Stai leggendo: Barbecue a Ferragosto: dall'americana alla vegan, le grigliate per tutti i gusti

Letto: {{progress}}

Barbecue a Ferragosto: dall'americana alla vegan, le grigliate per tutti i gusti

Il barbecue a Ferragosto è un must quasi per tutti. Che siate onnivori, a dieta, vegetariani o vegani, poco importa: non c'è che l'imbarazzo della scelta tra le ricette facili da poter preparare. Tante idee e tipi di grigliate per tutti i gusti.

Ragazzi a tavola che preparano un barbecue iStock

4 condivisioni 0 commenti

Ferragosto si avvicina ed è tempo di grigliate. Festività di origine antica celebrata il 15 agosto in Italia, nella Roma imperiale era chiamata Feriae Augusti. Oggi, questo giorno è dedicato ai pranzi e alle gite fuori porta, oltre che – dato il periodo estivo – al mare, ma anche alla montagna per chi vuole sfuggire al caldo.

Per gli appassionati di barbecue, si tratta di uno dei giorni più attesi: quando, in compagnia, si pensa alle grigliate, al cibo in buona compagnia e al relax. Le ricette facili e veloci alla griglia da poter preparare e gustare sono numerose: che siano verdure, pesce, carne o anche frutta, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Per un buon barbecue, è necessario preparare un’ottima brace: potete utilizzare della carbonella da accendere con legnetti asciutti. Non dimenticate, inoltre, di scaldare la griglia alcuni minuti prima di cucinare il cibo.

E, allora, barbecue a Ferragosto? Ecco alcune idee per diversi tipi di grigliate, adatte per tutti i gusti.

Grigliata all’americana

A Ferragosto, volete assaporare il gusto delle tipiche grigliate all’americana? Insieme a patatine fritte e a birra, sono tante le ricette da poter preparare e gustare insieme agli amici. Scopriamo alcuni dei tipici piatti da barbecue.

Costine di maiale

Costine di maiale HDiStock

Le costine di maiale fatte al barbecue sono una tradizione molto diffusa nelle famiglie statunitensi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di costine di maiale
  • 1 bicchiere di aceto di vino bianco
  • 2 cucchiai di pepe nero
  • 1 cucchiaio di sale
  • ½ cucchiaio di cumino
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di aglio in polvere
  • 2 cucchiai di ketchup
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • 2 cucchiai di sriracha rossa

Preparazione:

  • Riponete le costine in una pirofila, una accanto all’altra;
  • In una ciotola, mescolate insieme sale, pepe, aglio in polvere, cumino e paprika dolce;
  • Mettete le spezie sulle costine nella pirofila;
  • Coprite le costine con della pellicola e fatele marinare per circa un’ora;
  • Dopo aver fatto scaldare il barbecue, riponete le costine sulla griglia e chiudete;
  • Fate affumicare le costine per 4 ore, vaporizzando con dell'acqua;
  • Dopo aver preparato la brace nel barbecue, cuocete le costine per 10 minuti, girandole a metà cottura;
  • Nel frattempo, mettete sul fuoco lo zucchero di canna, l’aceto di vino bianco, il ketchup e la sriracha rossa;
  • Versate la salsa creata sulla carne e cuocete per altri 10 minuti, prima di servire.

Ali di pollo alla griglia

Ali di pollo alla griglia per FerragostoHDiStock

Ali di pollo alla griglia croccanti e piccanti, da preparare per Ferragosto. Un finger food da mangiare con facilità.

Ingredienti:

  • 8 spicchi di aglio
  • 50 grammi di prezzemolo
  • 3 peperoncini serrano
  • 60 grammi di coriandolo
  • 200 grammi di olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 3 cucchiai di senape
  • 3 cucchiai di miele

Preparazione:

  • Per preparare le ali di pollo alla griglia, mettete il coriandolo, il miele, l’aglio, il prezzemolo, il peperoncino e la senape da frullare in un mixer aggiungendo, poco per volta, aglio e olio per preparare una salsa chimichurri;
  • Quando il barbecue preriscaldato avrà raggiunto una temperatura di 180°, mettete le ali sulla griglia ricoprendole con la salsa – tutte le volte che serve - e cuocete per 20 minuti.

Ali di pollo piccanti caramellate

Ali di pollo piccanti caramellateHDiStock

Le ali di pollo piccanti caramellate sono uno dei piatti tipici americani da fare al barbecue. Perché non provare, dunque?

Ingredienti per 4 persone:

  • 15 ali di pollo
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • ½ tazza di ketchup
  • 3 cucchiai di salsa Tabasco
  • ¼ tazza di aceto balsamico
  • 4 cucchiai di aglio granulare
  • 2 cucchiai di paprika
  • 2 cucchiai di peperoncino
  • 2 cucchiai di senape
  • 4 cucchiai di salsa Worcester

Preparazione:

  • In una ciotola, unite il ketchup, lo zucchero di canna, l’aceto balsamico, la salsa Worcester, la salsa Tabasco, l’aglio granulare, la paprika, la senape e il peperoncino per preparare una marinatura;
  • Sciacquate le ali di pollo con dell’acqua fredda e asciugatele;
  • Riponetele in un sacchetto di plastica, in cui versare la marinatura per intingerle;
  • Fate uscire l’aria dal sacchetto, richiudendolo ermeticamente e capovolgendolo prima di riporlo in frigorifero per 4-6 ore;
  • Rimuovete le ali dal sacchetto e spennellatele con olio, prima di cuocerle con coperchio chiuso.

Hamburger

Hamburger alla grigliaHDiStock

Gli hamburger cucinati con il barbecue sono un must. Scopriamo come prepararli.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 grammi di manzo magro macinato
  • 4 panini per hamburger
  • 225 grammi di formaggio
  • 1 cipolla
  • Maionese
  • Ketchup
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 pomodoro
  • 4 foglie di lattuga
  • Sale
  • Pepe
  • 1 cucchiaio di salsa Worcester

Preparazione:

  • Mescolate insieme la carne, l’aglio schiacciato, sale, pepe, la salsa Worcester e la cipolla tritata;
  • Create quattro hamburger delle dimensioni dei panini;
  • Fateli cuocere sulla griglia a una temperatura di 180-200°, per 16 minuti circa, avendo cura di girarli a metà cottura;
  • Fate cuocere i panini sulla griglia, 2-3 minuti prima della fine della cottura degli hamburger;
  • Aggiungete delle fettine di formaggio sulla carne;
  • Una volta che i panini saranno cotti, conditeli con il resto degli ingredienti – lattuga, pomodoro, maionese, cipolla e ketchup – e con gli hamburger e la salsa Worcester.

Bacon onion rings

Bacon onion ringsHDiStock

Per preparare dei bacon onion rings – ovvero, degli anelli di cipolla avvolti nel bacon - come fare? Il procedimento è abbastanza facile e veloce.

Ingredienti:

  • 300 grammi di bacon affettato
  • 4 cipolle bianche
  • Salsa barbecue

Preparazione:

  • Sbucciate le cipolle e tagliatele a fette, con uno spessore di circa 3 centimetri;
  • Spennellate gli anelli con la salsa barbecue e avvolgeteli con il bacon;
  • Preparate il barbecue per una cottura indiretta a circa 200°;
  • Disponete gli anelli sulla griglia e fateli cuocere per 30 minuti circa.

Grigliata light

Per chi desidera non esagerare con i condimenti e la carne grassa, è possibile pensare a delle grigliate light che siano compatibili con la vostra dieta, preferendo carni più magre o pesce, evitando salse, senza esagerare con l’olio e prediligendo sale e pepe, ad esempio.

Galletto affumicato

Galletto affumicatoHDiStock

Il galletto affumicato è una ricetta light che, al tempo stesso, rispetta la tradizione americana.

Ingredienti:

  • 1 galletto
  • Blues Hog Rub
  • Chips di melo
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione:

  • Preparate il barbecue e aprite il galletto, da spennellare con l’olio e spolverare con il Blues Hog Rub;
  • Riponete il galletto nel barbecue, aggiungendo le chips di melo;
  • Affumicate a coperchio chiuso per almeno mezz’ora;
  • Fate riposare 10 minuti prima di mangiare.

Gamberi al pesto di prezzemolo

Gamberi al pesto HDiStock

I gamberi al pesto di prezzemolo sono un piatto light da poter preparare al barbecue, con facilità e in poco tempo.

Ingredienti:

  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Il succo di 2 limoni
  • Peperoncino
  • 300 grammi di gamberetti
  • 1 tavoletta di cedro
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione:

  • Tritate l’aglio finemente;
  • Mettete ammollo nell’acqua la tavoletta di cedro, per almeno un’ora;
  • Preparate il pesto, mescolando gli ingredienti;
  • Preparate il barbecue, per una cottura diretta a fuoco medio-alto, a 200° circa;
  • Pulite i gamberetti e conditeli con il pesto preparato, mescolando;
  • Asciugate la tavoletta di cedro e spennellatela con l’olio, prima di riporre i gamberetti sulla placca;
  • Posizionando la placca sul calore, chiudete il coperchio e cuocete a temperatura medio-alta;
  • Spennellate con un altro po’ di pesto e servite sulla tavoletta di cedro.

Filetti di orata ed erbe aromatiche

Filetti di orataHDiStock

I filetti di orata sono un alimento semplice da preparare, che può essere condito in modi diversi: ad esempio, con erbe aromatiche.

Ingredienti:

  • 6 filetti di orata
  • 1 mazzetto di foglie di alloro
  • 1 mazzetto di salvia
  • 1 mazzetto di timo
  • 1 mazzetto di rosmarino
  • 1 limone
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione:

  • Lavate, mettendole in acqua per mezz’ora, le erbe aromatiche;
  • Preparate il barbecue per una cottura indiretta a temperatura medio-alta, 200° circa;
  • Lavate i filetti di orata e asciugateli, prima di condirli con sale, pepe e olio;
  • Asciugate le erbe aromatiche e, insieme a fettine di limone, mettetele sul barbecue;
  • Chiudete il coperchio per 5 minuti circa, prima di disporre i filetti di orata sulle erbe aromatiche;
  • Chiudete nuovamente e lasciate cuocere per 10 minuti;
  • Condite con olio e pepe e servite.

Tonno grigliato

Tonno grigliatoHDiStock

Il tonno grigliato è un piatto veloce e semplice da preparare, oltre che leggero e a basso contenuto calorico, per chi segue un regime alimentare ipocalorico.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fette di tonno
  • 2 cucchiai di senape
  • ¾ di tazza di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 2 cucchiaini di miele
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di foglie di rosmarino tritato
  • Pepe nero
  • Sale

Preparazione:

  • Preparate la glassa, unendo e amalgamando l’aceto balsamico con l’aglio, l’olio extravergine di oliva, il succo di limone, la senape, il miele e il rosmarino;
  • Dividete in due parti la glassa, così da utilizzarne metà per la marinatura e l’altra metà come accompagnamento del piatto terminato;
  • Mettete le fette di tonno a marinare con la glassa per, poi, disporle sulla griglia, chiudendo il coperchio e facendo cuocere;
  • Servite una volta cotte con la glassa.

Spiedini di pollo, lime e coriandolo

Spiedini di pollo, lime e coriandoloHDiStock

Gli spiedini di pollo, lime e coriandolo sono semplicissimi da preparare, oltre che un piatto leggero che vi consentirà di non rinunciare al gusto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cosce di pollo
  • 40 grammi di coriandolo
  • 30 grammi di olio extravergine di oliva
  • 2 lime
  • 4 pomodori ramati

Preparazione:

  • Tagliate le cosce di pollo, fino a ottenere dei bocconcini di dimensioni di 4 centimetri circa;
  • Infilate i bocconcini nello spiedo e marinateli con olio extravergine di oliva, sale, pepe e buccia di lime;
  • Cuoceteli sulla griglia per circa 8 minuti, girandoli quando serve;
  • Tagliate i pomodori in quattro, eliminando i semi e mescolandoli al coriandolo;
  • Condite il tutto con olio, sale, pepe e succo di lime.  

Grigliata vegetariana

Quando si parla di barbecue, si pensa in automatico alla carne, eppure ci sono diverse grigliate per vegetariani da poter preparare che possono essere gustate da tutti. Le ricette vegetariane non includono carne e pesce, ma prevedono l’uso di derivati come il latte, il formaggio e le uova.

Spiedini di pomodorini

Spiedini di pomodoriniHDiStock

Gli spiedini di pomodorini sono un piatto facile da preparare e gustoso, che può piacere a tutti. Accompagnati da formaggio fuso e pesto, i pomodorini possono essere dei ciliegini classici, dei camone o la varietà che preferite di più.
In questa ricetta, è incluso il formaggio fuso, ma questo può facilmente essere sostituito con del formaggio vegan, se lo si preferisce.

Ingredienti per 8 spiedini:

  • 24 pomodorini
  • 200 grammi di formaggio a fette
  • Sale
  • Pepe
  • Succo di 1 lime
  • Olio extravergine di oliva
  • Valeriana
  • 50 grammi di pinoli
  • Basilico
  • Menta
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale
  • Pepe
  • 1 cucchiaino di cumino
  • Zenzero

Preparazione:

  • Lasciate i bastoncini di legno immersi in acqua fredda per un’ora;
  • Lavate i pomodorini da infilzare nei bastoncini;
  • Preparate il pesto, frullando insieme basilico, menta, zenzero, aglio, pinoli, sale, pepe e cumino;
  • Aggiungete alla fine, mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva;
  • Mescolate il succo di lime, olio, sale, pepe e cumino;
  • Oliate i pomodorini e grigliateli per circa 15 minuti, girandoli ogni 2 minuti;
  • A 5 minuti dalla fine della cottura, avvicinate gli spiedini così da poter versare un cucchiaio di pesto e mettere una fetta di formaggio sopra, senza che questi scolino;
  • Chiudete il coperchio del barbecue e fate cuocere;
  • Facendo attenzione che non si brucino, una volta cotti, riponeteli in un piatto e versate ancora del pesto, accompagnando valeriana condita con sale, pepe, succo di lime e olio.

Zucca alla griglia

Zucca alla grigliaHDiStock

La zucca alla griglia può essere un piatto gustoso da preparare con facilità, facendo ricorso alla fantasia. Come?

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di zucca
  • 200 grammi di rucola
  • 150 grammi di formaggio caprino
  • 30 grammi di noci sgusciate
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cipolla rossa
  • Peperoncino
  • Sale
  • Pepe

Preparazione:

  • Tagliate la zucca a fette, con uno spessore di circa 1 centimetro;
  • Condite le fette di zucca con olio, miele, pepe e sale;
  • Preparate il barbecue a una temperatura di 200° circa
  • Grigliate le fette in cottura diretta e, poi, indiretta;
  • Una volta finito, irrorate con olio, aceto e peperoncino, aggiungendo la cipolla tagliata a fette, spennellate con l’olio e grigliate a calore diretto;
  • Componete l’insalata con zucca e cipolla, aggiungendo il formaggio caprino, la rucola, le noci e ancora con olio, sale e aceto balsamico.

Burger alla griglia

Burger alla grigliaHDiStock

I burger alla griglia sono un piatto vegetariano, da poter preparare al barbecue: è possibile, infatti, scegliere burger di soia o di seitan, solo per fare un paio di esempi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 burger di soia o di seitan
  • 4 panini per burger
  • Formaggio
  • 1 cipolla
  • Maionese
  • Ketchup
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 pomodoro
  • Lattuga
  • Sale
  • Pepe

Preparazione:

  • Mescolate insieme i burger, l’aglio schiacciato, sale, pepe e la cipolla tritata;
  • Fate cuocere i burger sulla griglia, avendo cura di girarli a metà cottura;
  • Fate cuocere i panini sulla griglia, 2-3 minuti;
  • Aggiungete delle fettine di formaggio sui burger;
  • Una volta che i panini saranno cotti, conditeli con il resto degli ingredienti – lattuga, pomodoro, maionese, cipolla e ketchup – e con i burger.

Spiedini di frutta alla griglia

Spiedini di frutta alla grigliaHDiStock

Gli spiedini di frutta alla griglia sono dolci, gustosi e facili da preparare, oltre che leggeri e ideali anche per i bambini.

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 ananas
  • 250 grammi di fragole
  • 4 kiwi
  • 1 papaya
  • 500 grammi di gelato alla vaniglia
  • 160 grammi di mandorle
  • 1 mango
  • 100 grammi di miele
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna

Preparazione:

  • Mettete a scaldare il miele a fuoco basso;
  • Sbriciolate le mandorle da cospargere con il miele;
  • Fate raffreddare, amalgamando con il gelato da mettere nel freezer, girandolo un paio di volte ogni ora;
  • Nel frattempo, lavate la frutta, sbucciatela e tagliatela a media grandezza;
  • Portate a temperatura il barbecue, senza esagerare – il calore non deve essere eccessivo – e componete gli spiedini a piacere;
  • Appoggiateli per pochi minuti sulla griglia, aggiungendo lo zucchero di canna;
  • Accompagnate gli spiedini con le palline di gelato.

Grigliata vegan

Che dire, infine, delle grigliate per vegani? Un menù vegano si differenzia da quello vegetariano per la totale assenza di prodotti di origine animale, dunque niente carne, pesce, latte, uova e formaggi.

Verdure grigliate

Verdure grigliateHDiStock

Le verdure grigliate sono la scelta più semplice. Buone, gustose e salutari, possono essere preparate con facilità, oltre a incontrare i gusti di tutti: è possibile, infatti, preparare le verdure che più piacciono, secondo i propri gusti e fantasia.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine
  • 1 limone
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 2 rami di coriandolo
  • 3 cipollotti
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe
  • Sale

Preparazione:

  • Lavate le verdure, eliminando i semi dai peperoni e tagliandoli a strisce;
  • Tagliate anche le zucchine in piccole parti;
  • Eliminate la pelle dei cipollotti e tagliateli, così come il limone;
  • Lavate e tritate anche il coriandolo;
  • Posizionate sulla griglia – precedentemente, unta e riscaldata – i peperoni, quindi chiudete il coperchio e grigliate per 3 minuti;
  • Aggiungete zucchine e cipollotti, con sale e pepe, quindi chiudete il coperchio e cuocete per 7 minuti;
  • Prima della fine della cottura, aggiungete coriandolo e limone;
  • Terminate condendo con sale e pepe.

Spiedini di würstel veg e verdure

Spiedini di würstel vegHDiStock

La bella stagione fa aumentare la voglia di stare all’aperto e, anche per chi segue una dieta vegetariana o vegana, è semplice preparare dei piatti gustosi al barbecue, come gli spiedini di würstel veg e verdure: accompagnati da seitan e tofu sono una vera delizia per il palato, oltre che un pieno di proteine per l’organismo.

Ingredienti:

  • Würstel di seitan
  • Tofu
  • Melanzane
  • Patate
  • Peperoni
  • Zucchine
  • Funghi
  • Aglio
  • Cipolla
  • Spezie a piacere
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione:

  • Tagliate il seitan, il tofu, i funghi e le verdure a dadini;
  • Insaporite il tutto con olio, sale, pepe e spezie a piacere;
  • Preparare una specie di salsina con olio, aglio e cipolla;
  • Su stecchi da spiedino, alternate funghi e verdure e, poi, seitan e tofu;
  • Fate cuocere gli spiedini sulla griglia, avendo cura di girare per far cuocere bene tutti i lati, spennellando con la salsa di olio, aglio e cipolla.

Ananas alla griglia con glassa all’arancia

Ananas alla grigliaHDiStock

Chi lo ha detto che frutta non fa rima con barbecue? La ricetta dell’ananas alla griglia con glassa all’arancia è una delle più gustose ed estive che si possano provare.

Ingredienti:

  • 1 ananas maturo
  • 4 cucchiai di margarina
  • ¼ cucchiaino di sale
  • ½ tazza di zucchero di canna
  • ½ tazza di succo d’arancia
  • ½ cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiaini di chiodi di garofano

Preparazione:

  • Sbucciate l’ananas e dividetela in 8 spicchi, eliminando la parte centrale più dura;
  • Fate sciogliere la margarina a fuoco medio, aggiungendo lo zucchero di canna, il succo di arancia, il peperoncino, il pepe, il sale e i chiodi di garofano;
  • Fate mescolare fino a che gli ingredienti non diventano come sciroppo;
  • Una volta tolti dal fuoco gli ingredienti, aggiungete il succo di limone;
  • Fate raffreddare la glassa e immergete, al suo interno, gli spicchi di ananas;
  • Oleate la griglia con un po’ di olio, prima di mettere sulla griglia l’ananas a cottura diretta e girando di tanto in tanto;
  • Spennellate gli spicchi di ananas con la salsa, mentre sono in cottura.

Asparagi grigliati

Asparagi grigliatiHDiStock

Gli asparagi grigliati sono croccanti e teneri. Si tratta di una ricetta semplice, ma che esalterà il gusto di questo ortaggio.

Ingredienti:

  • 1 mazzo di asparagi
  • Sale
  • Pepe
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 limone

Preparazione:

  • Lavate e asciugate gli asparagi, tagliandoli a metà per lungo nel caso in cui fossero troppo lunghi;
  • Disponete gli asparagi in modo da irrorarli con l’olio d’oliva, sale e pepe;
  • Mescolate gli asparagi e metteteli sulla griglia, per farli cuocere a calore diretto per 5 minuti;
  • Girate ogni tanto e servite caldi con limone.

Bon appétit!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE