Stai leggendo: Insalata Waldorf: il contorno estivo ideale come abbinamento di carne e pesce

Letto: {{progress}}

Insalata Waldorf: il contorno estivo ideale come abbinamento di carne e pesce

L’insalata Waldorf si abbina con piatti di carne e pesce grazie al suo sapore, che abbina l'acidulo delle mele alla dolcezza del sedano e alla cremosità della salsa.

Insalata Waldorf iStock Photo

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

L’insalata Waldorf è il classico contorno per cene speciali. Già, perché il nome stesso ne sottolinea i natali importanti. Quel Waldorf fa riferimento all’importante hotel di New York Waldorf Astoria, dove questa insalata venne preparata per la prima volta nel lontano 1893.

Ma cosa la rende speciale? L’abbinamento mele e sedano rapa è uno dei responsabili dell’ottimo sapore, ma è il condimento con maionese, yogurt e miele il vero punto di forza.

Insalata Waldorf: la ricetta

La nostra ricetta è fedele all’originale newyorkese, tranne per l’aggiunta della lattuga che arricchisce il piatto e lo rende ancora più saporito. Per quanto riguarda, invece, le mele ti consigliamo quelle verdi dal sapore leggermente più acidulo.

Se non hai mai usato il sedano rapa in cucina, devi fare un po’ di attenzione alla pulizia. Sarebbe bene usare uno spazzolino in modo da eliminare qualsiasi residuo di terra. Dopodiché, elimini la scorza con un coltellino. Per saltare il passaggio dell'eliminazione della scorza, devi pulire davvero molto bene il tuo sedano assicurandoti che non ci sia neppure l’ombra di un residuo. Nel caso del sedano con scorza, però, i tempi di cottura si allungano. Prepara la nostra insalata Waldorf e usala come contorno di un secondo a base di pollo o di pesce.

Informazioni

Ingredienti

  • Lattuga 1 cespo
  • Mele 200 gr
  • Sedano rapa 200 gr
  • Noci 80 gr
  • Maionese 100 gr
  • Yogurt greco 150 gr
  • Miele 1 cucchiaio
  • Limone 1
  • Sale da cucina q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Lava la lattuga e pulisci il sedano rapa.

  2. Taglia il sedano a fette e poi a bastoncini e porta a bollore una pentola piena d’acqua salata.

  3. Non appena l’acqua bolle, immergi il sedano rapa per 2/3 minuti. Dopodiché scolalo, metti i bastoncini su un canovaccio e tamponali.

  4. Sbuccia le mele, tagliale a fette e poi a bastoncini, come hai già fatto per il sedano rapa.

  5. Immergi le mele in una ciotola piena di acqua e succo di limone per non farle annerire, mentre ti dedichi alla preparazione del condimento.

  6. Metti in una ciotola la maionese, lo yogurt, un cucchiaio di succo di limone e il miele e aggiusta di sale e pepe. Mescola gli ingredienti fino a ottenere una crema omogenea.

  7. Aggiungi nella ciotola il sedano e le mele e mescola di nuovo.

  8. Prendi i piatti, metti sul fondo una foglia di lattuga, adagia sopra un po’ dell’insalata Waldorf e aggiungi qualche noce.

Insalata Waldorf light

Sei perennemente a dieta e la maionese dell’insalata Waldorf non ti convince? Prepara una versione light con una finta maionese. Si tratta di una variante senza uova della famosa salsa, conosciuta anche come maionese vegana. Per la preparazione ti serviranno 100 ml di semi di girasole, 50 ml di latte di soia, 1 cucchiaino di succo di limone, un pizzico di sale e 1 cucchiaino di curcuma per dargli una colorazione tendente al giallo.

Metti tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer e azionalo a bassa velocità. Dopo un paio di minuti aumenta la velocità fino a quando non ottieni la tua salsa. Mescola la finta maionese con lo yogurt, il miele, il sale e il pepe e condisci l’insalata Waldorf.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO