Stai leggendo: Le migliori spiagge dell'Emilia-Romagna dove godersi l’estate 2019

Letto: {{progress}}

Le migliori spiagge dell'Emilia-Romagna dove godersi l’estate 2019

Le spiagge più belle dell’Emilia-Romagna dove trascorrere indimenticabili giornate all’insegna delle comodità e dell’atmosfera unica di una regione che ha fatto dell’accoglienza il suo tratto distintivo.

Fila d'ombrelloni lungo una spiaggia dell'Emilia-Romagna iStockphoto

9 condivisioni 0 commenti

Le spiagge dell’Emilia-Romagna rappresentano il fiore all’occhiello del turismo italiano per quanto riguarda comfort, servizi e accoglienza.

Lungo la costa romagnola è possibile trascorrere giornate circondati da servizi capaci di soddisfare le esigenze di un turismo trasversale, costituito da famiglie, coppie e gruppi di amiche. Un’occhio di riguardo è presente anche per i quattrozampe che qui possono trovare tanti stabilimenti balneari dedicati alle loro esigenze.

Una vacanza estiva in Emilia-Romagna rappresenta, infatti, un’occasione perfetta per chiunque desideri lasciarsi alle spalle lo stress del lungo inverno per immergersi in un’atmosfera unica dove la qualità delle vacanze si misura dall’accoglienza ricevuta e dalla disponibilità di molteplici servizi volti a coccolare i turisti e a riempire le loro giornate di nuove esperienze.

Lungo la costa romagnola tutto è straordinariamente a "porta di mano" e organizzato e il turista ha il solo pensiero di come trascorrere il tempo: abbronzandosi, nuotando, praticando uno sport o rilassandosi leggendo un buon libro. Quando si ha voglia di un break dalla spiaggia si può raggiungere uno dei tantissimi bar, ristoranti e punti di ristoro presenti nei vari stabilimenti balneari per gustare un gelato, sorseggiare un cocktail, assaporare un light lunch o un'immancabile piadina.

Scoprite, allora, quali sono le migliori spiagge dell’Emilia-Romagna e i consigli su dove alloggiare in questa stupenda regione:

  1. Lidi di Comacchio, Ferrara
  2. Milano Marittima, Cervia
  3. Bellaria-Igea Marina, Rimini
  4. Riccione, Rimini
  5. Cattolica, Rimini

1 - Lidi di Comacchio

I Lidi di Comacchio, ovvero il Lido di Volano, Lido delle Nazioni, Lido di Pomposa, Lido degli Scacchi, Porto Garibaldi, Lido degli Estensi, Lido di Spina, conosciuti anche come i Magnifici Sette, offrono delle spiagge dove regalarsi una vacanza all’insegna delle comodità immersi in una natura incontaminata e in parte selvaggia.

Questi lidi si estendono lungo una superficie di 25 Km caratterizzata da un'alternanza di spiagge attrezzate, adatte a chi vuole coccolarsi con molteplici servizi che includono sport, aree benessere, zone gioco per i più piccoli e spiagge libere per chi è alla ricerca della quiete più totale.

Una vacanza ai lidi di Comacchio è consigliata a chi ama il comfort ma allo stesso tempo desidera immergersi in paesaggi naturali unici e incontaminati come quelli offerti dal Parco del Delta del Po’. Questa area verde copre circa 54.000 ettari e ospita oltre 1.000 tipi di piante autoctone e circa 300 specie di uccelli tra cui il fenicottero rosa, l’airone rosso, il falco della palude e la pernice di mare.

  • Dove dormire ai Lidi di Comacchio: Locanda del Passo situata a Pomposa all’interno del Parco del Delta del Po’ e immersa nella quiete della natura oppure Tropicana Residence al Lido degli Estensi. Questo confortevole residence a pochi passi dal mare è dotato di un'ampia piscina e di una bella terrazza solarium .
L'alba sulla spiaggia di ComacchioiStockphoto
La quiete della spiaggia di Comacchio all'alba.

2 - Milano Marittima

Tra le migliori spiagge dell’Emilia-Romagna c’è quella di Milano Marittima, 4 Km di spiaggia larga e fine dove si alternano iconici beach club come il famosissimo Papeete Beach dove celebrare il rito del dj-set al tramonto con gli amici o con la propria dolce metà e attrezzati stabilimenti perfetti per soddisfare le esigenze delle famiglie con bambini.

Milano Marittima è una località turistica che fonde due anime: una modaiola e alla costante ricerca del divertimento glamour e un'altra votata al relax e alle vacanze green grazie alla presenza della stupenda pineta dove regalarsi rigeneranti passeggiate e giri in bicicletta.

  • Dove dormire a Milano Marittima: Hotel San Giorgio, un albergo dotato di piscine scoperta e coperta e un ristorante dove assaggiare cucina tipica romagnola oppure Hotel Waldorf Premier Resort, uno stupendo hotel situato sulla spiaggia a 1 Km dal centro che offre piscina all’aperto, centro benessere, ristorante e accesso diretto alla spiaggia privata.
File di ombrelloni lungo la spiaggia di Milano MarittimaiStockphoto
Una vista della distesa di ombrelloni sulla spiaggia di Milano Marittima.

3 - Riccione

Un’altra stupenda spiaggia dell’Emilia-Romagna è quella Riccione, la Perla Verde dell’Adriatico diventata ormai un iconico luogo di villeggiatura.

Riccione offre una lunga spiaggia di sabbia finissima dove si susseguono 140 stabilimenti balneari attrezzati con ogni comfort per rispondere alle esigenze di qualunque tipo di turista. Lungo questa spiaggia è possibile praticare diverse attività sportive come il beach volley, il beach soccer, il beach tennis, regalarsi un po’ di relax tra massaggi e vasche idromassaggio, intrattenere i bimbi nelle aree giochi dedicate e ovviamente non farsi mancare una piadina romagnola vista mare nei diversi ristoranti e bar presenti. Gli amici a quattrozampe sono i benvenuti nei tratti di spiaggia libera o nei diversi stabilimenti attrezzati per loro.

Quando cala il tramonto sul salotto diurno di Riccione, inizia a popolarsi il suo centro storico e ovviamente Viale Ceccarini, la strada per eccellenza dello shopping dove divertirsi a individuare le nuove tendenze moda e regalarsi qualche bel capo da indossare al rientro in città per consolarsi con il ricordo delle vacanze!

  • Dove dormire a Riccione: Hotel Alexander, un moderno hotel a 50 metri dalla spiaggia che offre piscina con angolo idromassaggio e noleggio biciclette gratuito oppure Grand Hotel des Bains una stupenda struttura in stile liberty situata vicino a Viale Ceccarini, dotata di un attrezzato centro benessere e di due ristoranti.
Distesa di ombrelloni bianchi sulla spiaggia di RiccioneiStockphoto
L'ordinatissima spiaggia di Riccione pronta per accogliere i turisti.

4 - Bellaria-Igea Marina

Tra le migliori spiagge dell’Emilia Romagna non può mancare quella di Bellaria-Igea Marina, insignita della Bandiera Blu 2019, un ambito riconoscimento dato a località costiere che si distinguono per la pulizia delle acque, della spiaggia e per i servizi offerti.

Questo lungo litorale che unisce due cittadine separate da un incantevole porto canale offre un susseguirsi di attrezzati stabilimenti balneari, alcuni dedicati anche agli amici a quattrozampe, dove sono presenti bar, ristoranti, campi di beach volley e aree giochi per i bambini. Lungo questa spiaggia vengono, inoltre, proposte ogni giorno attività gratuite diverse per coinvolgere i bagnanti, dalla ginnastica dolce, alla scuola di ballo, ai momenti di meditazione e benessere. 

La limitata larghezza della spiaggia la rende, inoltre, estremamente vivibile e adatta ai bambini, in quanto possono essere facilmente controllati e questo di sicuro rappresenta un plus per tutte le famiglie in cerca di tranquillità!

  • Dove dormire a Bellaria Igea Marina: Hotel American, un confortevole e accogliente albergo a gestione familiare che offre spaziose camere con aria condizionata e un’eccellente cucina tipica oppure Hotel Gioiella, un’elegante struttura ricettiva a pochi metri dal mare dotata di una bella piscina. Questi hotel si trovano entrambi a Bellaria.
Il litorale di Bellaria Igea MarinaiStockphoto
Uno scorcio della lunga distesa di sabbia fine della spiaggia di Bellaria-Igea Marina.

5 - Cattolica

Cattolica, l’ultima cittadina della costa romagnola prima del confine con le Marche, altra regione che offre meravigliose spiagge, è adagiata in una stupenda baia e riparata dal pittoresco e verdeggiante Monte di Gabicce. Questa particolare posizione geografica assicura a Cattolica un clima molto mite e spesso la risparmia dalle perturbazioni in arrivo da nord.

La spiaggia di Cattolica si estende, quindi, lungo una mezzaluna di circa 2 Km dove si susseguono stabilimenti balneari dotati oltre che dei tradizionali servizi di noleggio lettini, punti di ristoro, docce e cabine anche di attrazioni uniche come piscine, giochi e scivoli d’acqua pensati per la gioia di bimbi e ragazzi.

  • Dove dormire a Cattolica: Hotel Murex, situato vicino al porto e dotato di un’ampia piscina all’aperto, centro benessere e ristorante oppure Hotel Madison una moderna struttura ricettiva che offre piscina, terrazza solarium, area giochi per bambini e il noleggio gratuito di biciclette.
Gazebo sulla spiaggia di CattolicaiStockphoto
Confortevoli gazebi dove ripararsi dal sole nelle ore più calde.

Vota anche tu!

Su quale spiaggia dell’Emilia Romagna vorresti coccolarti con tanti servizi?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO