Stai leggendo: Tell Me a Story: Paul Wesley sarà nella seconda stagione dedicata alle principesse

Letto: {{progress}}

Tell Me a Story: Paul Wesley sarà nella seconda stagione dedicata alle principesse

Le principesse e favole come Cenerentola e La Bella e la Bestia saranno al centro della seconda stagione della serie TV creata da Kevin Williamson.

Tell Me A Story Paul Wesley torna nella seconda stagione Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Le principesse delle favole saranno al centro della seconda stagione di Tell Me A Story. Ancora inedita in Italia, la serie prodotta da Kapital Entertainment per CBS All Access, creata da Kevin Williamson, ha un formato antologico per cui ogni stagione avrà una rilettura inedita, contemporanea e dalle venature horror delle classiche favole. 

Paul Wesley, dopo aver partecipato alla prima stagione, tornerà anche nella seconda ma avrà un ruolo diverso, seguendo l'esempio di quanto porta ormai avanti da anni il mondo di American Horror Story. L'obiettivo di questi formati antologici è quello di catturare l'attenzione dello spettatore attraverso il ritorno di volti conosciuti, inseriti in una cornice comune per ogni stagione. 

La Bella e La Bestia, La Bella Addormentata nel Bosco e Cenerentola saranno le favole di riferimento della seconda stagione di Tell Me A Story, ispirata a un format spagnolo. La prima stagione era basata su I Tre Piccoli Porcellini, Cappuccetto Rosso e Hanesl e Gretel. 

La serie, però, non ripropone fedelmente elementi tratti dalle favole ma rilegge in chiave dark alcuni elementi tipici delle storie cui si ispira. Così nella prima stagione I Tre Porcellini erano dei rapinatori, il legame con Cappuccetto Rosso riprendeva il rapporto tra una nonna e la giovane nipote mentre Hansel & Gretel rimandava a una coppia formata da un fratello e una sorella che si trovano in difficoltà. L'intreccio tra le tre storie dà vita alla serie. 

Tell Me A Story Paul Wesley sarà nella seconda stagioneHDGetty Images
Paul Wesley sarà nel cast della seconda stagione di Tell Me a Story

Nella seconda stagione Paul Wesley sarà Tucker, uno scrittore in cerca d'ispirazione. Durante le sue notti insonni Tucker si tormenta e si strugge in una capanno immerso in un bosco, durante il giorno, invece, prova in tutti i modi di essere all'altezza della bellissima fidanzata e futura sposa. Tutto però precipita quando un oscuro segreto minaccia di distruggere questa sua realtà.

Leggendo queste poche righe descrittive del personaggio di Wesley non è difficile riconoscere il riferimento a La Bella e la Bestia. 

Nei prossimi mesi non mancheranno ulteriori novità relative al cast e alla trama di questa seconda stagione, in attesa di vederla anche in Italia.  

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE