Stai leggendo: Torta salata con peperoni: la versione da gustare anche fredda

Letto: {{progress}}

Torta salata con peperoni: la versione da gustare anche fredda

La torta salata con peperoni è buona sia calda che fredda. Sperimenta la ricetta con la base leggera di acqua, olio e farina e il ripieno con peperoni e mozzarella.

Torta salata con peperoni iStock Photo

3 condivisioni 2 commenti Il voto di 5 utenti

La torta salata con peperoni è la classica ricetta per ogni occasione. Puoi prepararla come piatto unico per una cena, come rustico per un buffet, un aperitivo o una cena in piedi o come portata principale di un picnic in campagna.

La nostra ricetta prevede una base con un impasto fatto a mano. Ma se non hai abbastanza tempo a disposizione, usa pure una confezione già pronta di pasta brisée o di pasta sfoglia e ridurrai notevolmente i tempi di preparazione.

Torta salata con peperoni: la ricetta

La torta salata con peperoni ha di solito una base di pasta brisée. Come sai, questo impasto di origine francese prevede l’utilizzo del burro. La nostra, invece, è una versione rivisitata, con un pizzico di attenzione in più alla leggerezza. Questo significa niente burro nell’elenco degli ingredienti. 

L’impasto sarà a base di farina, sale, acqua e olio. Meglio ancora se utilizzi una farina di tipo 0, meno raffinata rispetto alla 00. Se vuoi sperimentare un impasto diverso, puoi anche mixare la farina 0 con quella di orzo e il risultato sarà ancora più sfizioso e particolare. Invita a cena gli amici e fagli assaggiare la torta salata con peperoni: la apprezzeranno sicuramente.

Informazioni

Ingredienti

Per l'impasto

  • Farina 300 gr
  • Sale da cucina 1 pizzico
  • Olio extra vergine di oliva 50 gr
  • Acqua q.b.

Per il ripieno

  • Peperone giallo 1
  • Peperone rosso 1
  • Mozzarella 300 gr
  • Pangrattato 80 gr
  • Olive nere denocciolate 20/25
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Inizia preparando la base. Setaccia la farina e forma una fontana. Aggiungi un pizzico di sale e fai un buco al centro.

  2. Versa nel buco l’olio e un po’ di acqua e comincia a mescolare con le mani per amalgamare gli ingredienti.

  3. Lavora l’impasto fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Forma una palla e avvolgila in un canovaccio.

  4. Lascia riposare la tua pasta per almeno due ore.

  5. Nel frattempo prepara il ripieno, lava i peperoni, tagliali a listarelle e falli rosolare in padella con un filo d’olio per 5 minuti.

  6. Abbassa la fiamma, versa un po’ d’acqua in padella, chiudi con un coperchio e fai stufare i peperoni per 10/15 minuti.

  7. Metti la mozzarella a scolare in uno scolapasta per qualche minuto. Dopodiché tagliala a fettine.

  8. Ricopri con carta da forno una pirofila e stendi la pasta con il matterello.

  9. Adagia la base di pasta nella pirofila e bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta. Spolvera con il pangrattato e forma uno strato di mozzarella. Copri con i peperoni e continua ad alternare i due ingredienti fino a terminarli.

  10. Aggiungi le olive nere tagliate a pezzi, aggiusta di sale e pepe e cuoci la tua torta salata con i peperoni a 200 gradi per 40 minuti circa.

Torta salata con peperoni e ricotta

La torta salata con peperoni si può insaporire con tanti ingredienti diversi. Basta aggiungere qualche erba aromatica per darle una nota di sapore in più. Se non vuoi utilizzare la mozzarella, puoi sostituirla con la ricotta. Prepara la base come previsto dalla ricetta sopra, le modifiche riguardano soprattutto il ripieno.

Riduci in pezzi i peperoni e falli stufare in padella con acqua e olio. Una volta pronti, trasferiscili in una ciotola e aggiungi un uovo, 300 grammi di ricotta, sale, pepe e un po’ di origano. Mescola con un cucchiaio di legno per amalgamare tutti gli ingredienti. Stendi la pasta in una pirofila ricoperta di carta da forno, versa il ripieno all’interno e cuoci in forno a 180 gradi per circa 40 minuti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO