Stai leggendo: Carote al burro: la ricetta del contorno per secondi di carne e pesce

Letto: {{progress}}

Carote al burro: la ricetta del contorno per secondi di carne e pesce

Le carote al burro hanno un sapore delicato e sono un contorno assolutamente passe-partout, che si può proporre con arrosti, tagliate, grigliate di pesce e non solo.

Carote al burro iStock Photo

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Le carote al burro sono il classico contorno adatto a qualsiasi piatto. Il sapore delicato consente, infatti, di usarle con secondi di carne e pesce. Sono ottime con arrosti, scaloppine e tagliate di manzo e con pesce al forno o alla griglia.

E non dovrai neppure preoccuparti troppo dei gusti dei commensali. Le carote al burro piacciono a tutti e si possono servire a vegetariani e carnivori e persino agli ospiti perennemente a dieta. Nonostante la presenza del burro, sono un contorno consigliato anche a chi non vuole esagerare con le calorie.

Carote al burro: la ricetta

La ricetta è semplice. Abbi solo l’accortezza di scegliere delle carote di piccole dimensioni, che risultano più tenere. Se vuoi ottenere un piatto vivace e colorato, usa le carote gialle e viola e il tuo contorno diventerà più particolare.

La nostra ricetta prevede il burro salato, molto usato soprattutto nei paesi del nord Europa. Non ti preoccupare per la reperibilità, lo trovi tranquillamente nei supermercati più forniti. In questo modo, le carote al burro saranno ancora più saporite. Per conferire al piatto una nota aromatica hai un'ampia possibilità di scelta perché si sposa bene con timo, menta, prezzemolo, limone, rosmarino e curry. Allora, con quale secondo servirai le carote al burro?

Informazioni

Ingredienti

  • Carote 400 gr
  • Burro salato 70 gr
  • Cipolla bianca 1/2
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • Sale da cucina q.b.

Preparazione

  1. Sbuccia le carote e tagliale a rondelle.

  2. Trita la cipolla e mettila a rosolare in padella con il burro a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto.

  3. Quando la cipolla è appassita, aggiungi le carote e il prezzemolo tritato. Se necessario, regola di sale.

  4. Chiudi la padella con il suo coperchio e cuoci per circa 25 minuti.

  5. Controlla la consistenza delle carote e spegni quando hanno raggiunto il grado di morbidezza che ti piace di più.

  6. Fai raffreddare per qualche minuto le tue carote al burro e porta in tavola.

Carote al burro: la ricetta al latte

Vuoi arricchire la ricetta delle carote al burro? Pulisci e affetta a rondelle i tuoi 400 grammi di carote. Sciogli 30 grammi di burro in una padella dal fondo alto e aggiungi 20 grammi di farina setacciata. Mescola con un cucchiaio e aggiungi le tue carote.
Ricopri tutto con 200 ml di latte e 100 ml di acqua e aggiusta di sale. Fai cuocere fino a quando le carote non risulteranno tenere e i liquidi non si saranno trasformati in una delicata crema.

Servi le tue carote al burro con crema di latte insieme a una bella spolverata di prezzemolo fresco.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO