Stai leggendo: Ci vediamo al castello: torna l'Estate sforzesca di Milano, tanti eventi all'insegna dell'arte

Letto: {{progress}}

Ci vediamo al castello: torna l'Estate sforzesca di Milano, tanti eventi all'insegna dell'arte

Tanti appuntamenti per passare una sera all'aperto all'insegna della buona musica, del bel teatro e della danza con l'Estate sforzesca 2019.

Spettacolo in castello Giovanni Daniotti

0 condivisioni 0 commenti

Nonostante una primavera matta, l’estate è arrivata e oggi 7 giugno ha inizio a Milano l’Estate Sforzesca. Musica, danza, teatro: oltre ottanta appuntamenti – circa 60 a pagamento, il resto gratuiti - dedicati a un ampio pubblico, dai bambini agli adulti.

Dal 7 giugno al 25 agosto, quasi ogni sera, ci sarà uno spettacolo organizzato dai migliori operatori culturali. Promosso e coordinato dal Comune di Milano Cultura, Estate Sforzesca nasce nel 2013 e, nel corso di questi anni, ha triplicato la sua proposta. Così l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno:

Estate Sforzesca è diventata negli anni la più lunga e densa rassegna italiana estiva di spettacolo dal vivo con un’offerta estremamente coinvolgente, grazie ad un programma che spazia tra generi e linguaggi diversi, e inclusiva di tutti gli operatori culturali che partecipano con proposte originali e attrattive per un’estate milanese sempre più ricca e vivace.


Per quanto riguarda la musica, alcuni dei nomi che delizieranno le serate milanesi sono: Nada con Motta e The Zen Circus, Incognito, Le Cannibale e il Canzoniere Grecanico Salentino.

Gli spettacoli teatrali, invece, comprenderanno, tra gli altri Michele e Brenno Placido in “Lionardo” e ATIR Teatro Ringhiera con “Smisurata Preghiera - Omaggio a De André”.

Musica al CastelloHDGiovanni Daniotti

E visto che i numeri crescono anche la proposta si allarga: quest’anno ci sarà un punto ristoro nel Cortile delle Armi, che raccoglie la sfida di essere totalmente plastic free, grazie alla collaborazione del Comune di Milano Attività produttive e Edison, Legambiente e Novamant.


Parallelamente agli spettacoli, ricordiamo che per i 500 anni dalla morte di Leonardo, nel Cortile delle Armi verrà ricreato il pergolato dei gelsi che ornava la Sala delle Asse.

Insomma, milanesi all’ascolto: quest’estate promette di essere bellissima!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO