Stai leggendo: Ghiaccioli alle pesche: la ricetta light con crema di mandorle

Letto: {{progress}}

Ghiaccioli alle pesche: la ricetta light con crema di mandorle

Questi ghiaccioli alle pesche fatti in casa sono una rinfrescante delizia estiva, facile da realizzare. Crea i tuoi snack, dai sapori unici, con frutta fresca di stagione.

Stecchi di gelato Rodi Roșcata

5 condivisioni 1 commento Il voto di 3 utenti

Non c'è nulla di meglio in un giorno caldissimo d'estate di un ghiacciolo: rinfrescante, leggero e con sapore di frutta. I ghiaccioli alle pesche che ti propongo oggi sono perfetti a qualsiasi ora della giornata: vengono preparati con frutta fresca, yogurt greco e crema di mandorle. Un pizzico di zucchero di cocco dà ai ghiaccioli un colore dorato e un sapore caramellato.

Due stecchi di gelatoHDRodi Roșcata

Come vedrai, nella ricetta di questi ghiaccioli alle pesche c'è la crema di mandorle, che oltre a dare un tocco di gusto, rende la consistenza del ghiacciolo cremosa. Puoi sostituire la crema di mandorle con qualsiasi altro tipo di crema o burro di frutta secca (assicurati che sia una crema fatta con 100% frutta secca, senza aggiunta di olio o zucchero). 

Gelato alle pescheHDRodi Roșcata

I ghiaccioli alla frutta sono un ottimo modo per consumare la frutta troppo matura. Preparali con frutta di stagione e se molto dolce non aggiungere alcun dolcificante. Puoi anche frullare semplicemente la frutta cruda insieme allo yogurt e aggiungere un pizzico di vaniglia o di cannella: il risultato goloso sarà assicurato.

Un ghiacciolo ha circa 122 kcal, di cui: 14,6 g carboidrati, 4 g grassi e 7,6 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In tegame
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 120 minuti
  • Tempo totale 130 minuti
  • Dosi 3 ghiaccioli

Ingredienti

  • Pesche 3
  • Yogurt greco 0 grassi 150 grammi
  • Burro o crema di mandorle 20 grammi
  • Zucchero di cocco o integrale di canna 1 cucchiaino
  • Essenza di vaniglia A piacere
  • Mandorle 3 - 4

Preparazione

  1. Lava e sbuccia le pesche. Taglia a tocchetti, aggiungi mezzo bicchiere d'acqua, lo zucchero di cocco e fai cuocere per circa 10 minuti dopodiché frulla e lascia raffreddare.

  2. Unisci metta quantità della composta di pesche con lo yogurt greco, la crema di mandorle, l'essenza di vaniglia e amalgama con la frusta fino a che il composto diventa omogeneo.

  3. Negli stampi per ghiaccioli versa un cucchiaio di composta di pesche e e poi un cucchiaio di crema di yogurt alle pesche. Alterna cosi fino a che finisci tutti e due i composti.

  4. Infila dei bastoncini di legno o di plastica in mezzo ai ghiaccioli e metti nel congelatore fino a che diventano solidi.

  5. Per facilitare l'estrazione del ghiacciolo, immergi lo stampo per 10 - 20 secondi in un vaso con acqua bollente. Prima di servire, decora i ghiaccioli con delle mandorle tritate e con poca crema di mandorle.

Lo zucchero di cocco: il dolcificante naturale dei fiori di cocco

Conosci la farina, il latte e il burro di cocco ma hai mai usato lo zucchero di cocco? Questo dolcificante naturale viene estratto dalla linfa dei boccioli dei fiori di cocco e non è un prodotto raffinato. Ha un indice glicemico considerato basso e circa 16 kcal per un cucchiaino di zucchero. Lo zucchero di cocco ha un sapore caramellato, il colore marrone e contiene discrete quantità di potassio, ferro, calcio e zinco.

Anche se è una versione più salutare, rispetto al comune zucchero raffinato, lo zucchero di cocco dovrebbe essere utilizzato con moderazione specialmente dalle persone che soffrono di diabete, problemi digestive, malattie epatiche o renali.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO