Stai leggendo: The Resident 2: cosa è successo nell’ultimo episodio, Senza famiglia

Letto: {{progress}}

The Resident 2: cosa è successo nell’ultimo episodio, Senza famiglia

Conrad e Nic di nuovo insieme nell’ultima puntata della seconda stagione del medical drama The Resident.

4 condivisioni 0 commenti

Indice: Pagina 1 The Resident 2: cosa è successo nell’ultimo episodio, Senza famiglia

“Amerai per sempre Conrad”: queste sono le parole con le quali sul finale dello scorso episodio di The Resident 2, Alec Shaw si è congedato dalla vita di Nic dopo aver fatto di tutto per conquistare la bella infermiera cercando anche di aiutarla in ogni modo - compreso quello di proporle l’acquisto di un rene - a salvare la vita della sorella Jessie.

Nell’incipit dell’ultima puntata della stagione 2 del medical drama targato FOX scopriamo che in qualche modo le parole di Alec hanno fatto riflettere la Nevin che decide inaspettatamente di correre a casa di Conrad per chiedergli di riprovarci, ma a una condizione:

Hai detto che volevi andare avanti con il nostro rapporto. Lo voglio anch’io. Voglio iniziare a parlare di convivenza, matrimonio famiglia… tutto. Ma non devi forzarmi o mettermi fretta: lascia che lo faccia con i miei tempi.

Se da una parte la situazione sentimentale di Nic e Conrad sembra finalmente sistemata, dall’altra la sorella della Nevin, Jessie, continua a peggiorare sensibilmente tanto che l’infermiera si vede costretta a tornare a chiedere aiuto a Kyle, suo padre, sparito nel nulla dopo aver spudoratamente mentito sostenendo di non essere compatibile per il trapianto. A trovare l’uomo tramite i potenti mezzi del genitore Marshall Winthrop ci pensa Conrad ma, nonostante Nic lo supplichi di salvare la vita alla sorella, Kyle continua a rifiutarsi di donate il suo rene ammettendo finalmente il motivo del suo negare aiuto:

Ho paura.

Fortunatamente proprio quando tutto sembra ormai perduto, l’uomo decide - in un moto di coraggio e di amore verso le sue due figlie - di accettare di donare il suo rene per la gioia di Nic che finalmente vede una speranza di vita per la sua amatissima e problematica sorella Jessie.

Mentre Nic e Conrad sono alle prese con i gravi problemi della famiglia Nevin, Randolph Bell deve tentare di colmare i gravi buchi finanziari del Chastain Hospital dovuti agli scandali di cui l’ospedale è stato oggetto a causa di Lane Hunter e della QuoVadis.

Nonostante sia in piena crisi amministrativa comunque il CEO dell’ospedale decide di curare “pro-bono” un uomo in grave difficoltà, solo, e senza assicurazione dimostrando una volta e per tutte la sua evoluzione. Cambiamento dovuto anche all’influenza della collega Kitt Voss, la quale però annuncia ufficialmente a Randolph di essere tornata con l’ex marito, e che viene - in parte - confermato anche nel momento in cui una nota società, la Red Rock Mountain Medical,  propone a Bell di finanziare l’ospedale a patto di prendere tutte le decisioni inerenti ai pazienti mette in crisi il chirurgo che non è certo di voler lasciare le persone bisognose d’aiuto in balia di gente senza scrupoli che mini la sua autorità.

Precedente Successivo The Resident 2: cosa è successo nell’ultimo episodio, Senza famiglia
Indice:

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO