Stai leggendo: Pomodori ripieni: ricetta estiva con grano saraceno, melanzane e formaggio

Letto: {{progress}}

Pomodori ripieni: ricetta estiva con grano saraceno, melanzane e formaggio

Basilico fresco e melanzane: ecco i sapori mediterranei che rendono i pomodori ripieni di grano saraceno un piatto da leccarsi le dita. Scopri la nostra ricetta estiva che prevede anche della feta light.

Piatto con verdura ripiena Rodi Roșcata

11 condivisioni 1 commento Il voto di 5 utenti

Una ricetta semplice e facile da realizzare, per i pomodori ripieni ci vogliono pochi ingredienti e pochi passaggi. Piatto estivo per eccellenza, perfetto per i giorni caldi, i pomodori ripieni sono anche molto versatili: come farcia puoi usare qualsiasi tipo di cereali lessati, del pane raffermo, dei formaggi freschi o stagionati, aggiungere tonno, carne o mozzarella per un cuore filante.

Oggi ti propongo una versione che abbina alcuni dei più gustosi sapori mediterranei: i pomodori ripieni di grano saraceno, melanzane e feta light.

Due pomodori ripieniHDRodi Roșcata

Per questa ricetta ho usato dei pomodori ramati, maturi e polposi ma sodi. Per evitare che in cottura rilascino troppo liquido, prima di farcire ho lasciato i pomodori svuotati della polpa per 20 - 30 minuti capovolti su un tagliere (puoi lasciarli anche per un'ora).

Verdure ripieni di cerealiHDRodi Roșcata

Pomodori ripieni di grano saraceno, melanzane e feta: la ricetta

I pomodori ripieni di grano saraceno e melanzane prevedono una cottura nel forno molto breve: giusto una decina di minuti a 200°C e con il grill accesso. Se vuoi un piatto dal sapore rinfrescante, invece del basilico aggiungi delle foglie di menta. Per una gustosa crosticina croccante, prima di infornare, cospargi ogni pomodoro con del parmigiano grattugiato.

Prepara questo classico piatto estivo usando degli ingredienti a tuo buon piacimento: i pomodori stanno bene con qualsiasi farcitura.

Informazioni

Ingredienti

  • Pomodori ramati 6
  • Melanzane 200 grammi
  • Grano saraceno 50 grammi
  • Feta light 70 grammi
  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Uno spicchio d’aglio
  • Basilico fresco in foglie A piacere
  • Un pizzico di sale e pepe nero

Preparazione

  1. Lava bene i pomodori e con un coltello taglia la calotta superiore di ognuno. Con un cucchiaino elimina i semi e la polpa. Cospargi con poco sale e capovolgi nel modo che perdano l'acqua di vegetazione.

  2. Lava il grano saraceno, copri con acqua fredda (per 50 g di grano saraceno ci vogliono circa 100 ml d'acqua) e fai cuocere per circa 20- 25 minuti. 

  3. Lava e taglia la melanzana a piccoli cubetti. Poni i cubetti di melanzana in una padella, aggiungi uno spicchio d'aglio schiacciato, 5 - 6 foglie di basilico, la polpa tritata di pomodoro e mezzo bicchiere d'acqua. Lascia cuocere con coperchio fino a che le melanzane diventano morbide e si assorbe tutto il liquido. A questo punto aggiungi un cucchiaio di olio d'oliva, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero e fai saltare a fiamma veloce per un minuto.

  4. Unisci il grano saraceno lessato con le melanzane, aggiungi la feta tagliata a cubetti, sale e pepe (se serve) e due foglie di basilico fresco tritato. Mescola bene.

  5. Riempi ogni pomodoro con il composto di grano saraceno e melanzane, disponi in una teglia da forno, irrora con un cucchiaio di olio di oliva e inforna nel forno caldo a 200°C per circa 10 minuti con il grill accesso. 

  6. Puoi servire i pomodori non appena sfornati oppure lasciare raffreddare bene e gustarli freddi.

Salsa per i pomodori ripieni: la ricetta light con yogurt greco

Se vuoi accompagnare i pomodori ripieni con una salsa light ecco una semplice ricetta: prendi 100 g di yogurt greco con 0 grassi e amalgama bene con 2 - 3 cucchiai di latte parzialmente scremato. Trita finemente un ciuffo di aneto fresco. Aggiungi allo yogurt mezzo cucchiaino di senape, un pizzico di zenzero in polvere o fresco, l'aneto, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero e mescola bene. La salsa è pronta.

Se non ami particolarmente lo zenzero, puoi sostituire con dell'aglio in polvere oppure con un pizzico di paprica affumicata.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE