Stai leggendo: Il romantico fascino del Nord: i paesi da scoprire nell'Europa Settentrionale

Letto: {{progress}}

Il romantico fascino del Nord: i paesi da scoprire nell'Europa Settentrionale

Fiordi spettacolari, lagune dalle fiabesche tonalità di blu, potenti geyser, vertiginose scogliere, suggestivi laghi, isole selvagge, case colorate, chiese e castelli medievali, archietture moderne: partiamo alla scoperta dell'Europa Settentrionale.

Le splendide isole norvegesi delle Lofoten iStock

29 condivisioni 0 commenti

Se non amate le spiagge affollate e bollenti e alle giornate passate sdraiate sotto il sole preferite quelle spese passeggiando lungo fiabeschi centri storici oppure ammirando la grandezza della natura in parchi e location d'eccezionale bellezza, il Nord Europa (o, meglio, l’Europa settentrionale) è la destinazione perfetta per la vostra estate 2019! Svezia, Norvegia, Finlandia, Islanda e Irlanda sono paesi ricchi di storia, leggenda, monumenti, natura e innovazione.

Scopriamo insieme le loro attrazioni più suggestive del Nord Europa, tutte da non perdere!

Svezia, tra navi vichinghe, palazzi e natura

Terra armoniosamente sospesa tra un passato avventuroso, molto segnato anche dalla storia e della leggende legate ai vichinghi, e un futuro attento all'ecologia, al design e alla felicità dei suoi cittadini, la Svezia è una destinazione davvero incantevole e sorprendente. Se avete tempo, concedetevi un tour di almeno 7-8 giorni e fermatevi a visitare le sue città e le sue aree naturalistiche più importanti. La capitale del paese è Stoccolma, la cui fondazione è legata al mitico re Agni, della casata dei Yngling.

StoccolmaHDiStock
Il pittoresco fascino di Stoccolma

In questa città elegante e magica, costituita da decine isole collegate tra loro, non perdetevi il vivace (visivamente e socialmente) Gamla Stan, cuore medievale del suo centro storico. In questa zona, oltre a trovare alcune tra le strade dello shopping più frequentate, la Västerlånggatan e la Österlånggatan, vi aspettano anche alcuni degli edifici e dei monumenti più importanti della nazione, come, ad esempio, la Cattedrale di San Nicola, che mescola magistralmente gotico e barocco, il Palazzo Reale, contraddistinto da un sontuoso stile rococò, il Palazzo della Borsa (con l'annesso Museo del Nobel).

Colorati edifici del Gamla StanHDiStock
I colori e le architetture caratteristiche del Gamla Stan

Per scoprire o approfondire la storia della Svezia e dei vichinghi, visitate due eccezionali musei, unici al mondo: lo Skansen è il museo "open air" più antico del mondo (fu aperto sulla fine dell'800), con case e fattorie provenienti da tutto il paese che riproducono la Svezia in miniatura, mentre, nel Museo Vasa, vi troverete di fronte ad una maestosa nave del XVII secolo (si avete letto bene!) che si inabissò nel 1628, tristemente proprio durante il suo viaggio inaugurale, e che, grazie ad un attento restauro dopo il suo recupero, avvenuto nel 1961, oggi è esposta in tutta la sua imponenza e in tutto il suo splendore, impreziosito da pregiati intagli decorativi del legno.

Tra le altre città da vedere, spiccano, per bellezza e atmosfera suggestiva, Malmö, con il suo rinascimentale castello dai colori accesi, la sua gotica Chiesa di San Pietro e il suo futuristico grattacielo chiamato "Turning Torso", e Göteborg, con le stradine a ciottoli del quartiere Hagae, la fortezza di Alvsborg e lo Skärgården, un magnifico arcipelago con piccoli e caratteristici villaggi, circondati da una natura incontaminata!

GoteborgHDiStock
Suggestiva vista di Goteborg

Dal punto di vista naturalistico, lo stato vanta 29 parchi forestali o marini, di cui quattro nella sognante Lapponia (il Sarek - con oltre 100 ghiacciai -, il Padjelanta, il Muddus - famoso per i canyon - e lo Stora Sjöfallet). La Lapponia Svedese è un'area dal fascino indescrivibile, che in estate vi permetterà di assistere al rinomato e romantico fenomeno noto come "Sole di Mezzanotte", ossia al periodo di luce ininterrotta che rischiara con atmosfere evanescenti - più o meno da maggio ad agosto - il Circolo Polare Artico. 

Vivigratis offre tantissime opportunità per trascorrere una vacanza in Svezia con sconti pazzeschi per trascorrere le vacanze nella terra nordica in lussuosi alberghi accessibili a turisti esigenti che... non amano spendere troppo!

I mesi senza notte della Lapponia svedeseHDiStock
Il magico fenomeno del "sole di mezzanotte"

Norvegia, la regina dei fiordi e del (Capo) Nord, fino alle estreme Svalbard

La Norvegia è uno dei paesi più suggestivi del Nord Europa grazie alla superba bellezza non solo delle sue città e dei suoi monumenti, ma anche - e soprattutto - delle sue selvagge e idilliache attrazioni naturali. Per quanto riguarda le città, nella nostra top 3 includiamo Oslo, Tromsø e Bergen.

Scorcio di OsloHDiStock
Mercato dei fiori nel centro di Oslo

La capitale, Oslo, è una delle città più verdi del mondo e custodisce numerosi punti di interesse culturale e artistico, tra cui il solenne Castello di Akershus, edificato nel XIII secolo e restaurato e ricostruito diverse volte, l'ultima nel XIX secolo; la Chiesa del Nostro Salvatore, che custodisce al suo interno splendide vetrate e affreschi; il rigoglioso Parco Vigeland, dove "vivono" centinaia di statue realizzate dal celebre scultore Gustav Vigeland, e la Galleria Nazionale di Oslo, dove è esposto uno dei quadri più famosi della storia dell'arte, L'Urlo di Munch.

Tromsø, la "capitale dell'Artico" è una graziosa cittadina, perfetta per ammirare il Sole di Mezzanotte oppure l'Aurora Boreale, per approfondire la cultura Sami e per fare escursioni naturali tra fiordi, parchi e montagne mozzafiato. Perdetevi tra le sue stradine, curiosate nei suoi mercati, sedetevi ad ammirare le sue caratteristiche case affacciate sull'acqua e visitate la sua neogotica Cattedrale, la più a nord del mondo, costruita interamente in legno.

BergenHDiStock
Le pittoresche casette colorate di Bergen

Bergen, last but not least, è una delle città più belle del mondo: il suo colorato porticciolo (Patrimonio dell'UNESCO), la sempre maestosa Fortezza Bergenhus, il panoramico Monte Fløyen, il vibrante Quartiere Marken e la raffinata Domkirken, ossia la Cattedrale, trasformano il centro in una tappa imperdibile della Scandinavia. Per la sua posizione strategica, Bergen è chiamata anche "porta sui fiordi", il simbolo naturale più celebre della Norvegia (se ne contano oltre 1000 in tutto il paese), costituito da un braccio di mare che entra all'interno della costa ed è circondato da pareti rocciose spesso coperte da boschi e foreste.

Tra i fiordi norvegesiHDiStock
Lo spettacolo mozzafiato della Lingua del Troll

Da Bergen, infatti, potrete spostarvi per avventurarvi in alcuni di quelli più belli del paese, come l'Hardangerfjord, dove la paradisiaca vista dei monti e del mare che si uniscono vertiginosamente vi lascerà senza fiato. Ugualmente spettacolare è la cosiddetta "Lingua del Troll", una lunga roccia sospesa del piccolo centro di Skjeggedal, a 700 metri di altezza, sul lago Ringedalsvatnet.

Cucciolo di Volpe ArticaHDiStock
Uno splendido cucciolo di volpe artica alle Svalbard

Altre due tappe imperdibili del paese sono le Isole Lofoten, dove la tradizione incontra l'arte e la natura, e le incontaminate Isole Svalbard, le terre abitate più a nord del mondo. Coperte in buona parte dal ghiaccio, sono un tempio di biodiversità: ad accogliervi sulle varie isole ci saranno, infatti, orsi polari, foche, trichechi, balene, beluga, orche, volpi artiche, renne, buoi muschiati e tante altre simpatiche specie.

Ghiacciai e aurora boreale alle SvalbardHDiStock
Ghiacciai e aurora boreale alle Svalbard

Non lasciate la Norvegia senza prima aver visitato Capo Nord, uno dei punti più a nord d'Europa, a soli 500 km dal Circolo Polare Artico. Sedetevi vicino al Globo, la rinomata scultura in ferro a forma di mappamondo che si trova quasi a picco sul mare, e osservate la vastità e la magnificenza dello spettacolo che vi si aprirà davanti agli occhi. Vi sentirete forse piccole di fronte ad esso, ma, allo stesso tempo, vi accorgerete anche di essere un tutt'uno con la natura. Andare a Capo Nord è sicuramente una delle esperienza da fare almeno una volta nella vita

Anche in questo caso esistono opportunità di viaggio irresistibili con pacchetti vacanze che permettono di regalarsi vacanze indimenticabili. Con Boscolo per esempio si parte in tour da Oslo verso la regione del Telemark e poi verso Norheimsund, luogo che ospita le meravigliose cascate di Steinsdal e Bergen. 

NordkappHDiStock
La magica vista di Capo Nord

Finlandia, il paese più felice del mondo

Secondo una classifica dell'ONU che prende in considerazione diversi fattori, tra cui PIL, reddito pro-capite, aspettativa di vita, livello di istruzione ed occupazione, la Finlandia è il paese più felice del mondo. Cosa aspettate, quindi, a visitarlo? La felicità potrebbe essere contagiosa! In questo splendido paese vi aspettano natura selvaggia e travolgente movida, monumenti antichi e architetture moderne, tradizioni e ultime mode dello stile e del design.

Piazza del Senato a HelsinkiHDiStock
La bella Piazza del Senato di Helsinki, con al centro la Cattedrale di San Nicola

La scoperta del paese dovrebbe partire da Helsinki, la sua vivace capitale, dove sarete stregate dalla sua ampia, raffinata e favolosa Piazza del Senato, serenamente dominata dalla candida Cattedrale di San Nicola, di colore bianco, in stile neoclassico e con tre cupole verdi. Molto belli, poi, sono l'originale Chiesa nella Roccia, luogo di culto costruita in una grotta di granito negli anni '60, e la paesaggistica Fortezza di Suomenlinna, affacciata sul mare e vivacizzata da musei, ristoranti, botteghe e centri culturali.

Date uno sguardo all'affollata e turistica Piazza del Mercato (Kauppatori) e curiosate nei negozi all'ultima moda e nelle gallerie d'arte di Kallio, quartiere molto frequentato anche di notte per i tanti locali che ospita.

Uno dei luoghi di interesse più originali di Helsinki: la Chiesa nella RocciaHDiStock
Uno dei luoghi di interesse più originali di Helsinki: la Chiesa nella Roccia

Tra le altre città più amate della Finlandia, vi segnaliamo la graziosa Turku, il centro più antico del paese, la pittoresca e sofistica Tampere e Rauma, che vi farà innamorare con il suo nucleo storico composto da circa 600 suggestivi edifici in legno e il fiabesco faro di Kylmäpihlaja. Situato su un'isoletta di fronte la costa di Rauma, oggi vanta anche un albergo e un ristorante, dove rifugiarsi abbracciati dal mare e dal fruscio delle onde.

L'antico villaggio di RaumaHDiStock
Il pittoresco villaggio di Rauma, con le sue colorate case in legno

La natura in Finlandia è tutta da scoprire: visitate i magnifici parchi dell'area settentrionale del paese, come il Parco Nazionale Urho Kekkonen, avvicinatevi alla cultura sami, partecipate ad escursioni organizzate alla ricerca di orsi bruni e scoprite l'arcipelago delle Åland, composto da migliaia di isole. Dedicate, se potete, almeno un paio di giorni alla visita della Regione del Laghi, che conta migliaia di corsi e specchi d'acqua, dove godere di alcuni tra i più incantevoli panorami del paese.

La finladese Regione dei Laghi HDIstock
Laghi e cottage in Finlandia: il binomio perfetto per una vacanza da sogno

Affittate un cottage, dormite a pochi passi dall'acqua, fate escursioni e gite in barche, visitate i mercati e i centri storici dei villaggi che sorgono nella regione. Sarà indimenticabile. Imperdibile è, poi, anche la parte finlandese della Lapponia, la terra magica di Babbo Natale (anche in estate!), delle renne, degli husky, degli spettacoli astronomici, di una natura estrema ma favolosa, nonostante tutto.

L'ultima nota sulla Finlandia riguarda un consiglio di bellezza: la nazione è molto famosa per le sue saune, dove depurarsi, rilassarsi e magari concedersi anche ulteriori momenti di benessere con, ad esempio, trattamenti al pino, massaggi rinvigorenti e scrubs con prodotti naturali. Ad Helsinki, provate la lussuosa Allas Sea Pool e la pubblica e perfetta Löyly, vicino al mare.

Secondo il sito Click&Boat la Finlandia è una delle mete predilette per gli amanti della barca: skipper di tutta Italia, è ora di preparare le vacanze. Correte quindi immediatamente su Vivigratis in cerca di offerte.

Sauna LöylyHDiStock
Gli esterni della frequentatissima Sauna Löyly 

Islanda, la terra dei geyser e della parità di genere

L'Islanda è un'isola tanto selvaggia quanto progredita, una terra contraddistinta da un panorama unico al mondo e da una società tra le più democratiche ed egualitarie del pianeta, dove, ad esempio, la parità di stipendio per uomini e donne è obbligatoria, come sancito da una recente legge. Cliccate qui per approfondire questo tema, che dovrebbe essere preso molto più seriamente anche nel nostro paese.

La natura islandeseHDiStock
Il fascino da favola dell'Islanda

L'Islanda è un paese da visitare almeno una volta nella vita e da amare per sempre! Reykjavík, la sua capitale  - che ospita quasi 2/3 dell'intera popolazione - è una cittadina colorata, dinamica, rilassata ma vibrante, piena di musei, negozi, locali, teatri, bar e ristoranti. Scorprirete i suoi punti più belli abbastanza velocemente, ma avrete bisogno di almeno 2-3 giorni per godere a pieno di almeno una parte delle attrattive e degli eventi che offre.

Il luogo di interesse che vi rimarrà sicuramente più impresso sarà l'appuntita e imponente Hallgrímskirkja, ossia "la chiesa di Hallgrímur", che porta il nome del poeta e pastore seicentesco Hallgrímur Pétursson e che fu realizzata tra il 1945 e il 1983.

La chiesa principale di ReykjavíkHDiStock
Hallgrímskirkja, la chiesa principale di Reykjavík

Le attrazioni maggiori dell'Islanda sono, comunque, quelle naturalistiche. Ammirate la forza irrefenabile dei geyser, il simbolo del paese, e della Dettifoss, un'impressionante cascata che si getta con una forza spaventosa all'interno di un canyon. Osservate rapite gli arcobalnei che si creano intorno all'impetuosa cascata Skógafoss, dietro la quale, secondo la leggenda, il primo vichingo giunto sull'isola nascose un tesoro inestimabile.

Un geyser islandeseHDiStock
Il potente e mozzafiato spettacolo dei geyser

Visitate la spettacolare valle di Thorsmork e avventuratevi con un'escursione sul vicino vulcano. Rilassatevi guardando il placido panorama del Jökulsárlón, un lago glaciale puntellato dai numerosi iceberg che si staccano dal ghiacciaio del Breiðamerkurjökull. Regalatevi una giornata alla Blue Lagoon, una magnifica piscina geotermale, con magiche acque fumanti e turchesi, circondata da rocce vulcaniche.

La "Laguna Blu" è tra le destinazioni di benessere e bellezza più cool del mondo e la sua spa offre saune, trattamenti rinvigorenti e anti-età, massaggi, maschere e scrub al preziosissimo fango di silice.

La Laguna BluHDiStock
La magnifica Laguna Blu, tempio delle spa

Il prezzo base per la Blue Lagoon è 48$ e comprende ingresso, maschera al fango di silice, un drink a scelta e tovaglia. Spendendo 68$, si ottengono più attenzioni, come una seconda maschera a scelta, un tavolo riservato nel Lava Restaurant, accappatoio, ciabatte e altri piccoli accorgimenti. Esistono poi servizi a parte e lussuosi pacchetti, per trasformare la vacanza in un sogno. I costi, però, salgono vertiginosamente e partono dai 250-500 $.

Se volete risparmiare un po' e assaporare lo stesso un'esperienza da favola provate la calda sorgente termale di Myvatn, meno affollata e dai costi più bassi, ma con un panorama e delle acque sempre incantevoli!

Irlanda, la magia della "terra di smeraldo" da Dublino alle isole Aran

L’Irlanda è una terra magica, dove ogni angolo racconta di leggende ed esseri fantastici, dalle fate alle streghe, dai folletti ai troll, dai leprecauni ai fantasmi. Dublino, con l'imponente Cattedrale di San Patrizio, l'incantevole Trinity College, prestigiosa università fondata nel 1592, e il magnifico castello, è sicuramente un must see dell'Irlanda e ogni tour dell'isola dovrebbe includere la capitale tra le sue tappe.

Fate shopping a Grafton Street e divertitevi nei locali che vivacizzano l'area di Temple Bar, dove sorge anche l'omonimo e iconico pub in attività dal 1840.

La zona della movida di DublinoHDiStock
Temple Bar: il locale più celebre di Dublino, aperto nel 1840

Non perdetevi, però, anche alcune città meno famose ma meravigliosamente suggestive, come Galway, con le sue pittoresche casette colorate affacciate sulla baia, e Cork, con il suo incantevole porticciolo, la bella cattedrale di St.Finn e l'English Market, dove assaggiare tutte le specialità locali.

Scorcio di CorkHDiStock
Un incantevole scorcio di Cork

Tra le attrazioni più belle del paese, la miriade di fiabeschi (o spettrali) castelli è sicuramente quella più bella e intrigante. Vi facciamo solo qualche esempio, di cui siamo certe vi innamorerete: il Dunluce Castle risale al XIII secolo e si trova a picco su mare nella contea di Antrim, il decadente castello di Trim, che fu il cuore di un'area ricca e politicamente importante durante il Medioevo, è stato immortalato anche nell'osannato film di Mel Gibson, Braveheart, mentre il famosissimo Dunguaire Castle, nei pressi di Galway, venne costruito agli inizi del XVI secolo e, d'estate, offre un imperdibile programma di eventi culturali e d'intrattenimento tra le sue incantevoli sale.

Il castello di BlarneyHDiStock
Il Blarney Castle, dove è custodita la "pietra dell'eloquenza"

Visitando il castello di Blarney, nella contea di Cork, non dimenticate di baciare la "pietra dell'eloquenza". Non fatevi spaventare dalla sua vertiginosa posizione, le coraggiose che la sfioreranno avranno in dono magnifiche capacità oratorie... o almeno questo racconta la leggenda! Tentar non nuoce, comunque! Lo sfarzoso ma leggiadro Ashford Castle, nei pressi di Cong, è stato convertito in un hotel di lusso.

I suoi costi sono molto, molto alti e partono da circa 900 € a notte per due persone. Qualora aveste questa somma da investire, magari per regalaravi una notte da sogno per il vostro viaggio di nozze, siamo certe, però, che sarà un'esperienza davvero unica e indimenticabile!

Se volete provare assolutamente l'esperienza di soggiornare in un castello e i fantasmi non vi spaventano, il Ballygally Castle, risalente al 1625, è la meta che fa per voi: suggestivo hotel, sarebbe infestato dallo spirito della povera Lady Isobel Shaw, una nobildonna punita dal potente e violento marito per non aver partorito un figlio maschio e morta nel tentativo di sfuggire dalla prigionia in cui era stata relegata.

Altra protagonista dei viaggi in Irlanda è la natura, selvaggia, mozzafiato, travolgente. Lasciatevi conquistare dalla prepotente bellezza delle Cliffs of Moher, scogliere maestose e vertiginose, a picco sul mare, e dal mitico Selciato del Gigante, una gigantesca e misteriosa formazione rocciosa costituita da colonne di basalto (di forma più o meno esagonale!). Percorrete il Ring of Kerry, nella penisola di Iveragh, e scoprite paesaggistiche scogliere, caratteristici villaggi di pescatori, selvagge spiagge e magiche montagne.

Ultimo suggerimento (chiaramente non per ordine di bellezza): le Isole Aran. Questo semi-incontaminato arcipelago vi porterà indietro nel tempo: composto da 3 favolose isole, Inishmore, Inishmaan e Inisheer, custodisce villaggi dall'atmosfera medievale, monasteri e chiese leggendarie, castelli in rovina ma sempre imponenti, scogliere e attrazioni naturali rigogliose ed estremamente panoramiche. A Inisheer, troverete anche il relitto della Plassey, un mercantile distrutto durante una tempesta negli anni '60.

Se avete scelto questa meta, e in particolare la splendida area dell'Irlanda del Nord, le opportunità di viaggio organizzato sono numerose. Per esempio Boscolo ha pensato a un tour per amanti della natura che vi porterà fino alle Isole Aran a la parco di Glenveagh.

Isole AranHDiStock
Il paesaggio fermo nel tempo delle Isole Aran

Quale delle nostre mete al nord preferite? Fatecelo sapere rispondendo al sondaggio!

Vota anche tu!

Quale delle nostre mete al nord preferite?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO