Stai leggendo: Frida Kahlo: una registrazione inedita svela per la prima volta la voce dell’artista messicana

Letto: {{progress}}

Frida Kahlo: una registrazione inedita svela per la prima volta la voce dell’artista messicana

Di lei si sa praticamente tutto, ma com'era la voce di Frida Kahlo? Una registrazione inedita rinvenuta negli archivi audio della National Sound Library of Mexico potrebbe averla finalmente svelata al grande pubblico.

4 condivisioni 0 commenti

Appassionata, estrema, sofferente e al contempo gioiosa del vivere, Frida Kahlo è stata una delle artiste più celebri del XX secolo e, nel corso degli anni, si è affermata come icona estetica, stilistica e femminista. Di lei sappiamo tutto, e grazie ai suoi tantissimi autoritratti quasi ci sembra di conoscerla, ma nessuno ha mai avuto modo di sentirne la voce. Le uniche testimonianze in merito si rintracciano in un vecchio articolo della fotografa francese Gisèle Freund, che la descrisse come una donna dalla "voce calda e melodiosa".

Queste parole potrebbero aver finalmente trovato corrispondenza in un'inedita registrazione audio riaffiorata dagli archivi della National Sound Library of Mexico, di preciso una registrazione realizzata per il programma radiofonico messicano anni '50 The Bachelor condotto da Álvaro Gálvez y Fuentes e risalente, presumibilmente, agli anni 1953-1954, poco prima che l'artista morisse (Frida Kahlo, infatti, è scomparsa nel 1955).

Come si legge in un comunicato diramato dal Ministro della cultura Alejandra Fausto, la traccia in questione - attualmente oggetto di studi per ulteriori verifiche - è una descrizione di Diego Rivera, suo marito, scritta dalla Kahlo nel 1949 per celebrarne il 50esimo anniversario di carriera e riletta da Frida stessa alcuni anni dopo.

È un bambino enorme, immenso, con una faccia amichevole e uno sguardo triste. I suoi occhi alti, scuri, estremamente intelligenti e grandi raramente rimangono fermi. Quasi escono dalle orbite a causa delle loro palpebre gonfie e sporgenti, come quelle di un rospo. Gli occhi di Rivera sembrano fatti per l'arte.

Stando a quanto riferito dall'artista messicana e docente di belle arti Erika Servin al New York Times, qualcuno potrebbe sorprendersi nell'ascoltare la voce di Frida:

C'è sempre stato molto idealismo su chi lei fosse in realtà, su quanto fosse forte. Credo che molte persone pensino che lei avesse una voce più forte, rauca e profonda. Fumava molto, ma in realtà quella che si sente è una voce molto delicata e femminile.

E voi immaginavate così la voce di Frida?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE