Stai leggendo: Budino di albicocche: la ricetta del dolce al cucchiaio estivo light

Letto: {{progress}}

Budino di albicocche: la ricetta del dolce al cucchiaio estivo light

Amerai questo budino di albicocche dal colore dorato perché è semplice e veloce da preparare e ha un sapore delizioso. Prova la nostra ricetta estiva con l'aggiunta di cannella.

Dessert con sciroppo giallo Rodi Roșcata

7 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Gialle come il sole e profumatissime: finalmente è arrivata la stagione delle albicocche. Oggi ti proponiamo una ricetta semplice e leggera che ha come protagonista questo frutto del mese di giugno: il budino ipocalorico di albicocche

In questo dolce al cucchiaio le albicocche incontrano la cannella - due sapori che si sposano alla perfezione, dando nascita a un dessert spettacolare che conquisterà tutti. 

Budino di albicoccheHDRodi Roșcata

Per preparare il budino di albicocche ti servirà uno stampo monoporzione in silicone di qualsiasi forma, io ho usato quello a forma di ciambella. Se non hai uno stampo in silicone, puoi usare qualsiasi altro stampo rigido, anche una tazza o una piccola ciotola, avendo l'accortezza di foderare con della pellicola alimentare per facilitare l'estrazione del budino una volta pronto. 

Budino HDRodi Roșcata

Budino ipocalorico di albicocche: la ricetta

La ricetta di questo budino è pronta in un attimo e per un dolcetto dal sapore perfetto ti consiglio di usare delle albicocche mature e molto morbidi, in quanto sono più dolci e più saporite. Puoi aromatizzare il budino con della vaniglia e aggiungere qualche fogliolina di menta fresca: darà al dolce un gusto rinfrescante. Per la versione del budino vegan, sostituisci il latte con qualsiasi bevanda vegetale. Invece se vuoi fare un budino di albicocche gluten free, sostituisci il semolino con farina di riso.

L'intero dolce ha circa 221 kcal, di cui: 34,5 g carboidrati, 2,7 g grassi e 16,4 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Prepara il budino con qualsiasi altro tipo di frutta di stagione e servi ben freddo con un topping a piacere: piacerà a tutti. 

Informazioni

Ingredienti

  • Semolino 20 grammi
  • Latte p.s. 150 ml
  • Albume d'uovo 90 grammi
  • Albicocche 3
  • Gelificante agar agar 3 grammi
  • Dolcificante stevia 2 cucchiaini
  • Cannella a piacere
  • Miele 5 grammi

Preparazione

  1. Unisci il semolino con il latte e metti a cuocere a fiamma dolce. Non appena inizia a bollire, aggiungi l'albume e cuoci mescolando con un cucchiaio fino a che il composto si addensa (circa 3 - 4 minuti). 

  2. Lava le albicocche, togli il nocciolo e taglia a piccoli pezzetti. Aggiungi circa 3/4 bicchiere d'acqua, la stevia, un pizzico di cannella e cuoci per 7 - 10 minuti. Frulla e metti da parte 2 cucchiai di composta (serviranno per lo sciroppo). Nella restante composta aggiungi l'agar sciolto in un cucchiaio d'acqua e fai sbollentare per altri 2 minuti.

  3. A questo punto unisci la composta di albicocche con la crema di semolino e frulla ancora una volta fino a che ottieni una crema omogenea.

  4. Versa la crema in uno stampo a forma di ciambellina (diam. 10 cm) o in un qualsiasi altro stampo in silicone (se usi uno stampo rigido, fodera con della pellicola alimentare, sarà più facile togliere il budino una volta pronto). Lascia solidificare a temperatura ambientale dopodiché metti nel frigorifero per almeno un'ora.

  5. Per lo sciroppo: amalgama i due cucchiai di composta di albicocche che hai conservato prima con 5 grammi di miele e un pizzico de cannella. 

  6. Una volta ben freddo, togli il budino dallo stampo, irrora con lo sciroppo di albicocche e spolvera con un pizzico di cannella.

Semolino: cos'è e come usarlo in cucina

Lo conosciamo soprattutto come alimento per bambini piccoli ma il semolino si presta a molte ricette di piatti sia dolci, sia salati. Il semolino è ottenuto dalla macinazione dei chicchi di cereali, più spesso di grano duro ma esiste anche il semolino di farro, di miglio e di riso. Viene utilizzato per addensare le minestre, per preparare pane, pasta o gnocchi, ma anche per dolci come creme, budini, biscotti e torte. In cottura, questo alimento assorbe molto i liquidi, aumentando il volume. 

Il semolino ha una buona digeribilità, un alto potere saziante ed è un alimento salutare. Per questo motivo è raccomandato ai bambini piccoli durante lo svezzamento e agli anziani. 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE