto di 3 utenti

Molte persone scelgono i burger vegetariani come opzione ideale per una cena leggera e con pochi grassi. Sugli scaffali dei supermercati trovi tantissimi burger surgelati però se guardi con attenzione la lista degli ingredienti te ne accorgi che sono molto elaborati e pieni di additivi, conservanti e sostanze dai nomi strani.

La ricetta che ti propongo oggi, i burger vegetariani di melanzane e couscous, la puoi proporre con fiducia anche ai tuoi bambini, in quanto è sana, facile da preparare e molto gustosa.

Torretta di burgerHDRodi Roșcata

I burger di melanzane e couscosus sono molto deliziosi, ma bisogna farli bene e con attenzione, in quanto sono molto fragili. Il couscous di mais che ho usato tende a sfaldarsi, anche se c'è dell'uovo nell'impasto, che funge da legante. Per questo motivo è importante seguire la ricetta, prestando attenzione soprattutto al modo di cottura.

Burger di melanzane e couscousHDRodi Roșcata

In questa ricetta puoi sostituire il couscous di mais con della quinoa lessata, se vuoi fare dei burger vegetariani senza glutine, altrimenti va benissimo anche il couscous di semola.

Le dosi indicate nella ricetta sono per 7 burger (diametro 10 cm), circa 91 kcal per uno, di cui: 13,4 g carboidrati, 2,3 g grassi e 3 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura Multiplo
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Tempo totale 50 minuti
  • Dosi 7 burger

Ingredienti

  • Melanzane lunghe 2
  • Couscous di mais 100 g (pesato crudo)
  • 1 uovo
  • Farina di ceci o lupini 1 cucchiaio scarso
  • Prezzemolo fresco Un ciuffetto
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • Aglio in polvere Una punta di cucchiaino
  • Un pizzico di sale e pepe nero
  • Acqua 200 ml

Preparazione

  1. Porta a bollore l'acqua e versa sopra il couscous. Copri la ciotola con un coperchio e lascia da parte nel modo che il couscous si gonfi.

  2. Cuoci le melanzane con tutta la buccia arrosto o nel forno fino a che diventano morbide. Lascia stiepidire, togli la buccia e trita finemente con un coltello.

  3. In una ciotola capiente unisci il couscous cotto con le melanzane tritate. Aggiungi l'uovo, le spezie, il prezzemolo tritato finemente, la farina di ceci o lupini e amalgama bene con un cucchiaio.

  4. Prendi un foglio di carta da forno e spennella con poco olio di oliva. Poni il foglio oleato in una padella antiaderente o in una bistecchiera. Con l'aiuto di un coppapasta forma i burger direttamente sulla carta oleata (puoi formare i burger anche con le mani unte con poco olio però cerca di farli dalla stessa dimensione) e irrora con dell'olio di oliva.

  5. Cuoci i burger a fiamma piuttosto bassa fino a che diventano dorati dopodiché gira con attenzione e continua la cottura per altri 5 - 10 minuti (sempre fino a doratura). 

  6. Servi i burger caldi o freddi, all'interno di un panino o semplicemente con contorno di insalata o verdure grigliate.

Burger di melanzane congelati

Se hai poco tempo a disposizione ma cerchi comunque di portare in tavola piatti sani e veloci, sappi che puoi congelare i burger di melanzane e servire all'occorrenza. Per questo non devi che preparare i burger in una quantità più grande, cuocere normalmente in padella o nel forno, far raffreddare molto bene dopodiché disporre nelle buste di plastica o nei contenitori, divisi tra di loro con del dischi di carta da forno e congelare. Per lo scongelamento basa che li passi direttamente in padella o nel forno ben caldo per alcuni minuti e servire.

Puoi anche congelare l'impasto crudo dei burger ma in questo caso, prima di formare  e cuocere i burger, dovrai lasciare l'impasto nel frigorifero per tutta la notte, nel modo che si scongeli. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE