Stai leggendo: La casa che ha ispirato Via col vento è in vendita all’asta

Letto: {{progress}}

La casa che ha ispirato Via col vento è in vendita all’asta

La residenza che Margaret Mitchell, autrice di Via col vento, volle come set per la casa di Ashley - le Dodici Querce - andrà presto in vendita all'asta.

Clark Gable e Vivien Leigh in una scena di Via col vento Getty Images

17 condivisioni 0 commenti

Chiunque abbia visto Via col vento, uno dei film più famosi e amati della storia del cinema, non potrà non ricordare l’incantevole cornice delle Dodici Querce, la residenza che sorge accanto a Tara, la casa della protagonista Rossella O’Hara e in cui vive il suo grande amore, Ashley?

Ebbene, l’edificio reale che ha ispirato la casa dei Wilkes andrà all’asta il 4 luglio. La proprietà si trova a Covington, in Georgia (circa 64 km da Atlanta), e vanta una superficie di oltre 900 metri quadrati, in pieno stile antebellum.

Quando Margaret Mitchell, autrice del libro omonimo che ha ispirato il film, vide la casa, mandò una foto al produttore di Via col vento, David Selznick, e sopra all’immagine scrisse: “Dodici Querce. Mi piacerebbe come casa di Ashley”, stando a quanto raccontato nel libro David O. Selznick’s Gone with the Wind”.

La splendida magione dispone di 12 camere da letto, 12,5 bagni, 1,2 ettari di giardini, una piscina, 12 camini, una grande sala da pranzo, un salotto formale e una rimessa per carrozze da quattro posti.

La casa fu costruita come residenza privata nel 1836, e nel 2017 è stata oggetto di una completa ristrutturazione costata 2 milioni di dollari. Negli ultimi anni è stata usata come Bed & Breakfast, oltre che luogo per eventi, e i proprietari ora la vogliono vendere per dedicarsi ad altre attività commerciali.

Chiunque volesse appropriarsi di un pezzo di storia del cinema, potrà farlo a partire dal 4 luglio, quando inizierà il periodo per piazzare le proprie offerte - a partire dalla cifra di 1 milione di dollari - mentre l’asta vera e propria avrà luogo il 25 luglio.

Dewey Jacobs di Target Auction, la casa d’aste che si occupa della vendita, ha detto: “Questa proprietà è ideale come splendida residenza, attività redditizia o entrambe le cose. Esistono già permessi per usarla come B&B, location per eventi e destinazione turistica storica, e la proprietà offre guadagni ogni anno tramite contratti televisivi e cinematografici. Quindi potrebbe essere una grande opportunità per qualcuno”.

Vi piacerebbe possedere le Dodici Querce?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE