Stai leggendo: Brian Austin Green, sul set di BH90210 insieme al figlio avuto da Vanessa Marcil

Letto: {{progress}}

Brian Austin Green, sul set di BH90210 insieme al figlio avuto da Vanessa Marcil

Brian Austin Green ha ricevuto una visita piacevole sul set di Beverly Hills 90210: quella di Kassius, il figlio avuto da Vanessa Marcil. Il David Silver di BH90210 ha conosciuto l'attrice sul set della serie, dove interpretava Gina Kincaid.

Brian Austin Green Getty Images

19 condivisioni 0 commenti

Mentre le riprese del revival di Beverly Hills 90210 continuano a Vancouver, Brian Austin GreenDavid Silver, nella serie – ha ricevuto una piacevole visita: ad andarlo a trovare sul set è stato, infatti, il primogenito Kassius Lijah, avuto dalla relazione con l’ex collega Vanessa Marcil che, nella serie, interpretava Gina Kincaid.

L’attore 46enne e la Marcil sono stati legati dal 1999 al 2003: nel 2002, dal loro amore, è nato Kassius Lijah. Solo dopo, Green ha iniziato a frequentare Megan Fox – conosciuta sul set della sitcom Hope & Faith, nel 2004 – sposandola nel 2010. La storia tra Megan e Brian ha avuto degli alti e bassi, nel corso degli anni – la coppia stava, addirittura, per divorziare nel 2015 – ma tutto si è risolto nel migliore dei modi. Oggi, Green e la Fox hanno tre figli: Noah Shannon nato nel 2012, Bodhi Ransom nato nel 2014 e Journey River nato nel 2016.

Kassius – che, oggi, ha 17 anni – si è recato a trovare il padre sul set del revival, mettendo a tacere le voci che lo volevano tagliato fuori dalla vita di Brian Austin Green:

Giorno della famiglia sul set!

Ha scritto Shannen DohertyBrenda Walsh, nella serie – che ha condiviso alcuni scatti, sul proprio profilo Instagram. L’Instagram Story è stata poi postata anche dalla Marcil, che ha scritto:

Andando a far visita al papà in Canada.

Lo scorso autunno, Brian Austin Green era stato accusato da Vanessa Marcil di aver tagliato fuori dalla sua vita il primogenito:

Ho trascorso 8 anni e più a difendere me stessa e mio figlio in risposta a suo padre e alla sua matrigna che cercavano di ottenere la piena custodia (ciò significa che avrei visto mio figlio quattro giorni al mese) e, poi, chiedendomi di pagare loro il mantenimento.

View this post on Instagram

As usual I can’t wait to see @lisalingstagram show on custody cases. 12 years ago I was served legal papers and then spent 8 years+ defending myself and my son in custody court in response to his father & his stepmother trying to get full custody(that means I would have seen my son four days a month) and then asking me to pay them child support. They lost that case & a civil case asking me for 200,000. I never spoke publicly in order to protect my then young son from hearing anything negative about his father and from paparazzi that used to follow him & terrify him. I had also never asked for child support of any kind and had never tried to take time away from Kass’ dad seeing him. Ever. In the end they lost all of these court cases. The judge called them all “Frivolous” They always had and still have 50% custody and so still did when court ended as I had and have NEVER asked for full custody. Then, 5 years ago on their own they decided to completely cut Kass out of their lives and his younger brothers’ lives. Kass has never met his youngest brother and is not allowed to know where his bio father, stepmother and three younger brothers live. He has only seen his dad in passing or in public places. Custody cases hurt the children only and the truth shall set us all free. Put the kids first you guys. There shouldn’t be a “more important parent” kids love both parents equally no matter what either parent’s struggles may be. Kass has been truly heartbroken since being cut out of his other families lives with NO explanation. Let’s do better for our kids. Let’s share our stories. #Buddhakids

A post shared by vanessamarcilmlovesk (@vanessamarcilmlovesk) on

Iniziava così il post su Instagram, dello scorso novembre.

Hanno perso. (…) Non ho mai parlato pubblicamente per proteggere il mio allora giovane figlio dall'udire qualcosa di negativo su suo padre, per proteggerlo dai paparazzi che lo seguivano e lo terrorizzavano. Inoltre, non ho mai chiesto alcun tipo di mantenimento e non ho mai cercato di tenerlo lontano dal padre, mai. Alla fine, loro hanno perso tutti questi casi giudiziari, che il giudice ha definito "frivoli".

View this post on Instagram

Midnight and Kass is 17. I’m speechless with love.....

A post shared by vanessamarcilmlovesk (@vanessamarcilmlovesk) on

La Marcil ha, poi, proseguito lo sfogo, raccontando quanto accaduto:

Hanno sempre avuto e hanno ancora il 50% della custodia e io non ho MAI richiesto la custodia completa. Poi, 5 anni fa, da soli, hanno deciso di tagliare completamente Kass fuori dalle loro vite e dalle vite dei suoi fratelli minori. Kass non ha mai incontrato il suo fratello più giovane e non gli è permesso sapere dove vivono padre biologico, matrigna e fratelli minori. Ha visto suo padre solo di passaggio o in luoghi pubblici.

Adesso, sembra che le cose siano migliorate, come dimostrato anche dai post su Instagram di Kassius.

Sono così felice di conoscere il cast con cui mio padre ha lavorato per così tanto tempo.

Alcune delle foto che mio padre mi ha scattato, quando abbiamo girato lungo il mare di Vancouver in bicicletta.

Brian Austin Green e Vanessa Marcil si incontrarono sul set di Beverly Hills 90210, durante le riprese della nona stagione.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO