Stai leggendo: Mariah Carey sull'ex marito e produttore Tommy Mottola: 'Ero come una prigioniera'

Letto: {{progress}}

Mariah Carey sull'ex marito e produttore Tommy Mottola: 'Ero come una prigioniera'

Mariah Carey è tornata a parlare dell'ex marito e produttore Tommy Mottola, definendo il matrimonio con quest'ultimo come una prigione. Secondo quanto rivelato dalla cantautrice, non le era permesso prendere decisioni ed essere se stessa.

Mariah Carey Getty Images

19 condivisioni 0 commenti

Recentemente intervistata, Mariah Carey è tornata a parlare del suo primo matrimonio con Tommy Mottola, produttore discografico alla guida della Sony Music per quasi 15 anni, finché non venne accusato da Michael Jackson di aver boicottato un suo disco e di sfruttare i cantanti di colore per i propri scopi.

Oggi, Mottola possiede la Casablanca Records ed è sposato con la cantante messicana Thalía. Il matrimonio con Mariah Carey non fu, però, rose e fiori, come rivelato dalla stessa cantautrice:

Potrei essere paragonata a una sposa bambina. Quel matrimonio è stato un tentativo per controllare non solo me come persona, ma anche me come artista. Volevano che mantenessi la mia immagine di brava ragazza americana. Ero controllata e non avevo la libertà di un essere umano. Era quasi come essere una prigioniera.

Tommy MottolaGetty Images
Tommy Mottola, ex Presidente della Sony Music ed ex marito di Mariah Carey

Queste le parole della Carey, durante un’intervista a Cosmopolitan. La coppia è stata sposata dal 1993 al 1997: secondo quanto rivelato inizialmente, il motivo della separazione furono i vent’anni di differenza.

In seguito, Mariah è convolata a nozze con il produttore e rapper Nick Cannon, nel 2008: nel 2011, la coppia ha messo al mondo due gemelli, Monroe e Moroccan, ma purtroppo la storia è giunta al capolinea nel 2014. Nick e Mariah sono, ad ogni modo, rimasti in buoni rapporti e il divorzio è stato finalizzato nel 2016.

Mariah Carey e Nick CannonHDGetty Images
Mariah Carey e Nick Cannon, genitori di due gemelli

Mariah Carey ha sempre scritto canzoni, ma la svolta è arrivata quando fece ascoltare il proprio demo al Presidente della Sony, Mottola: da quel momento in poi, il resto è storia, perché lui prese sotto la propria ala una giovane Mariah, facendo conoscere al mondo le sue incredibili doti canore.

Dopo la separazione, Mottola definì la storia con Mariah Carey come “sbagliata e inappropriata”. Durante la stessa intervista, la cantautrice statunitense ha confessato anche di non aver avuto molte storie nella propria vita:

Non sono stata con molti uomini, ma sono stati tutti molto diversi tra loro. In totale, cinque con cui ho avuto storie importanti e, a dire la verità, un po' me ne vergogno, data la media di relazioni che hanno le persone che fanno parte del mondo dello spettacolo.

Mariah Carey e Whitney HoustonHDGetty Images
Mariah Carey, durante un'esibizione live con Whitney Houston

Con più di 200milioni di album venduti nel mondo e numerosi premi vinti, Mariah Carey resta una delle cantanti femminili di maggior successo nella storia della musica.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE