Stai leggendo: Pesto di sedano: la ricetta del condimento per la pasta estivo

Letto: {{progress}}

Pesto di sedano: la ricetta del condimento per la pasta estivo

Il pesto di sedano è una crema perfetta per condire la pasta. Per la preparazione ti serviranno le foglie del sedano, il limone e le mandorle da tritare nel mixer.

Pesto di sedano iStock Photo

1 condivisione 0 commenti

Il pesto di sedano è una gustosa variante del classico pesto di basilico. In realtà, si tratta di un condimento di riciclo, perché ti consente di utilizzare le foglie del sedano. Di solito, le ricette prevedono l’uso dei gambi e le povere foglie restano, spesso, nel frigorifero in attesa di idee creative.

Il procedimento è quello del pesto classico. Si tratta sempre di una crema da usare fredda e con cui condire la pasta. È buono sia con i formati lunghi che con quelli corti, dagli spaghetti alle penne passando per i rigatoni.

Pesto di sedano: la ricetta

Per la preparazione sono sufficienti 10 minuti. Non dovrai, infatti, utilizzare il mortaio come nel caso del pesto di basilico. Ti basterà un semplice mixer. La nostra ricetta prevede le mandorle, ma puoi davvero sbizzarrirti e usare in alternativa noci, nocciole o pistacchi.

La vera differenza rispetto al classico pesto genovese è nell’assenza dell’aglio. Grazie a questo piccolo accorgimento, potranno mangiarlo tutti, allergici e bambini inclusi. Cimentati con il nostro pesto di sedano e usalo come condimento della pasta, come crema di accompagnamento del pesce al vapore oppure come salsa da spalmare sui crostini di pane.

Informazioni

Ingredienti

  • Foglie di sedano 450 gr
  • Mandorle sgusciate 60 gr
  • Parmigiano grattuggiato 60 gr
  • Sale q.b.
  • Limone 1/2
  • Olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Lava le foglie di sedano e mettile nel bicchiere del mixer.

  2. Aggiungi il parmigiano, le mandorle, un pizzico di sale, l’olio e un po’ di succo di limone.

  3. Aziona il mixer fino ad avere un composto cremoso.

  4. Usa il pesto di sedano a freddo per condire la pasta. 

Pesto di sedano con agrumi

Vuoi dare al tuo pesto di sedano un sapore più agrumato? Allora, puoi ridurre il sedano e usare solo le foglie di un paio di gambi. Ti serviranno anche 4 arance da pelare con attenzione, eliminando tutta la parte bianca tendenzialmente amara. Dopodiché, metti le arance e le foglie di sedano lavate nel bicchiere di un mixer, insieme a 200 grammi di mandorle pelate, 30 gr di capperi, olio e sale.

Aziona il mixer a velocità elevata e spegni quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati, formando un composto cremoso. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE