Stai leggendo: Le isole più romantiche della Grecia dove andare in vacanza in coppia nel 2019

Letto: {{progress}}

Le isole più romantiche della Grecia dove andare in vacanza in coppia nel 2019

Le isole più romantiche e suggestive della Grecia dove regalarvi indimenticabili vacanze di coppia tra tramonti mozzafiato, spiagge selvagge, paesaggi lunari e pittoreschi paesini.

Coppia in Grecia iStockphoto

5 condivisioni 0 commenti

Se per l’estate 2019 desiderate ritagliarvi del tempo con il vostro lui, regalatevi una vacanza in una delle isole più romantiche della Grecia.

Tra le oltre 6.000 isole della Grecia ve ne sono alcune perfette per trascorrere una vacanza romantica godendosi spiagge e scenari naturali mozzafiato e in alcuni casi, anche, l’atmosfera rarefatta di luoghi dove il tempo sembra essersi fermato.

Da Santorini, dove ammirare un’iconico tramonto, alla selvaggia Elafonissos dove sentirsi dei moderni Robinson Crusoe, dai paesaggi lunari di Milos alla bella Ikaria con le sue fonti termali, senza dimenticare la pittoresca Folegandros, le isole greche sanno sempre come rapire cuore e mente, regalando emozioni rese ancora più uniche dalla presenza al proprio fianco di una persona speciale.

Ecco le isole più romantiche della Grecia e tanti consigli su dove dormire:

1 - Santorini

Tra le isole più romantiche della Grecia c'è Santorini, nell’arcipelago delle Cicladi. Questa incantevole isola di origine vulcanica, grazie alla bellezza dei suoi tramonti, ai suoi panorami mozzafiato sulla caldera e alla sua atmosfera rilassata e glamour, è una delle mete per eccellenza per chi desidera trascorrere indimenticabili vacanze di coppia.

A Santorini, il momento del tramonto e del saluto al sole prima del calare della notte rappresenta una sorta di rito collettivo. Fin da metà pomeriggio ci si organizza su come e dove andare a vederlo, tra le opzioni migliori ci sono le barche che conducono davanti all’isola di Folegandros dietro a cui tramonta il sole, Oia, i ruderi del castello veneziano, Firostefani e Imerovigli. Da questi due ultimi luoghi è possibile ammirare la caldera che progressivamente si riempie di raggi dorati mentre lo sperone di Skaros si trasforma in una cupa silhouette nera.

La caldera, ovvero la parte di Santorini sprofondata e ora sommersa a causa di un’eruzione vulcanica avvenuta nel 1450 a.C,  è la principale attrazione dell’isola. È possibile visitare questo luogo magico in barca, navigando tra le isolette che vi spuntano come Thirasia, Aspronisi, Nea Kameni e Palia Kameni oppure ammirarlo dall’alto percorrendo vari sentieri panoramici tra Oia e Fira. 

Una dritta per godere appieno della bellezza della caldera con la vostra dolce metà? Ammiratela dall'infinity pool di uno dei tanti raffinati alberghi che godono di una vista straordinaria su questa meraviglia della natura.

  • Dove dormire a Santorini: Hotel Olimpia, un confortevole albergo in stile cicladico vicino a Fira oppure Skyfall Suites - Adults Only, una fantastica struttura ricettiva che offre suite con piscine o vasche idromassaggio private con vista mare.
  • Come raggiungere Santorini: tramite uno dei tanti voli diretti in partenza da vari aeroporti italiani.
Il tramonto su Santorini e sui suoi mulini a ventoiStockphoto
L'iconico tramonto di Santorini.

2 - Elafonissos

Se siete alla ricerca di un paradiso terrestre dove trascorrere lunghe e rilassanti giornate di sole con il vostro lui con una natura mozzafiato a fare da sfondo, l’isola di Elafonissos è la meta perfetta per voi.

Questa piccolissima isola situata a 570 metri dalla costa del Peloponneso è grande solo 19 kmq e offre ai propri visitatori scorci naturali selvaggi e mozzafiato. 

La spiaggia più bella è quella di Simos, caratterizzata dalla presenza di due baie separate da un istmo di sabbia e punteggiate da soffici dune da cui spuntano fiori e cespugli della macchia mediterranea.

  • Dove dormire a Elafonissos: Elafonisos Resort un moderno hotel dotato di piscina e ampia terrazza solarium oppure Element Hotel, un albergo da cui godere di fantastici panorami sul mare.
  • Come raggiungere Elafonissos: l'isola non ha un aeroporto, è necessario arrivare in aereo ad Atene e noleggiare un auto per raggiungere Pounta da dove partono i traghetti per Elafonissos.
Spiaggia sabbiosa a Elafonissos.iStockphoto
La stupenda e selvaggia spiaggia di Simos a Elafonissos.

3 - Milos

Un’altra delle isole più romantiche della Grecia è Milos, un isolotto di origine vulcanica situato nell’area occidentale dell’arcipelago delle Cicladi, ideale per le coppie che desiderano scoprire una Grecia insolita e autentica.

La particolarità di quest’isola è che offre scenari naturali unici e inaspettati. Qui è possibile trascorrere una giornata sulla spiaggia di Paliorema caratterizzata dalla presenza di un’antica e spettrale miniera di zolfo in disuso, fare il bagno in calette delimitate da levigate rocce bianche che regalano l’impressione di trovarsi in un paesaggio lunare oppure regalarsi escursioni nelle aree più selvagge dell’isola dove vi sono solo strade sterrate.

  • Dove dormire a Milos: Psaravolada Resort, un moderno e confortevole albergo situato a soli 500 metri dalla spiaggia di Agia Kyriaki oppure Hotel Milos Resort, una struttura in stile minimalista con suites dotate di piscina privata.
  • Come arrivare a Milos: tramite volo interno da Atene oppure con traghetti in partenza dal Pireo o aliscafi in partenza da Santorini.
Mare tra le rocce bianche e levigate di MilosiStockphoto
Una suggestiva caletta di Milos.

4 - Ikaria

Un’isola della Grecia romantica e non ancora toccata dai grandi flussi turistici è Ikaria, nell’Egeo sud-orientale. Questa incantevole isola, dove secondo la leggenda Icaro cadde in volo, offre straordinarie spiagge incontaminate e numerose sorgenti di acqua termale.

Ad Agios Kirikos, il capoluogo dell’isola, sono presenti terme romane molto amate dagli abitanti del luogo mentre nel villaggio di Therma Ikarias si concentra la maggior parte delle fonti termali dell’isola.

Se desiderate, quindi, ritagliarvi qualche giorno di quiete e amate i trattamenti termali, Ikaria è decisamente l’isola greca dove trascorrere indimenticabili vacanze di coppia!

  • Dove dormire a Ikaria: Erofili Beach Hotel, un albergo dotato di una bella piscina e ampia zona solarium oppure Cavos Bay & Studios, una struttura ricettiva con camere da cui ammirare fantastici panorami sul mare.
  • Come arrivare a Ikaria: tramite volo interno da Atene o traghetti in partenza da Atene, Mykonos o Kos.

Una spiaggia di Ikaria vista dall'alto.iStockphoto
Una delle belle spiagge di Ikaria.

5 - Folegandros

Se volete vivere una romantica vacanza di coppia in Grecia immersi in atmosfere al di fuori del tempo, la destinazione giusta è Folegandros, una minuscola isola delle Cicladi.

A Folegandros è possibile godersi lunghe giornate prendendo il sole sulle sue meravigliose spiagge, le più conosciute sono quelle di Agali, di Agios Nikolaos e di Galifos e poi scoprire i suoi pittoreschi paesini. A Chora, la prima auto arrivò solo nel 1970 e sono ancora visibili tante mulattiere non asfaltate mentre a Karavostasis c'è un incantevole porticciolo.

  • Dove dormire a Folegandros: Miramare Hotel, un accogliente albergo con area piscina dotata di snack bar oppure Blue Sand Boutique Hotel & Suites, un raffinato albergo costruito su un pendio roccioso a picco sul mare.
  • Come arrivare a Folegandros: tramite aereo per Santorini o Atene e poi traghetto.
Simpatico asinello su una mulattiera di FolegandrosiStockphoto
Un simpatico asinello su una tipica mulattiera a Folegandros.

Vota anche tu!

Dove vorresti trascorrere una romantica vacanza di coppia in Grecia?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO