Stai leggendo: Bietole in padella: la ricetta con olio, aglio e peperoncino

Letto: {{progress}}

Bietole in padella: la ricetta con olio, aglio e peperoncino

Le bietole in padella sono buone, facili e veloci. La nostra ricetta prevede semplicemente le bietole ripassate in padella, senza la bollitura preliminare.

Bietole in padella iStock Photo

2 condivisioni 1 commento Il voto di 2 utenti

Le bietole in padella sono saporite e leggere. Puoi prepararle come contorno di un secondo a base di carne o di pesce oppure come piatto unico in quantità abbondanti.

La preparazione assomiglia a quelle delle cicorie ripassate con olio e peperoncino. Per renderle ancora più sfiziose usa le bietole rubino, vale a dire la varietà con le coste rosse. E se ti piacciono i piatti molto colorati, hai a disposizione anche le bietole bright light. Si tratta di una varietà con le foglie di varie tonalità di verde e le coste coloratissime, dal rosso al giallo.

Bietole in padella: la ricetta

Le bietole in padella si possono preparare in due modi. Il primo prevede la cottura della verdura in una pentola per almeno 10 minuti. In pratica, lessi le bietole prima di ripassarle in padella con olio, aglio e peperoncino.

Il secondo metodo è più veloce, perché salti la fase della cottura in pentola delle bietole. La verdura si utilizza cruda e si ripassa direttamente in padella. L’unico accorgimento riguarda le coste. Dovrai metterle a cuocere per prime e poi aggiungere le foglie. In questo modo, la parte più dura delle bietole sarà sottoposta a una cottura più lunga e il risultato sarà ottimo. Pensa a un secondo piatto da abbinare alle bietole in padella e inizia la preparazione!

Informazioni

Ingredienti

  • Bietole rosse 1 kg
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Aglio 2 spicchi
  • Sale q.b.
  • Peperoncino fresco 1

Preparazione

  1. Pulisci le bietole, dividendo le coste dalle foglie.

  2. Riduci le coste a pezzi e versa l’olio in una padella dal fondo largo.

  3. Accendi il fornello e fai soffriggere l’aglio nella padella con l’olio, insieme a qualche pezzo di peperoncino.

  4. Quando l’aglio è imbiondito, toglilo e metti a cuocere solo le coste delle bietole.

  5. Aggiusta le bietole di sale, versa un bicchiere d’acqua e chiudi la padella con il suo coperchio. Le coste delle bietole devono cuocere per circa 5 minuti a fiamma vivace.

  6. Nel frattempo taglia le foglie e, trascorsi i 5 minuti, mettile a cuocere insieme alle coste.

  7. Chiudi la padella con il coperchio e fai andare per 5 minuti circa. Se necessario, aggiungi un po’ d’acqua.

  8. Una volta cotte, togli il coperchio e lascia evaporare il liquido restante.

  9. Trasferisci le tue bietole in padella su un piatto da portata e servi in tavola.

Bietole in padella con pomodoro

Per rendere ancora più gustose le bietole in padella puoi aggiungere del pomodoro. Lessa il tuo chilogrammo di bietole, trasferiscile in una padella con aglio, olio, peperoncino e  500 grammi di pomodori. Usa i pomodori pelati, che dovrai spezzettare grossolanamente. Aggiusta di sale e pepe e fai cuocere per circa 15 minuti a fuoco dolce.

Questa versione con il pomodoro diventa facilmente un piatto unico, soprattutto quando è accompagnata da crostoni di pane abbrustolito. E se non sei a dieta, aggiungi anche qualche pezzo di mozzarella a crudo e il piatto sarà ancora più completo.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO