Stai leggendo: Petto di pollo al limone: la ricetta con la farina e i capperi

Letto: {{progress}}

Petto di pollo al limone: la ricetta con la farina e i capperi

Il petto di pollo al limone piace a grandi e piccoli grazie al suo sapore delicato: scopri i trucchi per la preparazione e le varianti senza farina e al forno.

Petto di pollo al limone iStock Photo

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Il petto di pollo al limone è un secondo leggero che conquista il palato e l’olfatto, grazie al piacevole profumo agrumato. La ricetta prevede una panatura a base di farina e la successiva cottura in padella con il succo di limone.

Si tratta di un secondo davvero molto semplice, che può essere accompagnato da verdure grigliate, patate al forno, insalate miste o fagiolini alla pugliese. È ottimo anche come piatto unico, soprattutto se vuoi proporlo di sera per una cena leggera.

Petto di pollo al limone: la ricetta

Per la preparazione ti servono delle fettine di carne non troppo spessa. In caso contrario, usa un batticarne per assottigliarne lo spessore. Il limone ti piace ma non vorresti dare alla carne un sapore troppo agrumato? Sfuma il pollo con un po’ di vino bianco e dimezza il quantitativo di succo di limone.

La ricetta del nostro petto di pollo prevede un passaggio in padella con il burro. Se vuoi saltare la rosolatura, opta per la cottura in forno. Dovrai salare e pepare i petti di pollo, irrorarli con il succo di limone e coprirli con qualche fetta di agrume. Dopodiché formi un cartoccio con la carta fata e inforni a 200 gradi per circa 25 minuti. Questa versione in forno, però, è meno cremosa rispetto a quella classica in padella. Compra carne e agrumi e sperimenta il nostro petto di pollo al limone.

Informazioni

Ingredienti

  • Petto di pollo 800 gr
  • Limone biologico 1
  • Farina q.b.
  • Burro 70 gr
  • Sale q.b.
  • Capperi q.b.

Preparazione

  1. Spremi il limone e filtra il succo con un colino.

  2. Pana i petti di pollo passandoli nella farina da ambo i lati.

  3. Fai sciogliere il burro in padella e metti a rosolare il pollo infarinato.

  4. Aggiusta di sale e cuoci da entrambi i lati per 5 minuti.

  5. Versa il limone, abbassa la fiamma e fai cuocere per 5/10 minuti.

  6. Spegni e servi il petto di pollo al limone con una guarnizione di capperi.

Petto di pollo al limone senza farina

Sei intollerante al glutine? Il petto di pollo al limone si può preparare tranquillamente senza farina in caso di intolleranza o di diete. Ti serviranno, però, delle fettine molto sottili e il passaggio con il batticarne diventa obbligatorio. 

Dopodiché, metti a rosolare un po’ d’olio in padella. Quando l’olio è caldo, aggiungi le fettine che non devono assolutamente soffriggere. Non appena la carne cambia colore, gira le fettine e falle scottare dall’altro lato.
A questo punto, irrora con succo di limone e regola di sale e pepe. Cuoci fino a quando il succo di limone non si sarà addensato.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE