Stai leggendo: Torta leggera di crespelle con crema di frutti di bosco

Letto: {{progress}}

Torta leggera di crespelle con crema di frutti di bosco

Se ami le crepe devi assolutamente provare questa deliziosa torta: sette strati di crespelle sottili di avena al profumo di limone, alternati con crema golosa di frutti di bosco e yogurt greco.

Dolce con frutti di bosco Rodi Roșcata

13 condivisioni 0 commenti Il voto di 3 utenti

La ricetta della torta di crepe è una delle mie preferite. Sin dall'infanzia, le crepe erano il dolce preferito. Mia madre le faceva quasi tutti i fine settimana e ricordo che non aspettavamo mai che finisse di cuocerle tutte: sparivano dal piatto una per una non appena spadellate. 

Per la torta che ti propongo oggi, ho fatto delle piccole crepe al cioccolato fondente, che ho spalmato con crema ai frutti di bosco e yogurt greco. Il risultato? Una torta leggera e gustosa che si scioglie in bocca.

Dolce con mirtilli, fragole e ribesHDRodi Roșcata

Probabilmente ti è capitato almeno una volta di provare a fare le crepe senza riuscire. Ebbene, per spadellare delle crepe perfette, ti serve una buona padella antiaderente, magari unta con una goccia di olio e poi pulita con un pezzo di carta da cucina.

Altrettanto importante è l'impasto: ricordati di lasciare riposare per almeno 20 minuti prima di iniziare a cuocere le crepe. In questo modo gli ingredienti secchi si gonfieranno, dando alla pastella la giusta consistenza.

Dolce a stratiHDRodi Roșcata

In questa ricetta puoi sostituire la farina di avena con farina di riso (per una torta gluten free) oppure con altro tipo di farina. L'acqua frizzante, che ho aggiunto nella pastella, serve per rendere le crepe "ariose" ma puoi usare qualsiasi tipo di bevanda vegetale senza zucchero o del latte parzialmente scremato

Per la crema della torta di crepe puoi usare sia frutti di bosco freschi sia quelli congelati.

L'intera torta (diametro 12 cm) ha circa 373 kcal, di cui: 35,5 g carboidrati, 9 g grassi e 30 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

Ingredienti

Per le crepe

  • Farina d'avena 40 grammi
  • Albume d'uovo 50 grammi
  • Acqua frizzante 30 ml
  • Cioccolato fondente 85% 10 grammi
  • Scorza di limone non trattato A piacere
  • Dolcificante eritriolo 1 cucchiaino colmo

Per la crema

  • Frutti di bosco 150 grammi
  • Amido di mais 10 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 170 grammi
  • Dolcificante eritriolo 1 cucchiaio colmo
  • Essenza di vaniglia o altro aroma A piacere

Preparazione

  1. In una ciotola unisco la farina di avena con la scorza di limone e l'eritritolo. Aggiungo l'albume, l'acqua frizzante e mescolo bene con la frusta. Sciolgo il cioccolato fondente a bagnomaria, aggiungo all'impasto e amalgamo. Lascio riposare la pastella per 20 - 30 minuti.

  2. Riscaldo bene una padella antiaderente, verso un cucchiaio di impasto, distribuisco in modo uniforme (il diametro della crepe deve essere di circa 13 - 14 cm), lascio cuocere fino a che la crepe inizia a staccarsi dalla padella. Giro e continuo la cottura per altri 30 secondi. Una volta pronte, taglio i bordi irregolari delle crepe con un coppapasta con il diametro di 12 cm. Con questa pastella faccio 7 piccole crepe.

  3. Per la crema: frullo i frutti di bosco, aggiungo il dolcificante e metto a cuocere a fiamma dolce per circa 7 minuti.

  4. Sciolgo l'amido di mais in mezzo bicchiere d'acqua, aggiungo ai frutti di bosco e continuo a cuocere, amalgamando con un cucchiaio, fino a che la crema si addensa. Spengo e lascio stiepidire.

  5. Una volta fredda la crema, aggiungo 120 g di yogurt, l'essenza di vaniglia e mescolo bene.

  6. Inizio ad assemblare la torta di crepe nello stesso coppapasta che ho usato per dare forma alle crepe: pongo una crespella, spalmo con un cucchiaio di crema, copro con altra crepe e alterno così fino a che finisco tutte le crepe. Metto la torta nel frigorifero e lascio per almeno un'ora.

  7. Per decorare la torta uso il restante yogurt greco amalgamato con poco dolcificante e una goccia di essenza di vaniglia. Spalmo l'intera superficie e i bordi della torta con la crema di yogurt e decoro a piacere con fragole, mirtilli, ribes e cocco grattugiato (opzionale).

  8. Pongo la torta nel frigorifero per almeno 2 ore o per tutta la notte.

I frutti di bosco: gli alleati del sistema immunitario

Tutta la frutta è sana, ma i frutti di bosco hanno proprietà benefiche assolutamente eccezionali. Ciò è dovuto alla notevole quantità di antiossidanti che contengono. Infatti, nei frutti di bosco troviamo elevate quantità di vitamina C, B, A,E, rame, selenio, zinco, ferro e molte altre vitamine necessari all'organismo. Tutti questi minerali aiutano a stimolare il sistema immunitario e a prevenire le infezioni.

Per proteggersi di alcune malattie, come il raffreddore, la febbre o altre malattie infettive, tutto ciò che si deve fare è consumare più frutti di bosco possibili. Gli antiossidanti presenti in questi frutti combattono i radicali liberi, aiutando il nostro organismo a rimanere forte e giovane più a lungo.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO