Stai leggendo: Game of Thrones: Lena Headey descrive un’importante scena tagliata nella stagione 7

Letto: {{progress}}

Game of Thrones: Lena Headey descrive un’importante scena tagliata nella stagione 7

Durante un panel di Game of Thrones al Munich Comic-Con, l'attrice che interpreta Cersei ha rivelato che nella stagione 7 aveva girato una scena che avrebbe potuto rivelarsi molto importante per il suo personaggio, ma è stata tagliata.

3 condivisioni 0 commenti

A poche ore da un’altra rivelazione sul suo personaggio in Game of Thrones, Lena Headey ha raccontato di una scena molto importante che avrebbe dovuto finire nel montaggio finale della settima stagione dello show, ma è stata purtroppo tagliata.

Non continuate a leggere se non avete visto le stagioni 7 e 8 di Game of Thrones.

La star 45enne che ha interpretato il ruolo della regina Cersei Lannister per tutta la durata della serie, infatti, ha rivelato agli spettatori del Munich Comic-Con che nella penultima stagione era sta stata girata una scena molto drammatica, in cui il suo personaggio subisce un aborto. Un utente di Twitter, @BB_Cersei, ha pubblicato il video del panel in cui la star rivela questo inaspettato dettaglio con il pubblico.

Abbiamo girato una scena che non è mai finita nella versione finale della stagione 7, che era quella in cui perdevo il bambino.

La gravidanza di Cersei è stata oggetto di forti critiche da parte dei fan che lo ritenevano un inutile arricchimento della trama. Riguardo la scena tagliata, l’attrice ha aggiunto: “È stata molto traumatica, un grande momento per Cersei, e non è riuscita a finire nel montaggio finale. Mi era piaciuto girarla perché pensavo che avrebbe cambiato il destino del personaggio”.

L’attrice non ha specificato in quale punto della stagione sarebbe dovuto accadere questo evento, ma pare che doveva essere una svolta verso il finale. Cersei aveva affermato di essere incinta del fratello Jaime (Nikolaj Coster-Waldau) proprio durante la stessa stagione, e aveva intenzione di rivelare che lui era il padre, rendendo così di dominio pubblico un incesto durato anni. Ma alla fine, quando l’uomo scopre che la sorella non ha intenzione di onorare la promessa fatta al Nord (di aiutarli nella lotta contro gli Estranei), Jaime parte verso Winterfell, lasciandola sola.

Da quel momento, il bimbo di Cersei e Jaime è stato menzionato di rado, e anzi sono stati molti i fan a sottolineare che la donna nemmeno sembrava incinta, tanto da far pensare che fosse tutta una bugia.

Cosa pensate della decisione di tagliare quella scena?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE