Stai leggendo: Semifreddo alle ciliegie: il dolce bello da vedere

Letto: {{progress}}

Semifreddo alle ciliegie: il dolce bello da vedere

Il semifreddo alle ciliegie rende più piacevoli pranzi e cene: fresco, dolce al punto giusto e facile da preparare grazie alla ricetta con panna liquida e gelatina.

Semifreddo alle ciliegie iStock Photo

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 4 utenti

In estate è assolutamente tempo di semifreddo alle ciliegie. Potrai usare le ciliegie di stagione per preparare questo dolce fresco al cucchiaio da conservare in congelatore.

La nostra ricetta prevede quattro piccole monoporzioni. Se però vuoi prepararne un po’ in più, raddoppia le dosi e tieni il semifreddo in freezer. Puoi conservarlo senza problemi per più di 15 giorni. Tiralo fuori un’oretta prima di servirlo e il risultato sarà perfetto.

Semifreddo alle ciliegie: la ricetta

I tempi di preparazione di questo semifreddo sono piuttosto brevi. Dovrai, però, calcolare come tempo aggiuntivo quello necessario al rassodamento. Il semifreddo, infatti, ha bisogno di almeno 4 ore in congelatore e poi è pronto per essere servito.

Prima di metterti all’opera, ricordati di comprare degli stampi monoporzione, meglio se in silicone. Se vuoi comprarli apposta per la ricetta, usa la piccola accortezza di lavarli. Gli stampi in silicone hanno anche il grande vantaggio del lavaggio in lavastoviglie, ma senza brillantante.

Se temi il momento dell’estrazione del semifreddo alle ciliegie, spennella lo stampo con un po’ di acqua e faciliterai l’operazione. Vai dal tuo fruttivendolo, compra le ciliegie più belle che vedi sul banco e prepara il semifreddo.

Informazioni

Ingredienti

  • Ciliegie 160 gr
  • Zucchero a velo 40 gr
  • Cannella in polvere 1/2 cucchiaino
  • Panna liquida da montare 125 ml
  • Gelatina in fogli 2
  • Liquore per dolci 2 cucchiai

Preparazione

  1. Metti la gelatina in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti.

  2. Nel frattempo, priva le ciliegie del nocciolo e mettile in un pentolino con lo zucchero a velo, la cannella e il liquore.

  3. Porta a ebollizione e fai cuocere per circa 5 minuti a fuoco dolce.

  4. Spegni il fornello, estrai la gelatina dall’acqua e strizzala. Aggiungi la gelatina nelle ciliegie ancora calde e mescola.

  5. Monta la panna con lo sbattitore elettrico. Quando è pronta, aggiungi le ciliegie raffreddate e mescola delicatamente.

  6. Versa il composto nei tuoi stampini e mettili nel congelatore per 4 ore.

  7. Trascorse le 4 ore, estrai il semifreddo alle ciliegie dagli stampini e decoralo come preferisci. Puoi anche usare del topping alla ciliegia o al cioccolato.

Semifreddo alle ciliegie e cioccolato

Vuoi dare un sapore più deciso al tuo semifreddo alle ciliegie? Allora, aggiungi il cacao alla ricetta. L’abbinamento tra la dolcezza delle ciliegie e l’amaro del cacao è davvero ottimo. In questo caso si tratta di un dolce e non di monoporzioni. Monta tre tuorli insieme a 50 grammi di zucchero a velo in un pentolino a bagnomaria fino ad avere un composto spumoso. Non appena avrai ottenuto il risultato desiderato, aggiungi 3 cucchiai di cacao e mescola.

Monta a neve 2 decilitri di panna e incorporala nel composto di uova, zucchero e cacao. A questo punto aggiungi 10/12 ciliegie tagliate a pezzi. Mescola tutto, trasferisci il composto in uno stampo e lascia riposare in freezer per almeno 4 ore.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO