Stai leggendo: Gonfiore addominale: dieta, sport, esercizi e consigli infallibili per la pancia piatta

Letto: {{progress}}

Gonfiore addominale: dieta, sport, esercizi e consigli infallibili per la pancia piatta

Un vademecum ideato per tutte quelle donne - ma anche uomini - spesso alle prese con il ventre gonfio e il senso di fastidio.

Una donna che fa il cuore sulla pancia con le mani. iStock.

1 condivisione 0 commenti

Conviverci è pesante, nel senso letterale del termine. Perché quando si soffre di gonfiore intestinale e di stomaco, non c’è minuto in cui la testa (e soprattutto la pancia!) possa sentirsi libera da quella fastidiosissima sensazione di pienezza cronica. Che sia figlia di un’alimentazione sconclusionata o di problemi di stress, la bella notizia è che il problema si può risolvere. Facilmente.

È possibile dimagrire e dire addio alla pancia gonfia senza perdere la tonicità addominale o le curve del seno e dei glutei. Tra dritte alimentari, possibili esercizi da provare in casa o in compagnia di un’amica e consigli utili, abbiamo pensato ad un vademecum per tutte quelle donne - ma anche uomini - spesso alle prese con il gonfiore addominale o chili in eccesso.

Ecco come sconfiggere il gonfiore addominale e avere una pancia piatta con dieta, palestra e alcuni accorgimenti. 

Cosa mangiare per la pancia piatta: modello di dieta

Delle mani che tengono una tazza.HDiStock.

Pochi grassi e un contenuto proteico limitato: è strutturata secondo tali principi la dieta ad hoc per sgonfiare la pancia senza, però, correre il rischio di perdere le proprie forme. Puntando su tutti quegli alimenti utili per eliminare la ritenzione di liquidi e riattivare la microcircolazione, i risultati saranno garantiti già nel giro di poche settimane. Ecco allora una serie di trucchetti da tenere in considerazione se si voglio eliminare edemi e cuscinetti:

  • Bere al mattino acqua e limone - Ancor prima di fare colazione, inizia la giornata concedendoti un bicchiere di acqua tiepida e mezzo limone spremuto: aiuterà l’organismo a depurarsi dalle tossine della giornata precedente.
  • Bevi tanta acqua - Un segreto per sgonfiare la pancia è bere almeno 2 litri di acqua al giorno, anche sotto forma di tè o tisane.
  • Affidati alle tisane - Ci sono diversi tipi di infusi che ti aiuteranno ad abbandonare quella fastidiosa sensazione di gonfiore di pancia, facendoti sentire subito meglio. Alcuni esempi? Dalla tisana anice e liquirizia al tè verde al finocchio, passando per le tisane con curcuma, liquirizia e zenzero e non solo. Puoi sia realizzarle a casa sia comprare quelle già pronte al supermercato.

Di seguito, un prototipo di dieta sgonfiante:

  • Colazione - Una tazza di latte con caffè amaro e una fetta di pane integrale con un velo di marmellata.
  • Spuntino - A metà mattinata e a metà pomeriggio, mangia uno yogurt senza zucchero o un frutto di stagione.
  • Pranzo - Prediligi la carne bianca, il pesce o il formaggio magro. Come contorno, ok un piatto di insalata con un filo di olio extravergine d’oliva e una fetta di pane integrale.
  • Cena - Opta o per la bresaola o per le uova o per il tofu, accompagnando il tutto con verdure di stagione poco condite e del pane integrale.

Gli alimenti che sgonfiano la pancia

AnanasHDiStock.

Pancia gonfia e stanchezza perenne, è tempo di correre ai ripari. Tenendo sotto controllo il consumo di carboidrati e scegliendo i cibi giusti si riescono a smaltire i chili e i liquidi in eccesso. L’importante è non perdere la costanza e impegnarsi ogni giorno. Con un consiglio importantissimo: cerca di ridurre al massimo il consumo di alimenti che favoriscono la fermentazione come patate, legumi e cavoli. 

Undici cibi consigliati per ottenere un addome piatto e snello senza appiattire glutei e seno:

  • Finocchi - Aiutano ad eliminare le tossine in eccesso migliorando la digestione.
  • Pompelmo - Tra le notevoli proprietà del pompelmo, c’è anche quella di eliminare i gonfiori addominali.
  • Yogurt - I fermenti lattici riequilibrano la flora intestinale, sgonfiando la pancia.
  • Asparagi - Ricchi di acqua, permettono di smaltire le scorie accumulate.
  • Ananas - È uno dei cibi drenanti per antonomasia.
  • Cetrioli - Composti quasi interamente di acqua, possiedono importanti proprietà depurative. 
  • Mirtilli - Aiutano l’intestino e lo stomaco, favorendo la riduzione dei liquidi in eccesso.
  • Mele - Favoriscono la digestione e il riequilibrio della flora intestinale.
  • Ribes - Svolgono un’efficacissima azione diuretica e antinfiammatoria.
  • Pomodori - Contrastano la ritenzione idrica, depurando il corpo.
  • Cipolle - Perfette per insaporire ogni pasto e limitare la formazione di gas nell’intestino.

Sport per la pancia piatta

Una donan che fa yoga.HDiStock.

Domanda che sorge spontanea: per eliminare la 'pancetta' in eccesso e migliorare il tono del girovita è meglio puntare su attività aerobiche o su sport anaerobici? Risposta immediata: unisci entrambi i tipi di movimento, equilibrando gli allenamenti statici a quelli dinamici. Se esistesse un unico segreto per non sentirsi gonfie, sarebbe quello di trovare il giusto compresso prediligendo le attività di seguito riportate:

  • Jogging - Mezz’ora al giorno è già sufficiente, eppure una volta preso il via difficilmente vorrai smettere. La corsa aiuta la circolazione in tutto il corpo, bruciando le calorie in eccesso. Quando piove, non farti prendere dallo sconforto: in palestra esistono degli attrezzi chiamati tapis roulant…
  • Nuoto - Costume pronto e occhialetti ben posizionati sugli occhi: il nuoto è tra gli sport più consigliati per assottigliare il punto vita e scolpire fianchi e sedere.
  • GAG (Gambe, Addome, Glutei) - Diffuso in tutte le palestre, il GAG è l’allenamento consigliato per modellare la parte inferiore del corpo attraverso una serie di esercizi facili da eseguire ma notevolmente efficaci.
  • Yoga e pilates - Dall’aerobico all’anaerobico: eccole due discipline sportive perfette per scolpire l’addome, asciugandolo dai chili in eccesso e migliorandone l’elasticità e la tonicità. 

Addominali e altri esercizi per una pancia piatta a prova di costume

Una donna mentre si allena.HDiStock.

Non storcere il naso, smettila di sbuffare: non puoi pretendere di sfoggiare una pancia piatta e tonica senza un minimo di sforzo. E cosa di meglio di qualche esercizio per l’addome? Non è solo questione di bellezza, ma anche e soprattutto di salute: addominali ben scolpiti stabiliscono la postura oltre a sostenere i visceri. Prendi coraggio e dilettati con questi esercizi:

  • Crunch - Sdraiata supina con le mani dietro la nuca e le gambe piegare, solleva il busto espirando per poi riportarlo a terra inspirando.
  • Pendolo - Distesa a terra con le braccia aperte e le gambe alzate, muovi quest’ultime prima verso destra e poi verso sinistra tenendo, durante il movimento, la pancia contratta in dentro.
  • Plank normale - Con la faccia rivolta verso il pavimento, appoggiati sugli avambracci e la punta dei piedi. Mantieni la posizione con la schiena dritta e la retroversione del bacino per almeno trenta secondi.
  • Plank laterale - Sdraiatevi su un fianco posizionandovi su un avambraccio mantenendo il corpo in posizione retta a partire dalle spalle fino alla caviglia. Spingendo sul gomito e contraendo gli addominali, solleva il corpo dal pavimento tenendo la posizione per almeno trenta secondi.
  • Bicicletta - Da posizione supina e con le mani dietro la schiena, simula una pedalata con gli arti inferiori avvicinando, in moto alternato, il gomito destro al ginocchio sinistro e il gomito sinistro al ginocchio destro. 

Vademecum quotidiano per appiattire il ventre

Sigaretta spezzata.HDiStock.

Seguire una dieta ad hoc fa tanto, ma non tutto. Ecco perché per sgonfiare la pancia è necessario accostare ai consigli nutrizionali buoni abitudine quotidiane. Piccole ma fondamentali accortezze ti faranno dimenticare la sensazione di pesantezza, garantendoti una vita regolare e sana. Ecco cosa fare tutti i giorni:

  1. Mangiare lentamente, masticando il cibo a lungo in modo tale che lo stomaco e l’intestino non abbiano un carico di lavoro eccessivo.
  2. Evita le bevande gassate e la birra, prediligendo invece tisane fresche e diuretiche.
  3. Ok alla frutta fresca ma sempre lontano dai pasti.
  4. Assolutamente vietato il fumo e il consumo di chewing-gum, così come aboliti sono i cibi fritti.
  5. Quando puoi, scegli la cottura al vapore e non esagerare con l'utilizzo dei condimenti.
  6. Non dimenticare, infine, di adottare uno stile di vita attivo e dinamico: quando esci dal lavoro, non andare a casa a buttarti sul divano! Basta anche solo camminare un’ora al giorno.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE